Diretta Juventus - Sassuolo in Serie A

Diretta Juventus - Sassuolo in Serie A
Juventus
4 0
Sassuolo
Juventus: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal (74' Padoin), Pogba, Asamoah, Peluso (55 De Ceglie); Tevez (69' Quagliarella), Llorente
Sassuolo: Pegolo; Marzorati, Bianco, Antei; Gazzola, Marrone, Magnanelli (70' Chisbah) , Kurtic (50' Zaza), Longhi; Missiroli, Floro Flores (74' Masucci)
SCORE: 1 - 0 14' Tevez 2 - 0 27' Peluso 3 - 0 44' Tevez 4 - 0 67' Tevez
ARBITRO: Bergonzi Ammoniti: 10' Magnanelli (S) 18' Peluso (J)
NOTE: Partita valida per la sedicesima giornata di Serie A. Si gioca allo Juventus Stadium

Vavel Italia  e Andrea Asti (@A_Asti) vi ringraziano per aver seguito con noi la partita e vi augurano una buona serata


juventus 4-0

Una bella Juventus regola la pratica Sassuolo già nel primo tempo, ma nel corso di tutta la partita dimostra di aver digerito l'eliminazione dalla Champions League. In attesa di Napoli - Inter e Milan - Roma la Juventus allunga in classifica grazie a una bella prova globale e a una super prestazione di Tevez

90' + 2 La partita finisce qui!

89' Saranno due i minuti di recupero

87' Llorente vicinissimo al gol, ma l'attaccante spagnolo scivola in mezzo all'area al momento di andare alla conclusione

85' Masucci rischia di rovinare la festa a Buffon, ma il suo colpo di testa, in anticipo su Chiellini, finisce fuori di poco

83' La Juve punta a difendere il record di imbattibilità di Buffon, che se non prende gol, a fine partita arriva a 730 minuti. Gli ultimi gol subiti dal portiere in campionato risalgono alla partita di Firenze

79' Com'era prevedibile la partita è ora calata molto di tono. Il Sassuolo cerca il gol della bandiera, ma la Juve si difende con ordine

74' Doppio cambio. Per la Juventus Padoin entra al posto di Vidal, mentre per il Sassuolo Masucci sostituisce Floro Flores

73' Anche Quagliarella in cerca di gloria. L'attaccante prova uno gol dei suoi, da fuori area, ma il tiro finisce alto.

72' Juve che continua a spingere. Quagliarella mette in mezzo una bella palla per Asamoah, che però viene anticipato al momento del tiro

70' Cambio anche nelle fila del Sassuolo, con Chisbah che sostituisce Magnanelli

69' Standing ovation per Tevez! l'Argentino esce fra gli applausi e lascia il posto a Quagliarella!

67' TRIPLETTA DI TEVEZZZZZ!!!! 4 - 0 grazie al terzo gol dell'argentino che raccoglie un bel cross di Isla e insacca alle spalle di Pegolo. Che partita per l'Apache!!!

64' Magnanelli, già ammonito, atterra Asamoah a centrocampo, ma Bergonzi non infierisce a grazia il giocatore del Sassuolo

63' Prova Vidal da fuori area, ma colpisce male la palla e il tiro finisce altissimo

62' Bianconeri un po' troppo leziosi in questa fase di gioco e Conte, che non gradisce, si fa sentire da bordo campo nonostante il 3 - 0

60' Floro Flores prova la conclusione su punizione, ma la botta violenta finisce alta sulla traversa

58' Sassuolo vicino al gol! Floro Flores ruba un pallone a Bonucci a mette in mezzo per Zaza, il cui tiro finisce però a lato di poco

55' Primo cambio per la Juventus, con De Ceglie che sostituisce un Peluso applauditissimo

54' Juventus in pieno controllo della partita. I bianconeri cercano sempre il quarto gol, prediligendo più la bella giocata piuttosto che la concretezza

50' Cambio nel Sassuolo. Esce Kurtic ed entra Zaza, altro giocatore di cui la Juventus detiene metà del cartellino

47' La Juve non sembra paga dei tre gol ed è partita forte anche in questo secondo tempo

45' Si riparte, nessun cambio nelle due formazioni e Tevez subito vicinissimo al quarto gol! Nel frattempo nell'intervallo si è appurato che Tevez sul primo gol era in posizione regolare

Vi proponiamo anche il gol di Peluso, autore del 2 - 0 che di fatto ha chiuso la partita

Finisce il primo tempo. La Juve regola la pratica Sassuolo già nel primo tempo grazie a una prova di qualità e tanta grinta. Tevez sugli scudi grazie alla doppietta, ma tutta la squadra sta giocando su ritmi e livelli altissimi

44' TEEEEEEVEEEEEEZZZZZZZZZZ!!!! DOPPIETTA DELL'ARGENTINO E 3 A 0! La difesa del Sassuolo perde un brutto pallone sulla trequarti, Tevez si invola, salta Pegolo e infila il gol della tranquillità. Prima doppietta italiana per l'Apache

