Juventus, Hernanes in partenza per la Cina

Dopo le visite mediche il Profeta firmerà un contratto con l'Hebei Fortune. Un affare per tutti: plusvalenza per la società, super ingaggio per il brasiliano.

Juventus, Hernanes in partenza per la Cina
Juventus, Hernanes in partenza per la Cina, www.90min.com

Per l’annuncio ufficiale mancano solo le visite mediche e la firma sul contratto, ma Anderson Hernanes de Carvalho Viana Lima, o semplicemente Hernanes, può considerarsi un giocatore dell’Hebei Fortune. Il Profeta dunque si trasferisce in Cina, a Qinhuangdao, nella squadra nota per aver ingaggiato Ezequiel Lavezzi e Gervinho, e firmerà un contratto biennale da circa 9 milioni di euro a stagione. La Juventus invece incasserà tra i 9 e gli 11 milioni di euro, consentendo a Marotta e a Paratici di imputare a bilancio una plusvalenza su un calciatore che si pensava dovesse rappresentare solamente un costo per la società bianconera fino al termine dell’accordo precedentemente siglato, che si esauriva il 30 giugno 2018.

A questo punto possono sorridere entrambe le parti: il club recupera circa la metà della spesa per acquisire il cartellino dall’Inter, Hernanes andrà a guadagnare circa il triplo di quel che riceveva a Torino. Anche per i tifosi della Juventus questa separazione non sarà dolorosa, visto come era stato accolto nell’estate del 2015 e visto che con le sue prestazioni non ha fatto cambiare idea a nessuno, o quasi. Dopo aver inseguito un trequartista per tutta quella campagna acquisti – si erano fatti i nomi di gente come Gotze e Draxler, solo per citarne due – nelle ultime ore gli uomini mercato bianconeri decidono di ripiegare su Hernanes. Il sentimento di delusione pervade i tifosi non solo per il profilo del calciatore – non certo una primissima scelta – ma anche, o forse soprattutto, perché arrivava dall’Inter.

Nonostante prestazioni non sempre negative, Hernanes era spesso oggetto di fischi allo Juventus StadiumFin dalle prime uscite però Massimiliano Allegri decide di utilizzare il brasiliano non nel ruolo per cui era stato ingaggiato, bensì come mediano davanti alla difesa – fornendo tra l’altro buone prestazioni, come a Manchester contro il City – ma dopo il disastro di Napoli Hernanes frequenta sempre di più la panchina, con la soddisfazione di giocare titolare la finale di Coppa Italia vinta contro il Milan. In questa stagione sembrava poter essere recuperato e diventare un giocatore utile alla squadra, anche in virtù dell’infortunio di Marchisio, fornendo tra l’altro buone prove contro Milan e Napoli, ma dopo la sconfitta di Genova il Profeta non ha più visto il campo.

Hernanes saluta su Instagram davanti al Colosseo, www.instagram.com
Hernanes saluta su Instagram davanti al Colosseo, www.instagram.com

Complice anche il cambio di modulo voluto da Allegri, Hernanes non è più schierabile nel 4-2-3-1, né nei due di centrocampo – la sua lentezza non gli consente di essere affidabile in quella posizione senza protezione – né nel trio di trequartisti dopo che il tecnico livornese ha trovato il giusto mix tra Cuadrado, Dybala e Mandzukic.

È giunto quindi il momento di salutarsi dopo 35 presenze e 2 reti totali, condite da uno Scudetto ed una Coppa Italia: ai tifosi non mancherà e lui pregusta già il ricco soggiorno in Estremo Oriente.


Share on Facebook