Juventus, tegola Mandzukic: out per 20 giorni

L'attaccante croato ha riportato una lesione al bicipite femorale della coscia destra. Per quanto riguarda Alvaro Morata, escluse lesioni addominali

Juventus, tegola Mandzukic: out per 20 giorni
Juventus, tegola Mandzukic: out per 20 giorni

Ennesimo infortunio in casa Juventus: nonostante i bianconeri siano usciti vincitori dalla sfida di Marassi disputata ieri contro il Genoa, c'è apprensione per due dei giocatori di maggior importanza della rosa, Alvaro Morata Mario Mandzukic. Per la Juventus si tratta, come detto, dell'ennesimo infortunio muscolare dall'inizio di stagione, i due infatti vanno a raggiungere nell’infermeria di Vinovo i vari Khedira, Marchisio, Asamoah, Caceres. 

Mario Mandzukic sul finale di gara ha chiesto il cambio toccandosi nella parte posteriore della coscia destra. Nella giornata di oggi l'attacante croato è stato sottoposto ad esami medici approfonditi che hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia destra. Per l'ex Atletico si profila uno stop di circa 20 giorni prima del rientro in campo e salterà, oltre alla gara casalinga con il Frosinone, anche la trasferta di Napoli e la sfida di Champions League contro il Siviglia. Meno grave l'infortunio per Morata: l'attaccante spagnolo si è bloccato dopo uno scatto ed è uscito al 22' del primo tempo nel match contro il Genoa per un problema addominale. Escluse lesioni, ma le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore e certamente non sarà disponibile mercoledì sera. Contro il Frosinone, spazio dunque a Dybala e a Zaza.

Il comunicato apparso sul sito juventino: "Alla sessione di allenamento odierno, svoltasi al mattino e che ha previsto un programma defaticante per tutti coloro che sono scesi in campo a Marassi, non hanno partecipato i due giocatori usciti anzitempo dal campo: Morata e Mandzukic.A seguito del problema muscolare riferito ieri, l’attaccante croato è stato infatti sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia destra. Si dovranno attendere 20 giorni per la ripresa agonistica. Anche Morata ha svolto i necessari accertamenti diagnostici: questi hanno escluso lesioni muscolari alla parete addominale, e pertanto le sue condizioni verranno monitorate nelle prossime ore."

Una cosa è certa: la sfortuna non lascia in pace la Juventus.


Share on Facebook