Champions League - Juventus, la lista Uefa di Allegri: out Lichtsteiner, dentro Hernanes

E' stata consegnata la lista Champions della Juventus e non mancano le sorprese: chi finisce fuori dalla competizione europea è Stephan Lichsteiner, mentre per il rotto della cuffia ci rientra Hernanes. C'è anche Marchisio.

Champions League - Juventus, la lista Uefa di Allegri: out Lichtsteiner, dentro Hernanes
Lista Champions: out Lichtsteiner, dentro Hernanes

Manca poco all'esordio della Juventus nella Champions League 2016/2017 e la squadra bianconera, come tutte le partecipanti alle coppe europee, ha dovuto presentare la lista dei giocatori che prenderanno parte alla coppa dalle grandi orecchie. Nella lista dei 22 partecipanti c'è un grande assente: Stephan Lichtsteiner. A ben guardare però non è poi una sorpresa.

Il terzino svizzero è stato il caso di mercato, assieme a Witsel, delle ultime ore bianconere poiché spingeva per potersi trasferire all'Inter mentre la Juventus, ovviamente, faceva muro. Lichtsteiner, dopo aver rifiutato l'offerta del Borussia Dortmund, è quindi rimasto a Torino, ma già due giorni fa era chiaro che il suo futuro era da separato in casa e l'esclusione dalla lista Champions non fa che confermarlo. In campo la posizione di Lichsteiner se la giocheranno i due nuovi arrivati, Dani Alves e Cuadrado, a seconda di come vorrà giocare Max Allegri.

Chi invece rientra dalla finestra è Hernanes. Il centrocampista brasiliano aveva già le valigie pronte per Genova, sponda rossoblu, ma il mancato arrivo di Witsel ha fatto slittare l'affare a Gennaio. Il Profeta resta quindi a Torino e lo farà da riserva ma con la possibilità di giocare molte partite visto l'inserimento in Champions e la tendenza agli infortuni che coinvolge i due terzi del centrocampo titolare juventino (Marchisio e Khedira). Proprio Marchisio, se vogliamo, è la terza sorpresa di questa lista. La bandiera della Juve si è infortunato lo scorso 18 Aprile riportando la rottura del legamento crociato e dovrebbe tornare in gruppo il prossimo Ottobre, ma certamente prima di rivederlo ai livelli pre-infortunio ci sarà da attendere almeno Novembre quando i gironi Champions saranno ormai alla metà del cammino. Allegri nonostante questo ha deciso di inserirlo in lista, forse ottimista del veloce ritorno ad alto livello del centrocampista italiano.

Allegri grazie a questa lista potrà scegliere di volta in volta che squadra schierare in campo: dal solidissimo 3-5-2 che potrà essere più o meno offensivo a seconda degli esterni scelti, all'esperimento 4-3-3 con il tridente da sogno formato da Cuadrado – Higuain – Dybala, passando per il tanto agognato modulo col trequartista dove potrà schierare dietro le punte uno tra Pjanic, Pjaca o Dybala. Poche squadre in Europa possono vantare una tale varietà in termini di moduli e uomini da schierare in campo, un ulteriore motivo per mettere i bianconeri tra le prime pretendenti ad alzare la coppa nella finale di Cardiff.

Questa la lista completa dei 22 giocatori scelti da Allegri:

1 Buffon, 3 Chiellini, 4 Benatia, 5 Pjanic, 6 Khedira, 7 Cuadrado, 8 Marchisio, 9 Higuain, 11 Hernanes, 12 Alex Sandro, 15 Barzagli, 17 Mandzukic, 18 Lemina, 19 Bonucci, 20 Pjaca, 21 Dybala, 22 Asamoah, 23 Dani Alves, 24 Rugani, 25 Neto, 27 Sturaro, 32 Audero (inserito in lista B), 33 Evra.


Share on Facebook