Risultato Juventus - Fiorentina, 1° giornata Serie A 2016/17 (2-1): Higuain!

Risultato Juventus - Fiorentina, 1° giornata Serie A 2016/17  (2-1): Higuain!
Dybala in progressione, inseguito da Gonzalo Rodríguez, durante la gara allo Stadium lo scorso anno. | Juventus.com.
Juventus
2 1
Fiorentina
Juventus: (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira (min. 88 Hernanes), Lemina, Asamoah, Alex Sandro; Dybala (min. 84 Evra), Mandzukic (min. 66 Higuain).
Fiorentina: (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo Rodríguez, Astori; Bernardeschi, Badelj (min. 65 Sanchez), Vecino, Marcos Alonso; Ilicic (min. 80 Rossi), Chiesa (min. 46 Tello); Kalinic.
SCORE: 1-0, min. 37, Khedira. 1-1, min. 72, Kalinic. 2-1, min. 75, Higuain.
ARBITRO: Davide Massa (ITA) ammonisce Kalinic (min. 39), Barzagli (min. 54), Tomovic (90 + 1).
NOTE: Prima giornata del campionato di Serie A TIM 2016-2017: allo Juventus Stadium va in scena Juventus-Fiorentina. Sold out, si comincia alle 20:45.

22.45 - Da qui è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL! Ricordiamo il verdetto: Juventus batte Fiorentina per 2-1.

22.43 - La Juventus vince e convince, prendendo gol, ma vince. I problemi da risolvere rimandati ad un'altra serata: oggi l'elogio, con una squadra che è sembrata devastante ed in grado di, tranne qualche piccola amnesia, di fare tutto al meglio là davanti in fase di gestione. Una Fiorentina invece molto di cattiveria, poco sensata, che ha trovato un gol su palla inattiva e ha fatto poco, troppo poco, per farcela.

22.40 - È FINITA! VINCE LA JUVENTUS!

90' + 5' - Ancora Lemina da fuori! Tatarusanu in corner!

90' + 3' - Barzagli interviene e ferma l'azione avversaria fra gli applausi.

90' + 2' - Sandro guadagna di furbizia una laterale.

90' + 1' - Fallo di Tomovic, frustrato, su Evra. Ammonito.

90' - 5 di recupero.

88' - Dentro Hernanes per Khedira.

86' - Tiro di Vecino, alto.

84' - Fuori Dybala. Standing ovation, entra Evra: difesa a 4.

82' - LEMINA! Il gabonese da fuori trova la parata di Tatarusanu!

81' - Possesso bianconero in cerca della rimarcazione definitiva della vittoria.

79' - Gran cross di Khedira, con gli spazi larghi, Higuain liscia il pallone!

77' - Palla contesa, fallo su Ilicic. A centrocampo.

75' - GOOOOOOOOOL! HIGUAIN! GOOOOL! IL PIPITA! Tiro di Khedira, murato dopo il passaggio di Asamoah, palla defilata e da rapinatore l'argentino c'è!

72' - Gelato lo Stadium. A terra Tomovic, cure mediche per lui.

70' - GOOOOOOOL! KALINIC! 1-1! Stacco su corner in anticipo su Dani Alves, pari viola!

68' - Apertura di Sandro, lunga.

66' - In Higuain, un altro dei volti nuovi, al posto di Mandzukic.

65' - Dentro il nuovo acquisto Sanchez al posto di Badelj. 

64' - Possesso della viola, che cerca col cuore il pari.

62' - Non esce fuori la Fiorentina, applausi allo Stadium.

60' - All'ora di gioco, rimessa per Marcos Alonso nella sua metà campo.

58' - Cross lungo di Marcos Alonso.

56' - Tenta la viola con un'azione lenta. Palla lunga, blocca Buffon.

54' - Barzagli ammonito, intervento in ritardo su Kalinic.

52' - Possesso palla viola. Mandzukic a terra.

50' - Cross dentro verso Mandzukic, un po' arretrato, palla fuori.

48' - Altra punizione, sulla destra.

47' - Punizione dalla sinistra per i bianconeri.

21.50 - Si ricomincia, dentro Tello, fuori Chiesa, che si era fermato.

