Juventus - Atalanta terminata in Serie A 2016/17 (3-1): Alex Sandro-Rugani-Mandzukic!

Juventus - Atalanta terminata in Serie A 2016/17 (3-1): Alex Sandro-Rugani-Mandzukic!
Mario Mandzukic segna la rete del 2-0 nella gara dello scorso anno. | ansa.it.
Juventus
3 1
Atalanta
Juventus: (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (min. 61 Lemina), Marchisio, Sturaro; Pjanic (min. 78 Evra); Mandzukic (min. 76 Cuadrado), Higuain.
Atalanta: (3-4-3): Sportiello; Toloi, Caldara, Masiello; Conti (min. 55 Grassi), Freuler, Kessié, Spinazzola; Kurtic (min. 75 D'Alessandro), Petagna (min. 55 Pesic), Alejandro Gomez.
SCORE: 1-0, min. 15, Alex Sandro. 2-0, min. 19, Rugani. 3-0, min. 64, Mandzukic. 3-1, min. 82, Freuler.
ARBITRO: Massimiliano Irrati (ITA). Ammoniti: Freuler (min. 26), Kessié (min. 30), Lichtsteiner (min. 30), Rugani (min. 35), Sturaro (min. 70).
NOTE: 15esima giornata del campionato di Serie A TIM versione 2016/17: in campo allo Juventus Stadium ci sono Juventus e Atalanta. Si comincia alle 20:45.

22.42 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL! Vi ricordo il verdetto: Juventus batte Atalanta per 3-1 con le reti di Alex Sandro, Rugani e Mandzukic!

22.40 - Una Juve bella, bellissima, compatta e vincente per 80' che si era portata sul 3-0 contro una rispettabilissima contendente come l'Atalanta che prima di questa partita aveva vinto 8 volte nelle ultime 9. Il gol di Freuler nel finale è una nota stonata in una serata perfetta degli juventini che reagiscono sul campo, finalmente con continuità ed ardore, con voglia e cattiveria, facendo vedere che anche per l'Europa le prospettive ci sono eccome.

22.38 - FINISCE QUI! Juventus batte Atalanta per 3-1!

90' + 3' - Fuorigioco di Pesic e punizione per i torinesi.

90' + 2' - Sturaro perde palla su Toloi ed avvia la manovra atalantina. Destro di Grassi da fuori, palla alta.

90' - Caldara con un fallo su Higuain che andava verso la ripartenza. 4 di recupero.

88' - INCREDIBILE CHANCE PER LA JUVENTUS! Alex Sandro passa ed entra in area dal fondo sulla destra, cross per la sforbiciata di Cuadrado che viene respinta da Sportiello addosso a Lemina che nell'area piccola difende la palla e spara col mancino in faccia al portiere avversario che, aiutandosi col palo, riesce ad evitare il poker...

88' - Chiellini a terra, contatto con Pesic.

86' - Punizione dai 25-30 per i padroni di casa che battono velocemente, visto che non ci sono specialisti.

85' - Kessié cadendo riesce a servire uno dei suoi. Poi bello il disimpegno bianconero dopo il recupero palla.

83' - Ci vuole credere l'Atalanta. Deviazione in rimessa dal fondo di Pesic.

82' - GOOOOOOOOL! FREULER! 3-1! Cross di D'Alessandro e al volo l'olandese fa un bel gol in anticipo su Cuadrado, palla nell'angolo! 3-1!

80' - 20-25 passaggi giusti consecutivi dei bianconeri, dribbling di Cuadrado, tiro di Cuadrado, Sportiello la blocca sul suo palo.

78' - Pjanic esce, spazio a Evra. Difesa a 3.

76' - Standing ovation per uno zoppicante Mandzukic, che lascia spazio a Cuadrado.

75' - Esce Kurtic, entra D'Alessandro.

73' - Lemina in slalom, poi però Lichtsteiner dalla trequarti sbaglia il cross. Rimessa dal fondo.

72' - Mandzukic ha preso una botta ed è rimasto a terra, Cuadrado si sta già scaldando; il croato fa fatica ma non dovrebbe avere problemi a proseguire.

70' - Alex Sandro va all'uno-contro-uno ma viene fermato in rimessa laterale. Sturaro spende il fallo tattico, giallo.

68' - Mandzukic crossa dal fondo, murato in calcio d'angolo.

66' - Alex Sandro verso Higuain con un cross un po' alto, respinge Masiello.

64' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! MANDZUKIC! 3-0! Se lo stramerita, sempre assist di Pjanic, vola in cielo e la piazza nell'angolo! Perfetto, gara chiusa.

64' - Altro calcio d'angolo bianconero.

63' - MARCHISIO! Controllo e tiro in sforbiciata del mediano bianconero, era diretto nell'angolo! Sportiello in corner!

61' - Rientra in campo Lemina, esce Khedira.

60' - Punizione dai 25-30 per i bergamaschi. Stacca Pesic, la mette altissima, ma era partito in fuorigioco.

58' - Mandzukic va pure via sulla sinistra saltandone due, sta giocando in almeno 3 ruoli diversi. Che partita per lui!

