Pogba su Guardiola: "Icona del calcio, migliora i suoi giocatori"

Attestato di stima importante per il tecnico del Bayern Monaco da parte del centrocampista bianconero a soli quattro giorni dalla sfida di Champions.

Pogba su Guardiola: "Icona del calcio, migliora i suoi giocatori"
Pogba su Guardiola: "Icona del calcio, migliora i suoi giocatori"

Juventus - Bayern, -4. Stasera i bianconeri saranno sì impegnati nella trasferta complicata di Bologna, ma il pensiero alla grande sfida contro i bavaresi è forte, inevitabilmente forte, tanto che Allegri potrebbe conceder riposo ad alcuni pezzi da novanta. Tra questi non dovrebbe però figurare Paul Pogba, uno dei protagonisti più attesi della sfida, che ieri a Sky Sport Deutschland ha speso parole importanti per l'allenatore avversario, Pep Guardiola.

"Adesso sono un calciatore della Juventus, ma chiaramente la possibilità di lavorare in futuro con lui potrebbe svilupparsi", ha spiegato Pogba sulla situazione futura. Poi elogi al tecnico: "Guardiola ha grande esperienza e un'immensa filosofia di gioco. E' un allenatore che ha influenza sulla squadra, tutti i giocatori lo rispettano. Puoi solo ammirarlo e cercare di imparare qualcosa da lui. E' un'icona del calcio, ho sentito che riesce a migliorare ogni calciatore che ha a disposizione".

Ovviamente, dopo queste parole, le voci su una possibile cessione di Pogba da parte della Juventus al Manchester City, la squadra che Guardiola allenerà dall'anno prossimo, si sono fatte sempre più frequenti, ma stiamo ovviamente parlando del nulla, anche perchè fino a quest'estate la dirigenza bianconera non valuterà alcuna offerta per il numero 10, che potrebbe forse anche rimanere in bianco e nero, avendo sempre dichiarato di aver ricevuto tanto dalla Juventus e di trovarsi bene con ambiente, allenatore e compagni.

Insomma, come sempre si fa di tutta l'erba un fascio in un momento, ignorando forse troppo presto che Pogba è al centro di un progetto tra i più interessanti in circolazione di una squadra che con il cammino europeo dell'anno scorso è entrata nell'élite del calcio e non vuole uscirne così presto. Certo è che quelle di Pogba sono solo belle parole di stima nei confronti di un tecnico la cui capacità e ovviamente riconosciuta a livello mondiale.


Share on Facebook