Ravanelli: "La Juve adesso ha una mentalità europea"

L'ex bomber bianconero: "Ai bianconeri vanno fatti solo i complimenti. Come si ferma il Barcellona? Serve una grande difesa"

Ravanelli: "La Juve adesso ha una mentalità europea"
Ravanelli: "La Juve adesso ha una mentalità europea"

L'ex attaccante della Juventus Fabrizio Ravanelli ha commentato ad Adnkronos l'ultima impresa dei bianconeri: "La Juventus ha giocato un grandissima partita. E' una squadra che sta dimostrando di aver acquisito una mentalità internazionale. E' un risultato storico che merita i complimenti: la Juve ha meritato di andare in finale." 

Su allenatore e società: "Allegri sta disputando una stagione semplicemente fantastica; E' arrivato a Torino senza fare proclami, dimostrando bravura, umiltà ed intelligenza. Anche la società ha svolto un lavoro straordinario; con l'improvviso addio di Antonio Conte a ritiro iniziato, i dirigenti si sono ritrovati a dover fare una scelta importante e complessa."

Sul prossimo rivale dei bianconeri: "Come si ferma il trio del Barcellona? Con una delle difese più forti al mondo. Penso infatti che la Juve, a livello difensivo, non debba invidiare niente a nessuno. Non sarà facile per il Barcellona. I bianconeri hanno le carte in regola per giocarsela: sono un gruppo di giocatori di grande livello, una squadra competitiva in tutti i reparti e il Barcellona potrebbe anche essere una squadra in grado di esaltarne le caratteristiche".