La Juve ricompone i pezzi in vista del match contro il Pescara

Allo Juventus Training Center si rivedono i nazionali Mandzukic, Evra, Higuain, Cuadrado e Lemina

La Juve ricompone i pezzi in vista del match contro il Pescara
La sessione pomeridiana di allenamento | Juventus

Tempo di ritorni in casa Juventus. In vista della gara contro il Pescara, in programma domani alle 20.45 allo Juventus Stadium, il gruppo guidato da Massimiliano Allegri ha riacquistato alcuni tasselli fondamentali volati via nella pausa per le nazionali.

La seduta d'allenamento

Ieri, nella seduta di allenamento pomeridiana, sono tornati a calcare l'erba dello Juventus Training Center Mandzukic, Evra, Higuain, Cuadrado e Lemina, che si sono aggiunti a Lichtsteiner, Khedira e Pjanic, giunti a Torino martedì, e a Benatia e agli azzurri, rientrati mercoledì. Carichi duri in vista di un mese intensissimo, e allora via con una fase di riscaldamento atletico, poi esercizi con la palla, mirando al possesso, e infine partitella.

Lo stesso programma verrà seguito oggi, con il gruppo che si radunerà il pomeriggio per la seduta. Prima però, alle 12, Allegri parlerà della sfida contro gli abruzzesi nella consueta conferenza stampa pre partita al Media Center.

Gli undici per il Pescara

Chissà che il mister toscano non sveli qualche nome dell'undici titolare, ancora tutto da costruire. Il rebus parte in difesa, con una scelta che potrebbe far cambiare completamente volto alla squadra. Con Barzagli out, Allegri potrebbe rinunciare al 3-5-2, privilegiando il 4-3-3. Chiellini, non ancora in formissima, dovrebbe  partire dall'inizio, affiancato da Bonucci e, nel caso di una difesa a tre, da Benatia. Dani Alves rientrerà solo sabato dal Brasile per un permesso speciale, spazio dunque a Lichtsteiner sulla corsia di destra, Alex Sandro invece agirà sulla sinistra. In cabina di regia è in dubbio Marchisio, che è tornato anticipatamente dal ritiro azzurro per un sovraccarico muscolare, e potrebbe dunque essere sostituito da Hernanes. Pronti Khedira e Pjanic a supportarlo. Sicuri del posto nel reparto offensivo Mandzukic e Higuain, Cuadrado potrebbe invece partire titolare se Allegri dovesse decidere di schierare il tridente d'attacco.