Risultato Juventus - Inter in Serie A 2016/17 (1-0): La decide la bomba di Cuadrado, Juve a +6!

Risultato Juventus - Inter in Serie A 2016/17 (1-0): La decide la bomba di Cuadrado, Juve a +6!
I due bomber argentini in campo stasera: a sinistra Higuain, a destra Icardi. | VAVEL.com
Juventus
1 0
Inter
Juventus: (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (min. 80 Dani Alves), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado (min. 71 Marchisio), Dybala (min. 84 Rugani), Mandzukic; Higuain.
Inter: (3-4-2-1): Handanovic; Murillo, Medel, Miranda; Candreva (min. 58 Eder), Gagliardini, Brozovic (min. 58 Kondogbia), D'Ambrosio; Joao Mario (min. 79 Palacio), Perisic; Icardi.
SCORE: 1-0, min. 45, Cuadrado.
ARBITRO: Nicola Rizzoli (ITA). Ammoniti: Candreva (min. 7), Pjanic (min. 23), Medel (min. 43), Mandzukic (min. 47), Cuadrado (min. 64), Khedira (min. 65), Chiellini (min. 74), Handanovic (min. 90 + 4). Espulso: Perisic (min. 90 + 4).
NOTE: 23esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo allo Stadium ci sono Juventus ed Inter. Si comincia alle 20:45.

22.45 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Juventus batte Inter per 1-0 grazie alla bomba di Juan Cuadrado!

22.42 - Una sfida appassionante nel primo tempo, rallentata da una splendida Juve nella ripresa e nervosa nel finale, per un'Inter che esce sconfitta ma non ridimensionata per la sua grande prima frazione seguita però da una ripresa non all'altezza dello Stadium. Il KO fa male, ma è corretto: quando la Signora gioca così, è quasi imbattibile, perchè trova il gol con qualità e poi si compatta fino a quando Rizzoli non dice che va bene così, che è ora di andarsi a fare la doccia.

22.37 - E' FINITA! JUVENTUS BATTE INTER 1-0!

90' + 5' - Tempo aggiuntivo prolungato, ma la sfera è di casa.

90' + 4' - Fallo in attacco addirittura di Handanovic, che viene ammonito. ESPULSO PERISIC! Proteste del croato che non sembra digerire il risultato: diretto il rosso per lui da parte di Rizzoli.

90' + 3' - Crampi per Mandzukic, a terra dopo un contrasto. Calcio d'angolo nerazzurro.

90' + 2' - Apertura splendida di Higuain per Dani Alves che col destro calcia verso il palo lontano rasoterra: Miranda ferma il brivido, con sicurezza, e poi spazza.

90' + 1' - Quattro i giri d'orologio aggiuntivi nel finale. Alex Sandro ottiene un'altra rimessa con le mani sul rimpallo di un ingenuo Kondogbia dopo un recupero di Mandzukic.

90' - Perisic mette un bel traversone, rasoterra, verso il centro dell'area: blocca Buffon in tuffo.

89' - Un errore di Murillo, che commette controfallo su una rimessa con le mani. Sandro, in seguito, batte bene, ma la sfera va comunque fuori.

88' - Fallo ai danni di D'Ambrosio, possono tornare a spingere gli ospiti. Gagliardini, sugli sviluppi, va profondo: troppo, Eder non ce la può fare.

87' - MANDZUKIC TROVA ANCORA HANDANOVIC! Khedira dà forza e precisione al suo cross basso, che trova la girata della torre croata: Handanovic preferisce il calcio d'angolo sulla traiettoria centrale!

86' - Higuain con l'accelerazione di chi ha ancora fiato: la sua botta trova Miranda, che va in corner.

85' - Chiellini chiude benissimo su Perisic, poi fallo di nervi del croato.

84' - Dani Alves e Dybala scambiano più volte su un contropiede. La Joya lascia il campo per far spazio a Rugani, ovviamente finale con il 3-5-2.

83' - Mandzukic si propone offensivamente, ma la Juve vuole tenere basso il ritmo,

82' - Murillo! A giro col piede debole dall'angolo destro dell'area di rigore: non facile, per niente, la palla va larga.

81' - La manovra della squadra in trasferta si sviluppa con una gran palla di Perisic con sponda di Palacio, ma Bonucci spazza.

80' - Ritorna in campo Dani Alves, esce Lichtsteiner.

