Morata chiede certezze: Juve, Real o Premier League?

L'attaccante chiede garanzie al Real, in caso di ritorno in Spagna. Intanto Manchester United, Tottenham e Chelsea stanno alla finestra pronte ad entrare in scena.

Morata chiede certezze: Juve, Real o Premier League?
Juventus, Morata chiede certezze: Juve, Real o Premier League?

Mentre la Juventus pianifica una fetta di futuro (ufficiali i rinnovi di Buffon e Barzagli fino al 2018), restano ancora dubbi sull'avvenire di Alvaro Morata, nodi che lo spagnolo spera di sciogliere nel giro di una settimana. L'attaccante, conteso da Juve e Real Madrid, potrebbe alla fine ritrovarsi in Premier League.

LA SITUAZIONE ODIERNA-  Ritorno alla casa base o permanenza alla Juve? Non è detto che finisca così, né per quanto riguarda la prima ipotesi né per la seconda. Stando a quanto riportano gli spagnoli di Marca, infatti, l'attaccante spagnolo della Juventus non sarebbe affatto convinto di tornare al Real dopo due stagioni a Torino. Il Madrid, si sa, ha già reso pubblico di voler esercitare il diritto di recompra sul 23enne ceduto ai i bianconeri nell'estate del 2014, ma adesso Morata avrebbe chiesto garanzie di titolarità. Il giocatore vuole conoscere le idee di Zidane sul suo impiego e di certo non vuole fare da secondo a Benzema e Jesé: "Se non sarà titolare è molto difficile che vada a Madrid", avrebbero detto fonti vicine al centravanti spagnolo a Marca. Recompra e poi cessione a un altro club disposto a spendere più di 40 milioni di euro: potrebbe essere questo il percorso del cartellino dello spagnolo.

FUTURO IN INGHILTERRA?- Per questo motivo prende sempre più corpo l'ipotesi Premier League. Manchester United, Chelsea, Tottenham e Leicester, per motivi diversi, sono alla ricerca di un attaccante di prestigio. Lo United sta pensando a Morata per risolvere il problema del gol, i londinesi cercano un sostituto di Diego Costa che non piace a Conte (al contrario dello spagnolo), gli Spurs di Pochettino vedono in lui l'uomo per il definitivo salto di qualità, mentre Ranieri va a caccia di rinforzi per la Champions, palcoscenico in cui il talento spagnolo ha già dimostrato le sue qualità.

IPOTESI BORUSSIA- Una soluzione, secondo Marca, ci sarebbe anche in Germania, dove il Borussia Dortmund lo accoglierebbe a braccia aperte, soprattutto per mettere da parte l'amarezza per il passaggio di Hummels al Bayern. Un vero e proprio intrigo, la cui soluzione è prevista entro la fine della prossima settimana, magari dopo aver alzato al cielo l'ennesimo trofeo con la Juve. Per il momento il 23enne è rientrato in gruppo nell'allenamento piovoso di questa mattina a Vinovo, dopo aver saltato il match contro il Verona.

Juventus Football Club