Juve e Portogallo, una vecchia storia

Il Porto sarà la squadra che i bianconeri dovranno affrontare negli ottavi di Champions League, ma quante volte la Juventus ha incrociato squadre portoghesi? Qua c'è la risposta

Juve e Portogallo, una vecchia storia
Juve e Portogallo, una vecchia storia

Le urne protagoniste del sorteggio di Nyon, valido per gli ottavi di Champions League, sono state benevole nei confronti della Juventus estraendo una tra le più abbordabili squadre presenti nel secondo gruppo, il Porto. 

L'immagine creata dalla Juventus per gli ottavi di finale della Champions | Photo: Juventus

I precedenti

Il club di Oporto è ormai da anni una stabile e fruttuosa realtà nel calcio europeo. Tra le sue fila sono passati molti ottimi giocatori, poi rivenduti a peso d'oro alle big del vecchio continente, tra cui anche l'attuale esterno bianconero Alex Sandro. Tra la Juventus ed il club portoghese ci sono tre precedenti, tutti valevoli per una coppa europea. Il primo incontro fra i team risale 1984, quando in palio c'era la Coppa delle Coppe e ad uscirne vittoriosa fu la Vecchia Signora che si impose per 2-1 sul campo neutro di Basilea. Decisero la partita i gol di Vignola e Boniek, mentre per i portoghesi siglò il momentaneo 1-1 Sousa con un bel tiro da fuori area. 

Dopo quella finale, le due squadre non si sono incontrate per diciassette anni. Nel 2001, però, tornarono ad affrontarsi per la fase a gironi della Champions League. Il primo incontro in terra portoghese finì a reti bianche, mentre al ritorno giocato al Delle Alpi, una delle ultime partite prima dell'arrivo di Josè Mourinho sulla panchina biancoazzurra, fu ancora una volta la Juventus ad imporsi. In quella sera di Ottobre i lusitani passarono in vantaggio contro i bianconeri per la prima volta nella loro storia e a segnare il gol fu Clayton, abile a sfruttare un calcio di punizione. Al gol del Porto rispose subito Del Piero e nel secondo tempo i bianconeri affondarono il colpo con Montero e Trezeguet. 

Le altre portoghesi

Il Porto non è l'unica squadra portghese incontrata nella lunga storia europea del club di Corso Galileo Ferraris. In totale le partite giocate dalla Juventus contro squadre del Portogallo sono 13 con un bilancio di sette vittorie, quattro sconfitte e due pareggi. L'ultimo scontro con una portoghese è recente e ben stampato nella mente dei tifosi juventini: la semifinale di Europa League contro il Benfica. In quel doppio confronto la Juve di Antonio Conte soffrì molto la fisicità e l'organizzazione difensiva del club di Lisbona, ma all'epoca era uno scontro quasi alla pari, ora la Juventus parte da netta favorita e dovrà far valere i favori del pronostico sul campo del Dragao. In generale, però, la bestia nera dei bianconeri resta proprio il Benfica con cui c'è un parziale di quattro sconfitte, un pareggio ed una vittoria. Negli altri match disputate con le squadre della terra di Saramao, la squadra della capitale sabauda ha incontrato il Maritimo e il Vitoria Setubal, uscendone sempre vincitrice. 

Juventus Football Club