79' - 3v2 dell'Inter, sprecato da un Eder troppo lento. Poi Marchisio di mestiere prende fallo. Dentro Palacio, fuori Joao Mario (migliore dei suoi).

78' - HANDANOVIC ANCORA SU HIGUAIN! Dybala in verticale d'esterno, il Pipita defilato ma senza guardare tira, c'è ancora lo sloveno!

77' - Dybala viene steso da Murillo, che cercava il pallone, ma è troppo ruvido.

76' - Alex Sandro prende in contropiede Mandzukic con un tocco d'esterno: rimessa con le mani torinese.

75' - Possesso della Juve che quasi si difende in fase di costruzione.

74' - Chiellini non ci va assolutamente piano in contrasto: Gagliardini steso, giallo giustissimo per la cattiveria.

73' - Perisic commette fallo netto su Alex Sandro in pressione.

72' - Higuain fomidabile nel recupero palla e nel numero su Murillo.

71' - Esce il match-winner finora, Juan Cuadrado, che fa spazio a Marchisio. Soluzione tattica diversa, 4-3-1-2 adesso.

70' - Rischio grosso di Chiellini che se la cava insieme a Bonucci sul pressing dell'Inter.

69' - Lentamente e con giocate semplici continua a crescere la manovra interista, ma la solidità juventina è dura da affrontare. Fuorigioco di Perisic su suggerimento verticale di Murillo, punizione torinese.

68' - Icardi in contropiede ha lo spazio da fuori: non c'è passaggio per l'argentino, che calcia dai 22 metri, ma altissimo.

67' - Chiellini ancora una volta fortissimo difensivamente, il suo intervento termina in fallo con le mani. E ancora! Formidabile prova del numero 3.

66' - Medel sfrutta positivamente il pressing di Dybala e guadagna una rimessa laterale.

65' - Rischio nell'area sulla palla crossata che però non viene mai seriamente tirata, spazza Khedira poi. Ancora attivo il tedesco sull'azione seguente, col giallo proprio per lui.

64' - Cuadrado fa ancora fallo, stavolta in scivolata, su D'Ambrosio: punizione da cross per l'Inter e giallo sacrosanto per il colombiano.

63' - Fase di errori degli juventini, Chiellini prima e Sandro poi sono provvidenziali. C'è lotta a centrocampo, alla fine Cuadrado stende Eder e c'è fallo.

62' - Dybala ruba palla e si lancia in profondità: il suo cross viene coperto da Miranda. In seguito fallo in attacco della Joya.

61' - Perisic viene murato e poi Dybala nasconde il pallone a Joao Mario, che commette fallo.

60' - Disimpegno ospite ben fatto.

59' - Sugli sviluppi altro calcio d'angolo. Gagliardini, nella circostanza, svetta ma continua a mandarla alta.

58' - Il tiro di Murillo da fuori trova il contrasto di Chiellini e il conseguente corner. Doppio cambio per Pioli: dentro Kondogbia e Eder, fuori Candreva e Brozovic.

57' - Continua quest'insistente possesso interista, che si sviluppa con sempre più rapidità.

56' - La Juve si abbassa sull'impostazione avversaria, che passa sempre dai centrocampisti.

55' - Murillo si prende un rischio ma libera con Higuain in agguato. Il Pipita, in seguito, lavora una sfera in rimbalzo su un traversone lungo, ma la palla è uscita. Rimessa dal fondo.

54' - HANDANOVIC SALVA L'INTER! Higuain trova una linea di passaggio formidabile per l'inserimento di Pjanic che tira rasoterra sul primo palo in scivolata, lo sloveno va in corner con un grande intervento!

53' - Cuadrado con un cross lungo pesca ugualmente Mandzukic, che comincia un giropalla che termina col cross di Lichtsteiner il quale finisce addirittura in rimessa laterale dall'altro lato.

52' - Rimpallo fra Sandro e Candreva, Mandzukic non controlla e concede una rimessa con le mani ai suoi avversari.

51' - Sempre coinvolto Mandzukic in una giocata rugbistica su Medel su un campanile alzato da parte di Cuadrado.

50' - Possesso bianconero elaborato, in attesa di un buco. Il sinistro di Khedira, in progressione fino al limite, viene deviato in corner.