43' Azione travolgente di Asamoah, che si beve tutta la difesa e serve un pallone d'oro a Isla, il cui tiro viene parato da Pegolo. Di altissimo livello anche la partita del ghanese

40' Tevez dolorante a terra dopo uno scontro con Missiroli, ma l'Apache si rialza e sembra in grado di proseguire

38' Sulla punizione ottenuta da Pogba Pegolo si esalta e devia in angolo la conclusione di Tevez. Juventus alla ricerca del terzo gol

37' Pogba è semplicemente straripante. Coast to coast dalla sua metà campo, interrotta con un fallo dalla difesa del Sassuolo al limite dell'area

36' Incredibile gol sbagliato da Asamoah, che a porta praticamente vuota gira fuori di testa un bel cross di Isla

Nel video allegato si può ammirare il gol di Tevez

34' Grande giocata di Vidal, il cui tiro a giro finisce alto di pochissimo

31' Primo intervento di Buffon, che respinge fuori dall'area una insidiosa punizione battuta in mezzo all'area dal Sassuolo

27' PELUSOOOOOOOO!!!!! RADDOPPIO JUVENTUS!!! Tevez mette in mezzo all'area una punizione dalla desta e il difensore bianconero, al suo secondo gol in bianconero, svetta e insacca di testa dal centro dell'area! 2 a 0 per i bianconeri!!

26' La Juve sta dimostrando di voler dimenticare subito l'eliminazione dalla Champions League con una partita molto aggressiva

24' Grande palla per Asamoah che entra in area, ma viene anticipato in calcio d'angolo al momento di concludere

22' Prova a riorganizzarsi il Sassuolo, ma per adesso la squadra toscana dimostra di avere poche idee

18' Cartellino giallo per Peluso. Intanto ci sono dubbi sulla posizione di Tevez sul tiro di Vidal, ma per adesso nessuna immagine televisiva fuga i dubbi sul possibile fuorigioco

16' E' la Juventus che comanda il gioco in questa fase della partita. Il gol di Tevez è la logica conseguenza di un netto dominio territoriale

14' GOOOOOOOLLLLL DI TEVEZ!!!! JUVENTUS IN VANTAGGIO!!! Bella azione sulla destra, con Vidal che conclude a rete, Pegolo che respinge e Tevez che ribadisce in rete.

13' Azione tambureggiante della Juve, che porta al tiro Isla. La conclusione del cileno viene deviata in angolo

10' Il cartellino giallo viene tirato fuori poco dopo per Magnanelli per fallo su Peluso. Il giocatore del Sassuolo era diffidato

9' Bella giocata di Tevez dal vertice sinistro dell'area, ma il suo tiro è centrale e viene parato facilmente da Pegolo

8' Tevez viene atterrato al limite dell'area da Antei mentre era lanciato a rete. Poteva starci il giallo per il difensore del Sassuolo, ma Bergonzi non estrae il cartellino, per il disappunto di Conte

7' Llorente e, soprattutto, Pogba, fra i più positivi di questo inizio di partita bianconero.

3' Entra bene in area Llorente, che però non riesce a tirare per l'opposizione di Antei

2' Risponde subito il Sassuolo, con un tiro da fuori di Longhi che esce alla destra di Buffon

1' Parte subito forte la Juventus, grazie a una bella iniziativa sulla sinistra di Peluso. Il suo cross viene smanacciato da Pegolo. Sullo sviluppo dell'azione bella palla di Vidal per Tevez, che però spara altissimo

18.31 - Partiti!

18.29 - Squadre in campo, pochi istanti all'inizio di Juventus - Sassuolo. Nel primo tempo i bianconeri attaccheranno da destra verso sinistra

18.25 - Prima della partita ha parlato anche Luca Marrone, per metà ancora bianconero: "Per me non può essere una gara normale, ho giocato in questo stadio negli ultimi due anni e sono felice di tornare. In campo penserò tuttavia solo al bene del Sassuolo, proveremo a fermare la Juve ma sappiamo che non sarà facile. Proveremo a conquistare un punto importante

18.20 - Ai microfoni di Mediaset Premium Marotta avrebbe confidato che la perdita economica conseguente all'eliminazione dalla Champions League dovrebbe aggirarsi sugli otto milioni di euro

18.15 - Anche prima della partita, così come in settimana, la dirigenza bianconera sta facendo sentire la sua vicinanza alla squadra, seguendo da vicino il riscaldamento dei giocatori.

18.10 - Prima della partita ha parlato Llorente, che ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: "Il Galatasaray? Era una partita molto importante per noi, volevamo vincere ma non ci siamo riusciti. Giocheremo contro una squadra difficile come il Sassuolo, che ha pareggiato contro Napoli e Roma. Ci aspettiamo una squadra cattiva e aggressiva dall'inizio, dobbiamo fare quello che sappiamo fare. Sono contento per la stagione che sto facendo, voglio continuare così e aiutare la squadra"

18.05 - Contro il Sassuolo la Juventus cercherà una vittoria non solo per la classifica, ma anche per onorare la memoria di Alessio Ferramosca e Riccardo Neri. Proprio oggi, infatti, è il settimo anniversario della tragica scomparsa dei due giovanissimi giocatori bianconeri, annegati nel 2006 nel laghetto del centro sportivo di Vinovo per recuperare dei palloni.

