Vidal: "Contento per il gol, questa squadra è una famiglia"

I due goleador parlano dopo il 3-1 all'Inter e rincuorano il compagno Vucinic. Vidal dedica la rete ala figlia in arrivo.

Vidal: "Contento per il gol, questa squadra è una famiglia"
Vidal a segno ancora

Parlano Vidal e Lichtsteiner, entrambi a segno ed entrambi decisivi per il risultato finale. Un 3-1 finale che ha stabilito la differenza tra le due squadre e manda la Juve in testa da sola in classifica con nove punti di differenza".

VIDAL - Arturo Vidal si presenta ai microfoni pieno di entusiasmo. Come all’andata, ha segnato un gol all’Inter, il 3-0 che ha spento qualsiasi speranza dei nerazzurri. “Sono contento perché ho segnato e perché abbiamo vinto. Abbiamo dimostrato di essere una squadra forte.” Il numero 23 sa che nella seconda parte della ripresa l’Inter ha un po’ messo in difficoltà i bianconeri: “Nel finale abbiamo sofferto un po' perché l'Inter ha alzato il ritmo, ma l'importante è aver vinto. Dobbiamo continuare così fino alla fine della stagione. Abbiamo fatto vedere che vogliamo vincere il terzo scudetto”. Una parola anche sul compagno ritrovato, Mirko Vucinic: “Questa squadra è una famiglia, l'importante è che Mirko ci sia, avrà l'aiuto di tutti.” E infine sul dodicesimo sigillo di stagione fa una dedica speciale: “Lo dedico alla mia famiglia e a mia figlia che ormai è pronta per nascere".

LICHTSTEINER -Parla anche l’altro uomo match della giornata. Stephan Lichtsteiner commenta la gara : “Dopo il 3-0 abbiamo mollato poi sui calci d'angolo ultimamente abbiamo peccato. Dobbiamo migliorare lì. Devo ringraziare i miei compagni per gli assist che mi hanno dato”. E parla anche della travagliata vicenda di Vucinic: “E’ un grande professionista, ho sperato fino alla fine che rimanesse con noi. E' stato fondamentale nei 2 scudetti." E parla anche di Osvaldo, la new entry: “Non avete paura che con Osvaldo lo spogliatoio diventi un fightclub?” E scherza: “Abbiamo tutti un bel fisico per contrastarlo”.

Juventus Football Club