Juve, Chiellini salta il Napoli e il Bayern. Squadra al lavoro a Vinovo

Tegola per Allegri, che perde il centrale, fuori per una ventina di giorni. Possibile chance per Rugani.

Juve, Chiellini salta il Napoli e il Bayern. Squadra al lavoro a Vinovo
Fonte immagine Juventus.com

"Giorgio Chiellini, uscito durante la gara di Frosinone, oggi è stato sottoposto ad accertamenti. Gli esami hanno evidenziato la lesione del muscolo soleo della gamba destra. Saranno necessari circa 20 giorni per la ripresa agonistica".

Nel comunicato apparso oggi sul sito ufficiale della Juventus ci sono poche buone notizie riguardanti l'infermeria bianconera. Massimiliano Allegri non potrà disporre di Giorgio Chiellini per le sfide contro Napoli, Bologna, Bayern Monaco e forse anche Inter. Insomma, tutto Febbraio. 

Sempre nel comunicato si legge il report dell'allenamento: "Gli uomini di Allegri hanno davanti quattro giorni di allenamenti per presentarsi pronti all'appuntamento. Nella prima seduta, sostenuta questa mattina, la squadra si è divisa in due gruppi: uno composto dalla maggior parte dei giocatori impiegati domenica al Matusa, impegnati tra campo e palestra in un lavoro di recupero energie, l'altro concentrato invece su esercizi di atletica e tecnica".

Ieri infatti il tecnico ha concesso giornata libera ai suoi, prima di cominciare oggi a preparare la sfida. Con tanti dubbi. Il primo riguarda il modulo? Difesa a tre o a quattro? E se a quattro, col trequartista o con le ali? L'opzione più plausibile resta la difesa a tre, con Rugani a prendere il posto dell'ex Livorno giocando sul centro-destra, con Barzagli sulla sinistra.

Sulle fasce sono favoriti Lichtsteiner e Alex Sandro, in particolare se in mezzo al campo Khedira non dovesse recuperare (e quindi Sturaro titolare), altrimenti possibile l'utilizzo anche di Evra, mentre Cuadrado potrebbe entrare a gara in corso. Sicuri invece Marchisio e Pogba in mediana. Davanti tutto fa pensare che a fianco di Dybala giochi Morata, ma attenzione alla variabile Zaza, anche entrando dalla panchina.

Juventus Football Club