Inter, si torna al lavoro in vista del Crotone

Dopo un giorno di riposo i nerazzurri tornano al lavoro per preparare l'anticipo di Sabato pomeriggio.

Inter, si torna al lavoro in vista del Crotone
Inter, si torna al lavoro in vista del Crotone

Archiviata la vittoria contro la SPAL che ha portato l'Inter in vetta alla classifica a punteggio pieno, Spalletti ha iniziato a preparare con i suoi collaboratori la partita di Sabato pomeriggio alle 15, contro il Crotone, che l'anno scorso ha fatto il colpo grosso proprio allo Scida battendo i nerazzurri, i quali già si trovavano in caduta libera. Per i nerazzurri è importante vincere per dare la continuità giusta ad una serie di vittorie che può regalare punti preziosi in vista della parte più difficile di campionato che inizia tra qualche settimana con il Derby contro il Milan.

Il giorno di riposo concesso da Spalletti ai giocatori è servito per staccare la spino dopo un avvio di campionato decisamente incoraggiante e motivante, visti i tanti complimenti ricevuti dagli addetti ai lavori e dai tifosi che hanno ritrovato entusiasmo dopo la stagione passata fatta di delusioni e di tante sconfitte. Oggi, alla ripresa degli allenamenti, si sono presentati i giocatori (alcuni con nuovo look come Icardi diventato biondo) per una sola seduta di allenamento fatta da una prima parte svolta in palestra con potenziamento ed esercizi di scatto, rapidità e cambi di direzione. Dopodiché la squadra è stata divisa in due gruppi per svolgere una parte tattica e poi per una partitella 11 vs 11 giocata a campo ridotto.

Nonostante al match manchino più di 50 ore, Spalletti sta già preparando l'undici da mandare in campo contro il Crotone: l'idea è quella di confermare gli stessi scesi in campo dal primo contro la SPAL, quindi con Dalbert titolare, la conferma del duo Skriniar-Miranda in difesa, Gagliardini va verso una nuova maglia da titolare visto quanto fatto di bene contro i ferraresi con Borja al suo fianco e Joao Mario sull'andamento trequarti candidato a partire dal 1' visto il gettone sprecato Domenica da Brozovic. Candreva, Perisic e Icardi sicuri al 99,9% di una maglia da titolare dopo le prime uscite entusiasmanti.