56' - Fuori Conti e Petagna, dentro Grassi e Pesic. Attenzione a Mandzukic che nel suo ennesimo recupero sembra essersi fatto leggermente male.

55' - Fase di gestione perfetta dei torinesi che affondano solo sugli errori degli avversari.

53' - Masiello spazza in anticipo su Higuain, sul cross di Khedira.

51' - Calcio di punizione dai 30 metri per i bianconeri. Tiro alt(issim)o di Pjanic, la palla gira male.

50' - Kessié gioca di sponda su Pjanic e guadagna una rimessa laterale, che viene però sprecata.

48' - Stupenda azione della Juventus in velocità, poi Mandzukic trova la respinta sul cross; ribaltamento di fronte dell'Atalanta e Petagna tocca debolmente una palla nell'area piccola, regalandola a Buffon.

47' - Fuorigioco di Mandzukic. Punizione bergamasca.

46' - Mandzukic dopo l'iniziativa di Sandro sull'interno, cross lungo, poi Kessié la perde in rimessa laterale.

21.49 - Si ricomincia! Palla mossa dagli atalantini.

21.40 - Una Juventus vincente, finalmente convincente anche sul piano del gioco, contro l'Atalanta. Una settimana dall'incubo di Genova e i bianconeri sono diventati un team compatto in grado di affrontare una bella realtà di questa stagione con ferrea convinzione e qualche stupenda azione a memoria: primo tempo meraviglioso per tutti gli 11, ma segnano i difensori. Nerazzurri in difficoltà ma in crescendo; serviva, serve e servirà altro per fare risultati sui campi delle big.

21.33 - Termina il primo tempo, sul parziale di 2-0.

45' + 1' - Marchisio spinge sull'appoggio di Mandzukic e concede un'ultima chance agli avversari.

45' - Sandro devia un cross di Petagna e chiude una fase un po' complicata per i suoi. Uno di recupero.

44' - Freuler da fuori, Mandzukic respinge, Gomez in area, Mandzukic respinge in corner. Muro umano.

43' - Calcio d'angolo lombardi. Kurtic col tacco la mette dentro pericolosamente, Mandzukic c'è.

42' - Khedira stende Gomez nel pressing. Cambio di gioco di Spinazzola per Conti perfetto, ma Sandro dice no. Decisamente no.

40' - Rugani un po' in affanno, ma la Signora si copre. Inizia la ripartenza, viene fermato con fallo Higuain, punizione sulla destra dei bianconeri.

38' - Rugani irruento su Gomez. Punizione. La gestione del pallone dei nerazzurri è migliorata, ma è troppo sterile.

36' - Higuain commette un'inflazione e allontana il pallone, l'arbitro lo grazia.

35' - Lichtsteiner prova un cross, respinta, la palla contesa viene trovata dalla mano di Rugani in scivolata: l'arbitro vede tutto ed ammonisce lo juventino.

33' - Lichtsteiner cade e concede la possibilità di crossare a Spinazzola, che però lo fa male.

32' - Cross dalla destra per Mandzukic, palla bloccata da Sportiello.

30' - Lichtsteiner verticalizza per Mandzukic, palla lunga, rimessa laterale. Poi Kessié, circondato, viene fermato e reagisce su Lichtsteiner, ammoniti entrambi.

28' - PJANIC! Tiro a giro del bosniaco, Sportiello vicino all'incrocio la mette in corner!

26' - Brutto contrasto Khedira-Freuler, lo juventino ha la peggio. Brutta botta, giallo per il bergamasco, punizione dai 25 metri per gli juventini.

25' - L'esterno di Marchisio cerca Mandzukic che però viene respinto. La sfera rimane bianconera e Freuler sulla sua trequarti stende Pjanic.

23' - Bella palla di Gomez dopo un cambio di gioco di Petagna, blocca però Buffon.

21' - Altra palla di Pjanic, respinta, Pjanic ci riprova, respinta, rimessa laterale.

19' - RUGANI! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! 2-0! Colpo di testa del difensore su assist di Pjanic, dritto per dritto, tutte le marcature perse! Grande Juve!

18' - Higuain lanciato al limite da Pjanic (dopo un recupero palla di Mandzukic), tiro deviato di Caldara.

17' - Mandzukic parte in ripartenza, viene steso, punizione sulla sinistra per i bianconeri.

15' - ALEX SANDROOOOOOO! 1-0 JUVENTUS! Incursione del brasiliano dopo un numero di Higuain, dribblinge  tiro a giro sul primo palo, stupendo! Vantaggio bianconero!

13' - Calcio d'angolo atalantino. Bel cross che trova però la testa di Rugani, che la mette in rimessa laterale.

12' - Pjanic trova Higuain che dal fondo di prima inventa per Mandzukic, ma il cross rasoterra viene intercettato da Sportiello. Buona iniziativa dei torinesi.

11' - Caldara mura il tentativo di Pjanic, poi Kessié vince il duello con Sandro.

9' - Altro intervento dell'arbitro in favore di Kessié. Fase spezzata.

8' - Controllo errato di Marchisio, che è costretto al fallo su Petagna.

 6' - Fallo in attacco.

