Juventus, il PSG cambia idea sull'affare Matuidi. Al Khelaifi è certo: "Resta con noi, gli rinnoveremo il contratto"

Sembra tramontata proprio sul più bello la trattativa che a stretto giro di posta avrebbe portato Blaise Matuidi dal Paris Saint Germain alla Juventus. Dopo gli incontri di ieri con l'offerta bianconera vicina ai 25 milioni di euro, nella giornata di oggi è sceso in campo il Presidente del PSG, Al Khelaifi. Secondo il numero 1 parigino, il centrocampista francese non è in vendita e a breve rinnoverà il contratto.

Juventus, il PSG cambia idea sull'affare Matuidi. Al Khelaifi è certo: "Resta con noi, gli rinnoveremo il contratto"
Blaise Matuidi con la maglia della Nazionale Francese. Fonte foto: Eurosport.fr

Sembrava tutto fatto, ed invece il mondo estremamente incerto del calciomercato, ci ha riservato una volta di più l'ennesimo colpo di scena. Blaise Matuidi non andrà alla Juventus. Questo è stato il succo estratto dalle parole pronunciate dal numero 1 del Paris Saint Germain Nasser Al Khelaifi, che dunque ha chiuso la porta in faccia alla Juventus, già certa di avere il calciatore in pungo.

Dopo i primi contatti tra le parti, avvenuti giorni fa, nella giornata di ieri la trattativa sembrava finalmente ad un punto di volta. In occasione dei sorteggi di Champions League, i due club insieme all'agente del calciatore, Mino Raiola, si erano incontrati per discutere il suo futuro direttamente a Nyon.
La Juventus, ha messo sul piatto una cifra vicina ai 25 milioni di euro, bonus compresi, e il PSG almeno in un primo momento, aveva valutato l'offerta come adeguata. La giornata di oggi invece, ha portato a Torino inattesi segnali negativi. Nel pomeriggio infatti, dalla Francia sono rimbalzate voci legate ad un possibile ripensamento del club francese, che nella prima serata si è fatto sentire in via ufficiale con il suo Presidente, Al Khelaifi. Le dichiarazioni del numero 1 del Paris, rilasciate a Le Parisien, sono arrivate come una doccia gelata in casa Juventus: "Confermo che Matuidinon partirà e prolungherà il suo contratto. Ha sempre voluto restare, rimane con noi. È un giocatore esemplare, ha dato tutto per il Psg. È un grande rappresentante del club".

Poche parole, ma un disegno ben chiaro: il PSG vuol tenere con se il centrocampista 29enne. Ora, la palla passa alla Juventus che deve decidere in fretta se rilanciare l'azione sul calciatore o fiondarsi su un nuovo centrocampista. Quel che è certo è che il Paris non vuole privarsi di Matuidi ad un prezzo inferiore ai 30 milioni di euro; per questo, anche se le parole di Al Khelaifi sembrano perentorie, è possibile che Marotta faccia un ultimo disperato tentativo prima di salutare Blaise con il più classico degli "Adieu".


Share on Facebook