Champions League, Juventus: si ferma Chiellini

Il difensore accusa un problema durante la sessione d'allenamento, domani il responso.

Champions League, Juventus: si ferma Chiellini
Champions League, Juventus: si ferma Chiellini

Barzagli in gruppo, Chiellini negli spogliatoi. Notizie discordanti, in casa Juve, a pochi giorni dalla finale di Berlino. Mentre a Barcellona, è la condizione di Iniesta a destare preoccupazione, a Torino si vive con apprensione l'avvicinamento alla gara di sabato, vista la forma, non ottimale, del comparto arretrato.

Scongiurata la defezione di Barzagli, pronto non solo per la panchina, ma eventualmente anche per una maglia da titolare, i bianconeri registrano il problema al polpaccio sinistro di Giorgio Chiellini. Il giocatore, costretto allo stop durante la sessione odierna, attende l'esito degli esami in programma domani.

In caso di assenza, spazio alla coppia collaudata Bonucci - Barzagli e ovvio schieramento a quattro. Senza Chiellini, Allegri perderebbe una carta importante, da giocare a partita in corso. La Juventus, camaleontica, pronta a virare in corso d'opera dal 4-3-1-2 al più coperto 3-5-2, rischia di vedersi privata di una decisiva arma tattica. Difficile, infatti, che il tecnico opti per un aggiustamento di modulo senza uno dei tre centrali titolari.


Share on Facebook