Mercato Juve: le ultime novità in uscita

Llorente pronto per il Tottenham, ma occhio al West Ham. Il Bayern offre 15 milioni per Coman: secco no della Juve. Isla in standby.

Mercato Juve: le ultime novità in uscita
Mercato Juve: le ultime novità in uscita

La Juventus prosegue le proprie manovre riguardanti il mercato in uscita. Dopo la cessione di Ogbonna ai londinesi del West Ham che ha fruttato ai bianconeri circa 11 milioni di euro, Beppe Marotta è riuscito anche a piazzare Sorensen al Colonia per 2,5 milioni

Il lavoro della dirigenza bianconera tuttavia non è ancora terminato. Il prossimo giocatore destinato a lasciare Torino è Fernando Llorente. La concorrenza in attacco è diventata eccessiva e il basco la scorsa stagione ha deluso le aspettative. Inoltre la cessione di Llorente, acquistato a parametro zero, rappresenta l'occasione di una piena plusvalenza, oltre alla possibilità di liberarsi di un ingaggio pesante. L'attaccante basco sembra destinato al Tottenham, che nelle ultime ore ha recapitato alla Juventus un'offerta vicina ai 15 milioni di euro. Tuttavia, anche il West Ham ha comunicato il proprio interesse per il giocatore e sembra intenzionato a pareggiare l'offerta del Tottenham. A quel punto sarà probabilmente determinante la volontà del giocatore.

Per quanto riguarda il futuro di Mauricio Isla, la Juventus ha deciso di trattenere il giocatore per farlo partecipare al ritiro. Allegri vuole vederlo all'opera da vicino prima di prendere una decisione definitiva. Sul cileno è forte l'interesse del Siviglia, che secondo le ultime voci di mercato avrebbe già trovato l'intesa con il giocatore. Resterebbe da convincere solo la Juventus: Marotta è disposto a lasciar partire il giocatore per una cifra che raggiunga gli 8-9 milioni di euro.

Infine, clamorose notizie dalla Germania: Guardiola avrebbe messo gli occhi su Coman e lo vorrebbe al suo Bayern come futura alternativa a Frank Ribery. Secondo fonti vicine ai due club, i tedeschi avrebbero offerto ben 15 milioni di euro per convincere la Juventus a cedere il francese, ma Beppe Marotta, in comune accordo con Allegri, avrebbe risposto con un secco "no". Il tecnico toscano, infatti, sembra puntare moltissimo sul talento e sull'inventiva di Coman per aumentare il tasso tecnico e di imprevedibilità della squadra. Dopo un anno di adattamento e di panchina, il francesino sembra pronto, salvo sorprese, per dare un maggiore contributo alla causa bianconera.

Sarà molto importante seguire l'evoluzione che avrà nei prossimi giorni la vicenda Llorente. La Juventus non aspetta altro che chiudere la trattativa. Infatti, sommando la cifra ottenuta dalla cessione del basco agli 11 milioni ricevuti dal West Ham per Ogbonna, la Juventus otterrebbe quel tesoretto necessario per l'ultimo grande colpo in entrata

Juventus Football Club