Marotta a muso duro: ''Chi vuole Pogba parli con la Juve''

Il direttore generale bianconero infastidito dalle parole di Mino Raiola

Marotta a muso duro: ''Chi vuole Pogba parli con la Juve''
Marotta a muso duro: ''Chi vuole Pogba parli con la Juve''

Giuseppe Marotta, al quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, fa chiarezza sul futuro di Pogba: "Chi vuole Paul deve venire a parlare con noi, non con Raiola. Da mesi stiamo negoziando con i catalani, parlando da club a club. E’ così che si dovrebbe fare sempre, anche per rispettare la storia e l’importanza di due squadre così storiche nel mondo del calcio. C’è stato un vertice a Milano con Soler e Braida. La situazione è chiara: loro hanno fatto la loro proposta e noi abbiamo dato la nostra risposta".

La Juventus non ha alcuna intenzione di cedere il francese, almeno in questa stagione, ma se dovesse arrivare una grande offerta, le cose potrebbero cambiare.  Il Barcellona continua, infatti, a pensare a Paul Pogba. Il pressing dei blaugrana, e non solo, è cosa nota da tempo. Mino Raiola, agente del gioellino francese, nelle scorse ore aveva fortemente avvicinato il 21enne centrocampista francese al Barcellona: “Pogba al Barça con Laporta presidente. Ma prima deve trattare con me, poi con la Juventus". Secondo i giornalisti spagnoli, da tempo il Barcellona sembra aver bloccato Pogba per la prossima estate, in modo da lasciarlo in bianconero fino al giugno 2016, per poi portarlo al Camp Nou una volta terminata la restrizione di mercato.

La Juventus potrebbe perdere un'altra colonna a centrocampo. Dopo Andrea Pirlo è approdato in America e Arturo Vidal è ormai vicinissimo al Bayern Monaco, ora anche Paul Pogba potrebbe lasciare la squadra campione d' Italia.


Share on Facebook