49' - Attento Chiellini nella chiusura su Joao Mario. Poi Gagliardini è ancora duro su Mandzukic, fallo in attacco nella situazione.

48' - Sandro cambia il gioco, palla lunga per Lichtsteiner. Rimessa laterale interista, che viene subito invertita in juventina dagli ospiti.

47' - Cattivo Mandzukic su un leggerissimo anticipo di Murillo: ammonizione per lui.

46' - Medel provvidenziale nella chiusura su Higuain.

21.47 - Si riparte! Muove la sfera la Juventus.

21.40 - Una gara a ritmi altissimi con tutta la tattica della Serie A: un vero spot di bellezza e capacità di scelte, offensive e difensive, per entrambe le squadre, che hanno messo su una partita incredibilmente bella. La fase difensiva di entrambe le squadre è stata pressochè perfetta, e la qualità nelle giocate offensive impeccabile: ne è venuta fuori una gara ritmata, a fasi alterne di comando del gioco. In avvio la Juve, poi è uscita l'Inter, poi la bomba di Cuadrado ha risolto il primo tempo.

21.32 - Termina il primo tempo, parziale di 1-0.

45' + 1' - Uno di recupero. Brozovic tenta una palla in profondità, troppo lunga.

45' - CUADRADOOOOOOOOOOO! GOOOOOOOOOOOOL! 1-0! Missile terra-aria del colombiano sulla respinta, una bomba di potenza formidabile, stupenda! 1-0!

44' - TRAVERSA DI PJANIC! Punzione sul secondo palo, Handanovic la tocco e si salva in corner!

43' - Punizione per altro fallo di Gagliardini in scivolata vicino all'angolo mancino dell'area di rigore. Giallo a Medel per proteste nella circostanza. Traversone o tiro?

42' - Possesso bianconero un po' lento in impostazione.

41' - Gagliardini duro su Mandzukic che usciva in scatto, fallo sicuro, solo richiamo verbale per il centrocampista.

40' - Higuain tocca Miranda su una palla in profondità, fallo dell'attaccante.

39' - Icardi! Non trova l'impatto sul cross di Perisic, palla in rimessa per il portiere.

38' - MANDZUKIC FUORI DI UN SOFFIO! Gran palla di Cuadrado dalla solita posizione sulla trequarti, sul secondo palo sbuca in tuffo la torre juventina che la mette fuori per pochissimo!

37' - PERISIC TROVA BUFFON! Stacco di testa dell'esterno croato, c'è Buffon! Altro corner sugli sviluppi, dopo un contatto dubbio fra Mandzukic e Icardi.

36' - Ottimo lavoro di Medel sulla palla di Pjanic per Higuain in profondità. Blocca Handanovic. Quarto corner per la squadra di trasferta.

35' - D'Ambrosio e Perisic sbagliano il loro scambio, malinteso. Rinvio dal fondo.

34' - Nuovo calcio d'angolo per gli ospiti. Fuorigioco di Joao Mario sullo schema con un pallone di ritorno per lui.

33' - Lichtsteiner copre la rimessa guadagnata sull'ultimo tocco di D'Ambrosio.

32' - Chiellini bene in copertura dopo un cross respinto da parte di Khedira. Buon break da parte di Pjanic che poi sbaglia a scodellare la sfera sulla destra.

31' - Impostazione della manovra in mano ai centrocampisti nerazzurri: Brozovic inventa, ma la sua sventagliata è controllabile per Buffon.

30' - Higuain! Lampo del Pipita che riceve la palla di Alex Sandro dalla sinistra: la sua botta è larga, battuta sporca.

29' - D'Ambrosio esce in ritardo sul controllo di Cuadrado. Punizione per la Juve. Stessa dinamica su un contatto Miranda-Higuain, stesso fischio.

28' - Contatto Bonucci-Icardi: i due cadono insieme, la punizione è per l'Inter, stanno entrambi bene. Gagliardini riceve una palla lenta all'interno dell'area ma non dà forza, c'è Buffon.

27' - Cuadrado ha una palla sulla trequarti e cerca una conclusione di potenza, palla alta.

26' - Testata Gagliardini-Mandzukic: ha la peggio l'italiano, che rimane a terra ma sembra in grado di proseguire.

25' - Palla lunga nel cambio di gioco verso D'Ambrosio: Buffon può rilanciare da fermo.

