Juventus, Marotta si sbilancia sull'affare Dani Alves: "si, sono ottimista"

L'amministratore delegato juventino parla per la prima volta dell'interessamento bianconero verso la stella del Barcellona Dani Alves. Se il giocatore e la società piemontese riusciranno a trovare un accordo economico, l'affare potrebbe andare in porto anche in tempi brevi.

Juventus, Marotta si sbilancia sull'affare Dani Alves: "si, sono ottimista"
Giuseppe Marotta, a.d della Juventus. Fonte: Bartoletti/corriere dello sport.

Va avanti a luci spente la trattativa che potrebbe portare in bianconero il terzino destro del Barcellona Dani Alves. Dopo le voci lanciate dalla Spagna non più tardi di una settimana fa, oltre alle conferme arrivate dai vari giornali, questa sera è arrivata anche una breve ma importantissima dichiarazione firmata da Beppe Marotta

L'amministratore delegato juventino, si è mostrato fiducioso su quella che fino a qualche tempo fa, sembrava una trattativa impossibile da mette in piedi. Favorita dalla frattura ormai insanabile tra il club catalano è il campione classe 1983, la Juventus si è mossa con largo anticipo sulla concorrenza, proponendo al brasiliano un contratto biennale da 7 milioni di euro netti a stagione. La speranza della Juve, è che Dani Alves formalizzi la separazione dal club culé nel più breve termine possibile (domenica potrebbe essere il giorno giusto), per iniziare la trattativa con il difensore che in blaugrana ha vinto tutto. 

A confortare i tifosi juventini, oltre al fatto che il Barcellona sta già cercando un erede di Alves, Bellerin e Cancelo sono in cima alla lista, sono arrivate anche queste parole di Marotta che ha aperto le porte al funambolico esterno: “Dani Alves è un elemento su cui abbiamo puntato la nostra attenzione. Certo va definito il rapporto tra lui e il Barcellona. Però nel caso arrivasse una sua disponibilità evidentemente cercheremo di definire il rapporto contrattuale con lui. Sono ottimista”.

Juventus Football Club