Verona-Juventus, i precedenti in A

Nel posticipo di domenica della 37esima giornata di A il fanalino di coda Hellas, già retrocesso in Serie B, ospita i pentacampioni d'Italia.

Verona-Juventus, i precedenti in A
Verona-Juventus, i precedenti in A

Domenica sera (ore 20.45) al Bentegodi si sfidano Hellas Verona e Juventus: il fanalino di coda, già matematicamente in B, cerca un risultato positivo in questa stagione drammatica soprattutto per bomber Luca Toni, ex del match tra l'altro, alla sua ultima partita da professionista contro i bianconeri - ormai Campioni d'Italia e con la testa verso la  finale di Coppa - che cercano di infrangere tutti i record rimasti da battere in questa annata entusiasmante.

Sono 26 i precedenti a Verona tra le due squadre nella massima serie, un campo spesso ostico per Madama, con 7 vittorie per i bianconeri, 10 pareggi e 9 sconfitte, l'ultima delle quali risale al 30.04.2000 per 2-0 grazie alla doppietta di Cammarata sulla squadra di Ancelotti.

Nell'ultimo incontro tra le due squadre il 30.05.2015 pareggio show per 2-2: in vantaggio due volte prima con Pereyra e poi con Llorente (in mezzo il gol di Toni), Madama spreca il match point col rigore fallito all'88 da Tevez, rimane in 10 per l'espulsione di Pepe ed al 93' subisce la doccia fredda da parte di Juanito Gomez.

Ancora Juanito Gomez è il mattatore nella sfida finita per 2-2 il 9 febbraio 2014: forte del doppio vantaggio già al 21' con la doppietta del solito Tevez, il Verona si riavvicina con Toni e l'esterno argentino dalla panchina piazza al 94' il gol del pareggio per la gioia dei tifosi scaligeri. All'andata netto 3-0 firmato Dybala, Bonucci e Zaza contro i veronesi. 

Un match da non sottovalutare contro l'ultima in classifica, soprattutto per il turnover-passarella di Allegri, unito a squalifiche di titolari come Pogba e Mandzukic, ma anche ad assenze importanti come Khedira (infortunato) contro un avversario ormai spacciata ma che cercherà in tutti i modi di approfittarne e piazzare un inaspettato colpaccio.


Share on Facebook