24' - Alex Sandro spazza con un'acrobazia, rimessa laterale per i suoi avversari.

23' - Intervento duro per Pjanic, che prende il giallo.

22' - JOAO MARIO! FUORI DI CENTIMETRI! Palla al limite per il destro del portoghese che cerca una traiettoria rasoterra verso il secondo palo: la palla sfila out per qualche millimetro.

21' - Candreva già ammonito duro su Dybala: richiamato, dovrà fare attenzione d'ora in poi. Possibilità di cross. Nulla di fatto sugli sviluppi: fuorigioco di rientro per Khedira.

20' - Miranda chiude l'azione verso Higuain con un buon anticipo.

19' - Gagliardini cerca la conclusione di prima intenzione dopo un rimbalzo interno all'area di rigore, ma c'è fallo in attacco in precedenza.

18' - Intervento sporco di Bonucci su una palla messa dentro dalla corsia destra, calcio d'angolo regalato ai nerazzurri.

17' - Khedira cerca un tiro da fuori velleitario, ne nasce una deviazione che favorisce Lichtsteiner il quale spreca la possibilità di cross.

16' - Murillo duro su Higuain, solo rimessa laterale per gli ospitanti.

15' - Ancora protagonista Mandzukic che cerca di completare un duetto che avrebbe messo Dybala solo davanti al portiere, ma gli manca la sensibilità e l'idea viene fuori lunga.

14' - Mandzukic preso in contropiede dalla palla intelligente di Sandro in verticale. Rimessa dal fondo per Handanovic.

13' - Icardi cerca un suggerimento verso un compagno, ma il rimpallo al limite non lo aiuta.

12' - DYBALA SULLA TRAVERSA! Pjanic si inserisce ai 20 metri e va dalla Joya che da una sua tipica mattonella prende la parte esterna della traversa! Altra chance bianconera!

11' - Lichtsteiner duro su Joao Mario, che stava iniziando un contrattacco in velocità.

10' - Dai e vai fra Khedira e Mandzukic, si spegne l'occasione sul cross murato del tedesco.

9' - Cross di Cuadrado ancora dalla sua fascia di competenza, blocca Handanovic. Il colombiano sta prendendo le misure.

8' - Cuadrado steso spalle alla porta a centrocampo. E' nuova inflazione.

7' - Primo corner anche per gli interisti sulla sovrapposizione interna di Gagliardini. Giallo per Candreva che commette fallo tattico sul possibile contropiede degli oppositori.

6' - Traversone di Pjanic lungo, ma la ripartenza interista viene disinnescata.

5' - Cuadrado va al cross dalla trequarti, nuova respinta, calcio d'angolo per i suoi.

4' - Bonucci libera sul cross di D'Ambrosio, ma in una zolla a sole tinte ospiti.

3' - DYBALA! C'E' HANDANOVIC! Iniziativa di Lichtsteiner che col suo cross trova la sponda di Mandzukic e la splendida rovesciata della Joya: lo sloveno respinge! Prima occasione per i padroni di casa!

2' - Sandro viene chiuso, per la prima volta i bianconeri si sporgono in avanti. Rimessa con le mani.

1' - Chiellini chiude su un lancio di Icardi, rimessa laterale per i nerazzurri subito aggressivi. Si ripete poco dopo.

20.46 - Si parte! Primo pallone mosso dall'Inter.

20.42 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Adesso si ritorna negli spogliatoi: la cornice dello Juventus Stadium è pronta, a breve inizierà il Derby d'Italia! Non mancate.

20.25 - Le due squadre hanno iniziato la propria fase di riscaldamento.

20.15 - I padroni di casa confermano il loro schieramento; Pioli sceglie invece Murillo al posto di Ansaldi con passaggio alla difesa a 3 e un'interpretazione molto più difensiva del ruolo di esterno per Candreva che però slega tutto il potenziale offensivo di Perisic.

20.05 - La risposta dell'Inter (3-4-2-1): Handanovic; Murillo, Medel, Miranda; Candreva, Gagliardini, Brozovic, D'Ambrosio; Joao Mario, Perisic; Icardi.

19.55 - La formazione ufficiale della Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Juventus-Inter, secondo posticipo domenicale del 23esimo turno del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio verrà fischiato dall'arbitro Rizzoli intorno alle 20:45.

