Champions League, le pagelle di Manchester City - Juventus (1-2)

Grande esordio nella Champions League 2015/2016 della Juventus, che, vincendo 2 a 1 in trasferta contro il Manchester City di Manuel Pellegrini, conquista i primi tre punti della stagione. Ecco le pagelle dell'incontro di Vavel.com.

Champions League, le pagelle di Manchester City - Juventus (1-2)
Champions League, le pagelle di Manchester City - Juventus (1-2)

La Juventus ieri sera ha espugnato l'Etihad Stadium battendo il Manchester City per 2 a 1, grazie alle reti di Mario Mandzukic e Alvaro Morata. Ecco le pagelle dell'incontro di Vavel.com.

Juventus

Buffon 7,5 - Il migliore in campo dei suoi: tiene in partita la Juventus con delle parate meravigliose e da la scossa ai compagni per tentare la rimonta. Incolpevole sul momentaneo 1-0 del City. Monumentale.

Lichtsteiner 6 - Non la miglior partita in bianconero del terzino svizzero, che, tuttavia, gioca un buon match in difesa. In ripresa.

Bonucci 6 - Marca bene Bony per gran parte dell'incontro, ma ogni tanto si perde nelle cose facili. Spento.

Chiellini 6,5 - Trascina il reparto difensivo. Sfortunato nell'azione dell'1 a 0, in cui mette la palla alle spalle di Buffon, anche se il goal era da annullare per la scorrettezza nei suoi confronti di Kompany.

Evra 6 - Fa vedere la sua esperienza in campo internazionale, senza strafare. Ordinato.

Sturaro 6,5 - Dopo una partenza a rilento sale di giri, recuperando un gran numero di palloni a centrocampo.  Sfiora anche il goal. Molto positivo.

Hernanes 6 - Tanto lavoro sporco per il centrocampista brasiliano, che dopo pochi minuti rischia anche di segnare con un gran calcio di punizione.

Pogba 6,5 - Abbina grandi giocate a pause inspiegabili, se fosse continuo per tutta la durata del match dimostrerebbe di valere davvero i '100 milioni' che spesso vengono affiancati al suo nome. L'assist per il goal di Mandzukic è una delizia. Fenomeno incompiuto.

Cuadrado 6,5 - Porta qualità e quantità al centrocampo della Juventus, entrando anche nell'azione del goal di Morata. Una spina nel fianco costante per i giocatori del Manchester City, a Londra lo staranno rimpiangendo.

Mandzukic 7 - La definizione dell'attaccante d'area di rigore. Un'occasione un goal. Essenziale.

Morata 7 - Fatica a entrare in partita, poi regala ai tifosi bianconeri il primo successo stagionale con un goal eccezionale, fotocopia di quello fatto l'anno scorso a Palermo. Decisivo.

Manchester City

Hart 6 - Non può fare nulla sui goal della Juventus. Si fa trovare pronto quando chiamato in causa.

Sagna 6,5 - Buona prova dell'ex Arsenal, che spinge e difende molto bene.

Kompany 6,5 - Una sicurezza in difesa, con un pò di esperienza provoca l'autorete di Chiellini. Il migliore dei suoi.

Mangala 5,5 - Non trasmette tranquillità ai compagni con i suoi interventi. Da rivedere.

Kolarov 5,5 - Si rende pericoloso con un calcio di punizione nel primo tempo, poi si spegne ed esce dalla partita.

Toure 6,5 - La classe non è acqua e Yaya lo dimostra ancora una volta. Trascina i suoi in mezzo al campo, Buffon gli nega il pareggio a fine match con una super parata.

Fernandinho 6 - Partita di sacrificio del brasiliano, che per poco non realizza il goal dell'anno con un gran tiro da fuori area.

Nasri 5 - Da un giocatore con la sua qualità ci si aspetta sempre qualcosa di più. Il peggiore del City.

Silva 5,5 - Imbrigliato dagli uomini di Allegri, non trova mai lo spunto giusto. Tanto impegno con pochi risultati.

Sterling 5 - Dopo due minuti si divora un'occasione gigantesca, facendo capire subito che non sarà la sua serata. Sottotono.

Bony 5,5 - In tutta la partita l'unica cosa buona che fa è un tunnel a Bonucci con cui si libera per il tiro, che svirgola clamorosamente. Non un degno sostituto per Aguero.