Juventus - Porto 1-0, le pagelle bianconere. Ok Dybala, impreciso Benatia

Dybala migliore in campo nonostante alcune imprecisioni sotto porta. Buffon quasi mai impegnato. Poco di particolarmente rilevante, sia in bene che in male, per la squadra.

Juventus - Porto 1-0, le pagelle bianconere. Ok Dybala, impreciso Benatia
CalcioMercato,com

La Juventus passa gli ottavi di finale con un risultato complessivo di 3-0. Allo Juventus Stadium ci pensa Dybala a trasformare il rigore decisivo che chiude il discorso del passaggio del turno, complice Maxi Pereira che causa il rigore (con espulsione).

LE PAGELLE:

Buffon 6: Quasi spettatore non pagante della partita. Anche quando Benatia commette due errori che lasciano per ben due volte i giocatori del Porto a tu per tu con lui (conclusioni imprecise).

Dani Alves 6,5: Regista aggiunto. Tocca un'immensità di palloni nonostante la sua posizione defilata e più difensiva e dà una grande mano alla squadra in fase di palleggio. Ottimo nei cross. Mezzo voto in meno per alcuni palloni persi che potevano costare caro.

Bonucci 6: Si limita al compitino, complice anche un Porto poco offensivo. Bene nei lanci.

Benatia 5: Due errori che potevano costare caro. Due errori che un giocatore come lui non è abituato a fare. L'imprecisione dei giocatori del Porto lo grazia. (dal 60' Barzagli 6: Anche lui come Bonucci si deve limitare al compitino. Ottimo in alcune chiusure, ma entra quando ormai la partita si sta "addormentando".)

Alex Sandro 5,5: Non il solito Alex Sandro. Spinge poco ma ottimo in fase difensiva.

Marchisio 6+: Solita partita di qualità e quantità. Sbaglia poco e prova ad innescare Higuain con i soliti filtranti svariate volte.

Khedira 6+: Intelligenza tattica sopra la media. Lui come Marchisio però, sgridati per la cattiva gestione del pallone nel secondo tempo. 

Cuadrado 6: Solo 45 minuti per lui (a causa del cartellino giallo rimediato e del 3-0 momentaneo che permette ad Allegri di non rischiare la seconda sanzione) ma fatti bene, con buoni fraseggi con l'asse di destra (Dani Alves e Marchisio). Ottimo nelle ripartenze e nel far salire la squadra, subendo determinati falli che fanno rifiatare i compagni. (dal 46' Pjaca 6: Inizia bene ma si addormenta strada facendo. Vicino al gol dopo un bel tacco di Mandzukic. Ora sta a lui soddisfare le richieste di Allegri.).

Dybala 7: Un po' impreciso sotto porta, ma mette tanta qualità alla manovra offensiva della squadra. Grande spirito di sacrificio in alcune ripartenze della squadra portoghese. Rigore decisivo battuto alla grande che mette il risultato al sicuro. (dal 78' Rincon s.v.: Fa girare palla e blocca un paio di ripartenze del Porto.)

Mandzukic 6: Solita partita di sacrificio. Purtroppo non riesce a trovare il gol. Si adatta anche alla fascia permettendo a Pjaca di potersi esprimere meglio. Tante sponde e un buon aiuto in fase offensiva.

Higuain 5,5: Non riesce a trovare il gol, e sicuramente questo gli pesa. Nonostante questo si sacrifica tantissimo, sia in fase difensiva e sia in fase offensiva con i suoi movimenti. Si procura, infine, il rigore che indirizza la sfida.

Allegri 6,5: Quarti in cassaforte, obiettivo raggiunto.


Share on Facebook