Candreva, Joao Mario ed Icardi esultano, si dispera Barzagli: l'Inter ha appena fatto 1-1 contro la Juve, vincerà 2-1. | ibtimes.com
Candreva, Joao Mario ed Icardi esultano, si dispera Barzagli: l'Inter ha appena fatto 1-1 contro la Juve, vincerà 2-1. | ibtimes.com

QUI JUVENTUS

I bianconeri sono reduci dalle vittorie contro Lazio prima e Sassuolo poi in campionato e guardano tutti dall'alto verso il basso in classifica, con un margine di +3 sul Napoli, virtualmente secondo, aspettando la Roma che giocherà oggi pomeriggio. Una situazione idilliaca con un nuovo modulo che piace proprio a tutti.

Gonzalo Higuain festeggia la sua prima rete realizzata al Bologna. | colpogobbo.net
Gonzalo Higuain festeggia la sua prima rete realizzata al Bologna. | colpogobbo.net

Il connubio bel gioco-risultati è una di quelle cose che nel calcio si trovano davvero poche volte. Sembra esserci riuscita la Signora, che aveva già passato il turno in Champions League e, col suo nuovo sistema, ha fatto fuori il Milan dalla Coppa Italia, vincendo per 2-1. Tutto rose e fiori, e non abbiamo finito.

La lista indisponibili, ad esempio, è pressochè vuota, e conta soltanto Lemina che è rientrato dalla Coppa d'Africa ma prima del tempo per un infortunio. Hernanes è stato escluso dai convocati e sembra vicino alla cessione; da valutare Dani Alves, convocato da settimane ma ancora non al 100%.

Il 4-2-3-1 di Allegri. | VAVEL.com via footballuser.com
Il 4-2-3-1 di Allegri. | VAVEL.com via footballuser.com

Allegri dovrebbe perciò puntare ancora sul 4-2-3-1: in porta c'è Buffon. Difesa con Lichtsteiner e Alex Sandro a fare i terzini, in mezzo ci sono Bonucci e Chiellini. Mediana con Khedira e Pjanic favoriti su Marchisio. L'attacco è sempre quello: dietro a Higuain, ci sono Cuadrado, Dybala e Mandzukic.

QUI INTER

La sconfitta in Coppa Italia contro la Lazio non cancella quanto di buono fatto da quando sulla panchina c'è Pioli, che ha vinto le ultime 7 in campionato, battendo nel turno scorso il fanalino di coda Pescara. Il cambiamento ha dato fiducia ai giocatori che fanno anche bel gioco, e si preparano al big match.

Joao Mario esulta per il suo gol segnato al Pescara. | tuttosport.com
Joao Mario esulta per il suo gol segnato al Pescara. | tuttosport.com

La stagione dei nerazzurri è sicuramente sporcata dall'insufficiente gestione De Boer che ha portato all'eliminazione dall'Europa League anzitempo, alla fase a gironi. La posizione in classifica è la quarta, a 5 punti dal terzo posto: perdere altro terreno, anche se in una gara così difficile, potrebbe complicare la situazione.

Nessun indisponibile per i milanesi, che sono assolutamente in condizione anche sotto l'aspetto atletico, oltre a quello mentale, apprezzabile nelle dichiarazioni dell'allenatore alla vigilia. Certo il neo-arrivato a sorpresa, Sainsbury, non verrà sicuramente utilizzato: è troppo presto per impegnarsi in un match di questo livello.

La risposta di Pioli, sempre col 4-2-3-1. | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta di Pioli, sempre col 4-2-3-1. | VAVEL.com via footballuser.com

Pioli dovrebbe schierarsi a specchio, anche lui col 4-2-3-1. In porta Handanovic; lo difendono D'Ambrosio e Ansaldi larghi, con Medel favorito su Murillo per un posto al fianco di Miranda in mezzo. Gagliardini (in settimana ai microfoni) e Brozovic hanno le chiavi del centrocampo. Joao Mario trequartista, gli esterni sono Candreva e Perisic con Icardi punta.

PRECEDENTI

Senza scendere troppo nel dettaglio dei precedenti, vi diamo giusto qualche nozione. All'andata i nerazzurri ottennero una delle poche gioie di un inizio anno tormentato, vincendo per 2-1 in rimonta; tuttavia, l'ultimo confronto allo Stadium è stato vinto dai bianconeri per 2-0 (Bonucci e Morata marcatori).