Juventus, Benatia non si accontenta: "Qui per vincere, vogliamo Scudetto e Champions"

Il difensore marocchino parla di quelli che dovranno essere gli obiettivi bianconeri nella stagione ormai in partenza.

Juventus, Benatia non si accontenta: "Qui per vincere, vogliamo Scudetto e Champions"
Mehdi Benatia, tuttosport.com

Mehdi Benatia è stata la scelta della Juventus, di Allegri e di Beppe Marotta per rinforzare un reparto che vedrà i vari Chiellini, Bonucci e Barzagli avere un anno in più sulle spalle e nelle gambe. L'ex Bayern Monaco garantisce, però, una solida alternativa quando ci sarà bisogno di far riposare qualcuno dei titolare bianconeri.

La stagione si preannuncia come lunga e combattuta, soprattutto in Europa e quindi ci sarà bisogno del contributo davvero di tutti per cercare di restare su altissimi livelli. E di vincere naturalmente. Lo spiega bene lo stesso Benatia in un'intervista a Sky Sport, motivando così la sua scelta di arrivare in bianconero: "Siamo felici che riparta il campionato. Perché alla fine è quello che conta, lavoriamo per questo. Si c'è una grande attesa per la Juventus, per questo campionato, perché ormai sembra tutto scontato ma non è così. Sarà difficile, ma saremo pronti. Quando vieni alla Juve devi capire che serve vincere e io l'ho capito è per quello che sono venuto. Vogliamo vincere veramente lo scudetto che è l'obbiettivo principale è faremo di tutto per conquistarlo. È una cosa molto bella vincere la Champions League, non succede ogni anno.

Mehdi Benatia, it.ibtimes.com
Mehdi Benatia, it.ibtimes.com

Però è un sogno e sembra una cosa impossibile, ma io penso che con questa squadra e con questa società che sta lavorando giustamente per vincere questo trofeo. Sarà molto difficile perché ovviamente non siamo soli, ma deve essere un obiettivo. Voglio vincere, come ho sempre detto, sono venuto sapendo che ci sono tanti giocatori di qualità. Ma è normale che sia così. In tutte le squadre del mondo che vogliono vincere la Champions League c'è la concorrenza e questo fa bene a tutti. Io voglio mettermi a disposizione dell'allenatore, di questo gruppo e quando avrà bisogno di me farò di tutto per ripagare questa fiducia e soprattutto voglio vincere."

Senza dimenticare il campionato, dove tutti cercheranno di interrompere l'egemonia bianconera delle ultime stagioni: "Io vedo bene la Roma. La Roma secondo me è una grande squadra, ha tanta qualità, ha anche un grande allenatore. Spalletti è molto preparato. Secondo me la Roma sarà li fino alla fine. Poi dipende, c'è l'Inter che comunque ha fatto un mercato interessante. Il Milan ha preso Montella che è un grande allenatore. ."


Share on Facebook