21.35 - Il gol di Khedira porta meritatamente la Juventus in vantaggio dopo la prima frazione: squadra di Torino dominante sulla Fiorentina, un po' remissiva. Molto convincente la squadra bianconera che ha schiacciato e dominato con un centrocampo che magari non è composto da nomi mostruosi ma sta schiacciando gli avversari. Adesso piccola pausa, ci vediamo dopo.

21.32 - Termina il primo tempo. Juventus in vantaggio per 1-0.

45' + 1' - Un minuto di recupero.

45' - SANDRO! ALTO! Il brasiliano si inserisce dopo un'azione in orizzontale, palla alta di pochissimo!

44' - Ammonito anche Vecino per fallo di Dybala.

43' - Si continua, palla gestita di nuovo dai bianconeri.

41' - Tiro al volo di Lemina, palla fuori.

39' - Ammonito Kalinic.

37' - GOOOOOOOLLLL! KHEDIRA! Cross di Sandro, stacco di testa! 1-0!

36' - Rimessa per i bianconeri. Palla portata avanti dalla difesa.

34' - A terra uno dei viola, si tratta di Chiosa.

32' - Fase confusa in mezzo al campo. Ne esce un lancio troppo lungo verso Mandzukic. Palla fuori.

30' - DYBALA! Tiro a giro dell'argentino, palla larga. Il suo colpo per eccelenza...

29' - Continua il dominio a strisce. Azione sulla sinistra.

27' - Tentativo di 1-2 viola, respinta, lancio lungo, Dani Alves copre la rimessa dal fondo.

25' - Rimessa laterale per la squadra locale.

23' - Fase migliore dei bianconeri, che vogliono il vantaggio. Punizione per la Juventus.

21' - Continua il possesso palla calmo dei viola.

19' - Cambio di gioco di Asamoah, respinge Alonso in rimessa laterale. Tiro dello stesso ghanese che manca decisamente il bersaglio dal limite.

17' - Azione del​la Fiorentina che sta recuperando fiducia.

15' - Tentativo di schema e respinta sul tiro di Dani Alves.

14' - Corner per la Juventus.

13' - Applausi dagli spalti: viola costretta a spazzare sull'offensiva avversaria.

11' - Grande avvio della Juve ma ora arriva una preoccupazione: Mandzukic si è un attimo fermato. Seguiamo la sua condizione, per ora il gioco è ripreso.

9' - Prova a reagire al grande assalto bianconero la viola: in precedenza cross di Dybala e Mandzukic ha reclamato un tocco di mano.

7' - Possesso palla va alla Fiorentina su un cross lungo di Mandzukic.

5' - Incertezza di Tatarusanu, rimpallo sul pressing avversario: rinvio dal fondo.

4' - Continua la buona fase bianconera.

2' - Respinta sulla barriera, possesso della squadra di casa.

1' - Fallo su Asamoah, subito punizione bianconera.

20.46 - Si comincia!

20.42 - SQUADRE IN CAMPO! 

20.40 - Le squadre sono rientrate negli spogliatoi: ultimi momenti prima della gara. A breve si comincia.

20.30 - Unico cambio rispetto alle previsioni, dentro il giovane Chiesa al debutto per Borja Valero.

20.15 - Formazione ufficiale della Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Vecino, Marcos Alonso; Ilicic, Chiesa; Kalinic.

20.00 - Formazione ufficiale della Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Lemina, Asamoah, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic.

Buon pomeriggio a tutto il popolo di VAVEL.com e benvenuti nella diretta scritta live ed di Juventus-Fiorentina, match valido per la prima giornata del campionato della Serie A 2016-2017 che si svolgerà presso lo Juventus Stadium in Torino, con calcio d'inizio previsto per le ore 20:45.

Nella gara col West Ham, Dybala e Mandzukic esultano dopo la rete del parziale 2-0. | Juventus.com.