17.55 - Fra l'entusiasmo dei tifosi, fra cui ricordiamo ci sono 9.000 bambini, la Juventus è entrata in campo per il riscaldamento

17.51 - La Juventus conferma Asamoah al centro, mentre a desta ancora fiducia a Isla: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Isla, Vidal, Pogba, Asamoah, Peluso, Tevez, Llorente

17.50 - Sono state comunicate le formazioni ufficiali. Il Sassuolo si schiera così: Pegolo; Marzorati, Bianco, Antei; Gazzola, Marrone, Magnanelli, Kurtic, Longhi; Missiroli, Floro Flores

17.45 - In attesa della diretta Juventus - Sassuolo facciamo un regalo a tutti i tifosi bianconeri proponendovi l'ennesima prodezza di un campione immortale. Rientrato dopo un infortunio nell'ultina partita disputata dal suo Sydney FC contro il Melbourne Heart, Alessandro Del Piero è andato a segno, contribuendo alla vittoria finale per 2-1

17.30 – Fra un’ora è tempo di Juventus – Sassuolo, e nella nostra diretta vi racconteremo una partita che inizialmente avrebbe dovuto costituire l’anticipo serale del sabato, ma che poi è stata spostata alle 18.30 di domenica, per permettere alla Juventus di avere più tempo per recuperare le energie dopo le disavventure turche di metà settimana. Una curiosità sulla partita Juventus – Sassuolo: le due squadre non si sono mai incontrate in partite ufficiali, né in campionato, né in Coppa Italia. L’unico, anomalo, precedente è quello del Trofeo Tim disputato la scorsa estate.

Dopo un inizio stentato il Sassuolo sta disputando un discreto campionato e, come ricordato anche da Conte, la squadra toscana ha avuto il merito di fermare Napoli e Roma. A contribuire a questo inizio di stagione c’è anche molta Juve, considerato che nelle file neroverdi militano tre giocatori in compartecipazione fra le due società. Oltre a Marrone e Zaza, che comunque nutrono più di una speranza di poter giocare in bianconero in futuro, Domenico Berardi rappresenta a pieno titolo il futuro dei bianconeri. Il gioiellino 19enne in questa stagione ha già all’attivo sette gol e due assist e il suo approdo alla Juventus già dal prossimo anno sembra quasi scontato.

Problemi di formazione anche per il Sassuolo, con Di Francesco che oltre al gioiellino Berardi, assente per squalifica, dovrà rinunciare anche ad Acerbi. Il difensore è stato fermato per sospetto doping in quanto trovato positivo  alla gonadotropina corionica. Ora bisognerà appurare se la sostanza è stata assunta per curare il tumore al testicolo la scorsa estate, ma in tal caso non vi è stata comunicazione al Coni, o se, come sostenuto dall’entourage del giocatore, è stata prodotta dall’organismo di Acerbi.

La Juventus si presenta all’appuntamento con qualche problema di formazione, dovendo rinunciare agli infortunati Pepe, Pirlo, Vucinic e Giovinco, e allo squalificato Marchisio. A centrocampo possibile lo spostamento di Asamoah al centro, o in alternativa l’impiego di Padoin come mezzo destro. In attacco possibile che Quagliarella dia il cambio a Llorente a fianco dell’inamovibile Tevez.

Durante la diretta di Juventus – Sassuolo vedremo se i bianconeri hanno metabolizzato la sconfitta in Turchia, riversando sul campionato la rabbia e la delusione accumulata. Conte ha messo in guardia circa la pericolosità del Sassuolo, ma la Juventus ha una occasione importante per allungare in campionato, considerando gli scontri fra Napoli – Inter e Milan – Roma.

In settimana Antonio Conte aveva manifestato il suo disappunto per essere arrivati a doversi giocare la qualificazione a Istanbul, ma nella conferenza di ieri il tecnico si è rifiutato di definire la stagione fallimentare, sottolineando come vincere la Champions League non fosse l’obbiettivo principale di inizio anno.

I giocatori bianconeri tornano in campo dopo l’amara eliminazione dalla Champions League. L’uscita dalla massima competizione europea è stato un duro colpo per la Juventus, ma la società ha manifestato vicinanza a tecnico e giocatori, spiegando che gli obbiettivi economici e sportivi non subiranno sconvolgimenti.

Juventus e Sassuolo si affrontano in uno Stadium dove i bambini avranno ancora il ruolo di protagonisti. Dopo le polemiche e la multa comminata alla società per i cori durante la partita contro l’Udinese, la Juventus ha deciso di ripetere comunque l’iniziativa e in curva sud saranno presenti circa 9.000 bambini.

Vavel Italia  e Andrea Asti (@A_Asti) vi  danno il benvenuto e vi racconteranno in diretta la partita Juventus – Sassuolo, che si giocherà allo Juventus Stadium e valida per la sedicesima giornata di serie A.