5' - In pressing ambo le squadre, fase di buon ritmo. Un lancio di Sandro trova prima Sturaro, poi Masiello. Corner juventino.

3' - Caldara prova un lancio che va lunghissimo. Fallo di Kessié.

1' - Lancio lungo bianconero a cercare Higuain che viene fermato.

20.47 - Si parte!

20.45 - Minuto di raccoglimento per ricordare la tragedia della Chapecoense.

20.43 - Squadre in campo!

20.35 - Le squadre sono rientrate negli spogliatoi ed a breve faranno il loro ingresso in campo: non mancate! Manca poco all'inizio di Juve-Atalanta.

20.25 - Una foto del riscaldamento juventino, dal profilo ufficiale di Twitter dei bianconeri.

Il riscaldamento della Juventus. | Twitter, Juventus FC.
Il riscaldamento della Juventus. | Twitter, Juventus FC.

20.15 - Sorprese solo per i bianconeri, che scelgono di eliminare Benatia dalla formazione, inserendo Sturaro e passando al 4-3-1-2 con Pjanic sulla trequarti, ad innescare la coppia in attacco.

20.05 - La risposta dell'Atalanta (3-4-3): Sportiello; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Freuler, Kessié, Spinazzola; Kurtic, Petagna, Alejandro Gomez.

19.55 - La formazione ufficiale della Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Mandzukic, Higuain.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali della gara.

Una buona giornata a tutti gli appassionati di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Juventus-Atalanta, match valido per la 15esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016/17, il cui calcio d'inizio è previsto per questa sera intorno alle ore 20:45.

Fonte immagine: sportlive.it
Fonte immagine: sportlive.it

QUI JUVENTUS

La brutta sconfitta contro il Genoa nell'ultimo turno ha un po' lasciato l'amaro in bocca alla Juventus, che era reduce dal passaggio del turno archiviato in Champions League grazie alla vittoria sul campo del Siviglia. L'occasione di ripartire oggi va sfruttata al meglio...

La brutta aria che tira intorno alla Signora è principalmente dovuta al gioco proposto, non prettamente convincente. Ma i problemi non si limitano soltanto a questo: per i bianconeri c'è un calendario difficilissimo nell'immediato, da affrontare con praticamente solo 15/16 effettivi sicuri sino alla fine dell'anno solare.

Prima l'allenatore juventino in conferenza, poi i convocati diffusi sul sito ufficiale e i vari social hanno spezzato i sogni dei tifosi del club torinese di vedere in campo Dybala, che però dovrebbe recuperare per la prossima giornata. Discorsi più lunghi per Pjaca, Bonucci, Barzagli e Dani Alves, che torneranno solo nel 2017.

La formazione scelta da Allegri non dovrebbe comunque discostarsi dal 3-5-2, con Buffon ovviamente in porta. In difesa Rugani, Benatia e Chiellini i favoriti. Sulla linea mediana in cabina di regia spazio a Marchisio, mezzali ecco Khedira e Pjanic. Larghi, invece, Lichtsteiner ed Alex Sandro. Higuain e Mandzukic formano la coppia "Beast and Hate" in attacco.

Fonte immagine: Tuttosport
Fonte immagine: Tuttosport

QUI ATALANTA

Vittoria con clean sheet sul Bologna: fatto. Vittoria, clean sheet e passaggio del turno in Coppa Italia contro il Pescara: fatto. Altra settimana da grande squadra per i bergamaschi che devono, vista la classifica, obbligatoriamente pensare in grande: il test di oggi potrebbe significare molto in questo senso.

3-4-3, concretezza, ritmo e giovani: poche cose ma straordinariamente efficaci e ben attuate per una Dea che guarda all'Europa, ma rimanendo coi piedi saldamente ancorati per terra. E non si snaturerà niente, almeno nelle intenzioni, nemmeno nello stadio dei campioni in carica...

L'assente eccellente, per i nerazzurri, è il "falso Pogba", ovvero Gagliardini, squalificato; a lui si aggiunge Berisha. Il recupero di Conti, che invece era stato reso inutilizzabile per somma di ammonizioni nello scorso turno, compensa in parte. Il terzino ha parlato ai microfoni dei media qualche giorno fa...

Gasperini dovrebbe virare sulla conferma del suo modulo, come detto in conferenza stampa: sarà 3-4-3. In porta Sportiello. Difesa a 3 con Toloi, Caldara e Masiello favoriti. Conti e Spinazzola dovrebbero fungere da esterni, in mezzo ecco Kessié e Freuler. In avanti Kurtic e Gomez supportano l'unica punta Petagna.

Fonte immagine: quotidiano.net
Fonte immagine: quotidiano.net

STATISTICHE

La Juventus è imbattuta contro l'Atalanta dal 2000/01, da quella data ha ottenuto 21 vittorie e 2 pari. I bergamaschi inoltre non hanno mai vinto nè fatto punti allo Stadium. Per quanto riguarda i singoli, Higuain ha siglato 6 reti in 6 partite contro i neroazzuri; Masiello e Caldara sono invece i due difensori della Serie A con più reti siglate, 3 ciascuno.

Share on Facebook