QUI JUVENTUS - I campioni d'Italia sono pronti per cominciare la nuova stagione; o meglio, potrebbe andare meglio, viste le assenze di Sturaro, Marchisio e Mandragora, ma tutto sommato la situazione è accettabile per mister Allegri, che specie nella scorsa stagione ne ha passate di peggiori. Il precampionato è stato convincente se si esclude l'allarme difesa: in ogni partita, con avversari dal Melbourne Victory fino all'Espanyol, è stato subito almeno un gol (7 in 5 partite). Un dato che preoccupa ma non cancella la calma generale dallo spogliatoio della società torinese, caratteristica solita anche dell'allenatore. Per il resto, le indicazioni sono positive: lo stato di forma di Dybala, Sandro e alcuni altri non può che far ben sperare i tifosi che ora aspettano che sia il campo a rispondere in maniera positiva.

Le scelte del tecnico livornese presentano alcuni dubbi, che sicuramente non sono nè in porta, dove ci sarà Buffon, nè in difesa, dove a meno di sorprese figurerà il solito trio Barzagli-Bonucci-Chiellini. A centrocampo invece il primo ballottaggio è sulle fasce: se da un lato Sandro è abbastanza sicuro di essere preferito ad Evra, sulla corsia destra sono in risalita le quotazioni di Lichtsteiner sul neo-acquisto Dani Alves. In mezzo le tante assenze, unite alle cessioni di Pogba e Pereyra senza alcun acquisto a fronte di esse, mette a disposizione di Allegri come titolare il solo Khedira, che di sicuro sarà della partita, poi il dubbio come mediano è fra Hernanes (favorito) e Pjanic, che ha subito una leggera botta 4 giorni fa, e sul centro-sinistra Asamoah è in vantaggio su Lemina. Per completare il 3-5-2 manca solo la coppia d'attacco, che dovrebbe essere formata da Dybala e Mandzukic, considerando che l'appena arrivato Higuain è ancora indietro di condizione atletica.

Un'esultanza di gruppo della squadra toscana. | Google.

QUI FIORENTINA - L'ambiente viola, fra un mercato con poch(issim)i botti e un precampionato disastroso, è decisamente meno rilassato rispetto a quello degli odierni avversari. La guida tecnica di Paulo Sousa è stata confermata, ma adesso aleggiano parecchi dubbi, visti i risultati nelle ultime 5 gare amichevoli (4 sconfitte ed una vittoria contro il Cesena), che però come bisogna ricordare sempre lasciano il tempo che trovano. Il gioco magari arriverà in altre sedi: oggi contro i loro rivali i toscani pensano solamente a sorprendere tutti e a fare risultato, visto che l'unica cosa che manca a tutti, ad oggi, è la fiducia. Che di sicuro non aumenta con la possibile assenza del fulcro del centrocampo, ovvero Borja Valero...

Le scelte dell'allenatore portoghese dovrebbero cambiare pochissimo, anzi per niente, rispetto alla formazione che abbiamo visto tante volte lo scorso anno: in porta vista l'assenza di Dragowski non si pone nemmeno il problema, gioca Tatarusanu. Trio di difesa composto da Tomovic, Gonzalo Rodriguez e Astori. Sugli esterni del centrocampo Bernardeschi e Marcos Alonso, mezz'ali troviamo Vecino e Badelj. In attacco Borja Valero a mezzo servizio è leggermente favorito su Rossi, gli altri due dovrebbero essere Ilicic e Kalinic.

Dybala salta secco Astori: gara d'andata dell'anno scorso. | Google.

STATISTICHE E UOMINI CHIAVE - Ci divertiremo, almeno a guardare i numeri, nella partita di stasera: negli ultimi 5 scontri diretti fra campionato e Coppa Italia sono stati segnati 17 gol, 3,4 a partita. In questo parziale 4 vittorie bianconere, negli ultimi 4 scontri: 3-0 nella semifinale di ritorno della Coppa del 2014-2015, 3-2 nella gara di qualche settimana dopo e la doppietta dello scorso anno: 3-1 all'andata con gol di Cuadrado, Mandzukic e Dybala, invece al ritorno 1-2 con reti di nuovo del croato, seguito poi da Morata. Seguendo il precampionato, potremmo individuare nei probabili protagonisti del match da un lato il solito Dybala, mentre dall'altro il fulcro è sempre Borja Valero (oppure, in caso di assenza, ci si affida ad Ilicic).

Juventus Football Club