Juventus, il PSG tenta Tevez a suon di milioni

L'attaccante argentino è finito nel mirino del Paris Saint-Germain che sarebbe pronto a ricoprirlo d'oro, con un ingaggio annuale praticamente irrinunciabile

Juventus, il PSG tenta Tevez a suon di milioni
Juventus, il PSG tenta Tevez a suon di milioni

La Juventus ormai archiviata la splendida stagione è pronta a tuffarsi sul mercato e, soprattutto a parare i tanti attacchi che potrebbero arrivare. Sono numerosi i pezzi da novanta della Vecchia Signora che hanno attirato l'attenzione dei principali top club europei.

Marotta proprio oggi ha provato a tranquillizzare l'ambiente confermando che non si muoveranno da Torino Morata, Pogba e Pirlo. Discorso ben diverso quello che riguarda il futuro di Carlos Tevez, con l'amministratore delegato che ha dichiarato: "E' una sua scelta di vita, e noi la rispetteremo. Non possiamo più aspettare più di tanto e il rapporto è fantastico. Le possibilità che vada via sono sempre molto alte ma non voglio fare percentuali. E' un professionista a cui dobbiamo molto". Per il calciatore sembra ormai sfumata definitivamente la pista di un rientro anticipato in Argentina, direzione Boca, mentre come vi abbiamo anticipato è serio l'interesse dell'Atletico Madrid di Simeone, che sarebbe già in contatto con l'agente del calciatore. 

Ma a preoccupare la Juventus è il serio interesse del Paris Saint-Germain che, sarebbe pronto a fare un'offerta da capogiro all'Apache. Negli ultimi giorni, infatti, ci sarebbero stati numerosi contatti, con la dirigenza del club parigino che avrebbe proposto all'entourage dell'attaccante un contratto da circa 8,5 milioni di euro netti a stagione, che arriverebbero a 9 con i vari bonus. Uno stipendio che farebbe gola a chiunque, soprattutto ad un calciatore come Tevez che, a 31 anni, sa che questo potrebbe essere l'ultimo contratto importante della sua carriera.

L'offerta sarebbe impareggiabile per qualsiasi altro club compresa la Juve, che non ha affatto gradito l'offensiva da parte del PSG, in quanto non vorrebbe in alcun modo privarsi dell'esperienza e del talento di uno dei principali artefici delle vittorie bianconere di questi ultimi anni. Proprio le voci del possibile trasferimento di Zlatan Ibrahimovic al Milan, renderebbero quasi inevitabile il definitivo affondo da parte dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi. L'argentino ha ancora un anno di contratto con i bianconeri che, non effettueranno alcuno sconto ai nuovi potenziali acquirenti, consapevoli di avere tra le mani uno dei più forti bomber in circolazione e, quindi proveranno a monetizzare il più possibile.

Juventus Football Club