Juventus, Cuadrado: "Continuando a giocare così, sarà difficile fermarci"

Il colombiano dopo la vittoria contro il City: “Ora col Genoa come una finale. Abbiamo dimostrato di essere una squadra”

Juventus, Cuadrado: "Continuando a giocare così, sarà difficile fermarci"
Juventus, Cuadrado: "Continuando a giocare così, sarà difficile fermarci"

Non ci poteva essere esordio migliore per la Juventus, 2-1 sul campo del Manchester City. I bianconeri hanno trovato finalmente la vittoria dopo i tre turni negativi in campionato e hanno compiuto un passo importante verso la qualificazione. Juan Cuadrado, autore di un'ottima prova ieri sera, avverte, la Juventus è tornata: "Abbiamo fatto una grandissima partita, da squadra, penso che questa sia stata la cosa più importante: siamo andati in campo con la voglia di fare risultato. Quando giochiamo così siamo una grandissima squadra. Ognuno di noi nella nostra testa pensa sempre a vivere giornata dopo giornata, sapevamo che era una partita importantissima e questo ci ha aiutato, ci ha dato la carica in più per fare risultato. Noi da oggi già pensiamo alla prossima partita, questo ci dà la carica a noi".

"Negli ultimi minuti di gioco il mister mi ha detto di andare verso la bandierina e perdere un po’ di tempo perché era quasi finita. È stato bello perché si vedeva la sua voglia e questo dà la carica, la prossima volta lo ascolterò di certo”.

Un'altra buona notizia è la ritrovata condizione fisica per Cuadrado: "Quando sono arrivato ho cominciato a lavorare bene e anche fisicamente ho lavorato benissimo, ieri per come giocavano loro sapevamo che dovevamo correre ancora di più, era una partita di grande sacrificio in cui siamo riusciti a fare quello che ci ha chiesto il mister, giorno per giorno dobbiamo lavorare sempre e dare il meglio per vedere i frutti. Sapendo che ci siamo e dobbiamo impegnarci per lo scudetto. Siamo lì, giocheremo partita dopo partita come se fosse una finale”.