Juve, stretta finale per Matuidi: sarà bianconero

Questione di giorni, forse ore, e Massimiliano Allegri potrà contare su una nuova pedina da inserire nel proprio centrocampo: Blaise Matuidi. L'intensa con il Paris Saint-Germain è ad un passo, la distanza davvero minima tra le parti rassicura anche Marotta che dichiara: "Sono ottimista, speriamo di chiudere a breve".

Juve, stretta finale per Matuidi: sarà bianconero
Juve, stretta finale per Matuidi: sarà bianconero | Foto: Cyril Masson \ Nike

Ci siamo, la Juventus è pronta a mettere a segno il sesto colpo in questo fragoroso calciomercato: si tratta di Blaise Matuidi. Si tratta con il Paris Saint-Germain, invece, il prezzo finale per sbloccare totalmente l'operazione che porterà il francese sotto la Mole Antonelliana. Ieri, in occasione dei sorteggi di Champions League, incontro positivo tra le due dirigenze con il faccia a faccia tra l'a.d. bianconero Giuseppe Marotta e il diesse parigino Patrick Kluivert: fumata tendente al bianco attorno ai 25 milioni più bonus inclusi. 

Smentite di rito sono giunte dalle parole dello sceicco Nasser Al Khelaifi post cerimonia: "Blaise ha un contratto con il PSG, ci ha rivelato di voler rimanere e rimarrà". Il centrocampista francese, invece, a quanto risulta, avrebbe spinto per sposare la causa di Madama (contratto quadriennale a 4,5 milioni netti a stagione per lui) grazie anche al pressing e alle sollecitazioni del proprio agente Mino Raiola. Estate infuocata per quest'ultimo, dopo il pacchetto con Mkhitaryan, Ibrahimovic e Pogba al Manchester United sta, dunque, ultimando anche la situazione Matuidi, ammorbidendo e abbassando le pretese del club di Parigi. 

In questo senso, Marotta non si è sbottonato totalmente sull'arrivo del 29enne di Tolosa memore dell'affaire-Draxler di un anno fa e del canale di comunicazione con il Paris Saint-Germain ancora molto frastagliato. L'amministratore delegato bianconero ha comunque palesato buone sensazioni sulla riuscita del colpo: "Non ci siamo ancora.  Nel senso, noi siamo alla ricerca di un centrocampista, e non nascondo che Matuidi rappresenti il profilo più adatto per noi, però è un giocatore del Paris Saint-Germain. Abbiamo avuto dei contatti con loro e speriamo di arrivare ad una conclusione nei prossimi giorni. Sono ottimista". 

Matuidi in azione contro il Chelsea | Foto: theguardian.com
Matuidi in azione contro il Chelsea | Foto: theguardian.com

Dopo Pjanic, Dani Alves, Pjaca, Benatia ed Higuaìn, ecco anche Blaise Matuidi: centrocampista grintoso, cagnaccio vero e proprio per qualsiasi avversario, grande facilità di corsa e buone letture nell'inserimento senza palla. La mezzala mancina si alternerà spesso con il ritrovato Kwadwo Asamoah. Potrebbe non essere, però, l'ultimo botto di questo calciomercato a tinte fortemente bianconere: la dirigenza sta forzando la mano per riportare Juan Cuadrado a Vinovo. Il calciatore sta spingendo da mesi, il Chelsea sembra poter lasciar partire il colombiano ma vorrebbe inserire un riscatto per non ritrovarselo nuovamente in rosa l'anno prossimo. Ultimi cinque giorni di fuoco per la Juventus, lavoro incessante per garantire una rosa realmente da campioni ad Allegri. 


Share on Facebook