Dybala: "Barcellona? Solo gossip. Il mio prossimo numero..."

E' un Dybala che parla di più argomenti nell'intervista al Corriere dello Sport. Tra questi, le voci di mercato sul Barcellona, la prossima sfida con la Roma, la sfida con il Milan per la Supercoppa Italiana, Pogba e Allegri.

Dybala: "Barcellona? Solo gossip. Il mio prossimo numero..."
Tuttosport.it

Il rientro con il Torino, quelle magie fate nei minuti finale della partita, hanno aumentato notevolmente la possibilità di vedere Dybala titolare contro la Roma. Le sue parole su quale sia la vera antagonista dei campioni d'Italia, non proclamano in modo così netto la formazione guidata da Spalletti.

"E'la Roma l’anti-Juve? Gli anti-Juve in realtà sono tanti. Vinciamo da anni, è normale sia così. La classifica in questo momento dice che l'anti-Juve è la Roma. E’ presto, però se vinciamo mandiamo un segnale importante alle inseguitrici."
 

Dybala che parla anche del rapporto con Allegri, che dovrà scegliere se riproporre il duo "pesante" Mandzukic-Higuain o far giocare dal primo minuto Dybala togliendo uno tra i due bomber: "Con Allegri ho un rapporto molto bello: parla con noi, ci fa stare bene. A me ha dato consigli preziosi".

Alla domanda su Pogba, quanto mancasse in campo e nello spogliatoio, Dybala risponde senza peli sulla lingua, rigirando comunque la risposta su Pogba, che, ad oggi, non avrebbe fatto la scelta migliore: "Con Pogba siamo in contatto. Ci manca per qualità in campo e ci mancano le risate nello spogliatoio. Anche noi, però, se guardiamo la nostra classifica e quella del Manchester Unitedmanchiamo a lui."

Dybala punta anche il primo trofeo stagionale che sa di rivincita nei confronti del Milan che ha battuto la Juventus a San Siro, nel match valido per il campionato: "Non dimentichiamo la sconfitta di San Siro. Sarà una rivincita e vogliamo il primo trofeo della stagione."

Infine le parole relative alle news di mercato che lo davano vicino al Barcellona di Messi (suo idolo) e alla richiesta, dei tifosi della Juventus, nel prendere l'importantissima maglia numero 10 ancora vacante dopo il saluto di Pogba: "Le notizie sul Barcellona? Solo Gossip. Sono legatissimo alla maglia bianconera e la gente deve capire che ho un rapporto fortissimo con la Juve e non deve dare retta alle voci. Il mio numero sarà sempre il 21."


Share on Facebook