Inter, si svolta sulle fasce: niente Aurier, ecco Cancelo in cambio di Kondogbia

L'ivoriano andrà al Tottenham che dunque si defila dalla corsa al terzino del Valencia: scambio di prestiti con il mediano francese, che pensa anche al rinnovo.

Inter, si svolta sulle fasce: niente Aurier, ecco Cancelo in cambio di Kondogbia
Inter, si svolta sulle fasce: niente Aurier, ecco Cancelo in cambio di Kondogbia

In casa Inter c'è la sensazione che qualcosa potrebbe muoversi ancora sul mercato, anche se legato in un certo senso ai giocatori che nei prossimi giorni dovrebbero lasciare la Milano nerazzurra. Ci sono due giocatori in particolare che muoveranno le porte girevoli di Appiano Gentile e daranno vita praticamente a un domino di mercato per la dirigenza della società. Stiamo parlando di Jeison Murillo e soprattutto di Geoffrey Kondogbia, entrambi finiti nel mirino del Valencia e che dovranno per forza essere sostituiti. E se nel caso del mediano francese, finito in maniera immediata e inevitabile sul mercato dopo aver lasciato il ritiro senza avvertire nessuno, ci sarà una sostituzione con un elemento dello stesso ruolo, il centrale colombiano verrà sostituito all'interno della difesa interista solo a livello numerico, visto che anzichè arricchire il mucchio degli interni difensivi, l'Inter starebbe ancora pensando di aggiungere un terzino. E in quest'ultimo caso, quello che prima sembrava un ballottaggio sulle corsie laterali lascia ora spazio ad un solo nome, quello di Joao Cancelo.

Il laterale portoghese sarebbe infatti il favorito per indossare la maglia dell'Inter e incendiare la fascia destra della difesa a quattro che Luciano Spalletti ha in mente per la sua squadra. Andrà via dal Valencia, il campione d'Europa per nazioni della scorsa stagione, che dopo essere finito nel mirino anche della Juventus e del Tottenham sembra destinato proprio a indossare la maglia nerazzurra per salire un altro gradino nella propria ancora giovane carriera. Anche perchè proprio il club inglese, che sembrava poter fare una proposta nel giro di poche ore agli spagnoli per avere notizie del terzino destro, ha deciso di virare con decisione su un suo pari ruolo, cercato a suo tempo proprio dall'Inter, ma con scarsi risultati. Parliamo di Serge Aurier, il laterale ivoriano che lo stesso Spalletti e il tandem composto da Ausilio e Sabatini avevano messo nel mirino, prima di virare con decisione sul giocatore lusitano. Il giocatore del Paris Saint Germain sembra dunque destinato ad approdare alla corte di mister Pochettino, per colmare il vuoto lasciato da Kyle Walker, andato al Manchester City all'inizio dell'estate.

Tornando alla trattativa tra Inter e Valencia per l'arrivo ad Appiano Gentile di Joao Cancelo, ovviamente nell'affare rientrerebbe Kondogbia. Sia perchè la dirigenza del club meneghino ha deciso di cedere il mediano transalpino, sia perchè gli iberici hanno da tempo messo gli occhi su di lui. Per il momento, l'unica strada che i due club intendono percorrere è quella legata allo scambio di prestiti con diritto di riscatto in entrambi i casi: l'accordo sul doppio trasferimento sembra totale tra le società, che ora potrebbero già trattare con i rispettivi giocatori da ingaggiare per quanto riguarda gli ingaggi. Nel caso di Kondogbia, tra l'altro, ci sarebbe di mezzo anche la questione contrattuale: attualmente, l'ex centrocampista del Monaco avrebbe tre ulteriori anni prima della scadenza del vincolo con l'Inter, e la sua intenzione potrebbe essere quella di estendere il contratto per un'altra stagione, spostando la scadenza al 2021. Una soluzione che potrebbe essere gradita anche dai nerazzurri, che in caso di una buona annata del loro numero 7 in Spagna potrebbero anche ottenere qualcosa di buono in sede di mercato tra un anno.