Champions League, aggiornamenti da Torino: Khedira dal primo minuto

Max Allegri lancia dal primo minuto il centrocampista tedesco e sposta Barzagli a destra

Champions League, aggiornamenti da Torino: Khedira dal primo minuto
Aggiornamenti da Torino: Khedira dal primo minuto

Max Allegri e il popolo bianconero tirano un sospiro di sollievo: stasera gioca Khedira. Il tedesco fermo dall’inizio di Agosto è recuperato e potrà dare il suo apporto alla causa bianconera. Scelte però quasi obbligate per Allegri che deve fare a meno di Lichtsteiner, per lui malore dopo il Frosinone (poi risolto), e di Caceres messo fuori rosa dopo l’incidente. Fuori anche Sturaro, Manduzkic e Marchisio (torna sabato) oltre a Padoin e Asamoah non inseriti in lista Uefa. Inoltre Lemina non è al massimo ma potrebbe scendere ugualmente in campo. Situazione delicata quindi, anche per i pochi uomini a disposizione che nell’arco dei 90 minuti potrebbe essere un handicap da non sottovalutare.

La Juventus comunque dovrebbe disporsi con un 4-3-3 con Buffon tra i pali, Evra a sinistra, Chiellini e Bonucci centrali, alla loro destra dovrebbe agire molto probabilmente un inedito Barzagli. A centrocampo le scelte sono quasi obbligate: Hernanes pivot basso, Pogba mezz’ala sinistra e Khedira mezz’ala destra. I tre là davanti dovrebbero essere Cuadrado, Morata e Dybala.

Il Siviglia di Emery invece si disporrà con il solito 4-2-3-1. Come confermato non ci sarà per infortunio il tanto attesto ex Fernando Llorente oltre a Rami, Carrico, Kakuta, Escudero e Banega. Tra i pali ci sarà Rico con la linea di difesa composta da Koke, Andreolli, Kolodziejczak e Tremoulinas. I due davanti alla difesa dovrebbero essere N’Zonzi e Krychowiak mentre alle spalle di Gameiro dovrebbero agire Reyes, Konopljanka e Krohn-Dehli.


Share on Facebook