Juve, i convocati: out Mandzukic. Riposo per Khedira e Bonucci, dubbi sull'impiego di Higuain

Il tecnico, ancora senza il croato (unico assente, al pari di Pjaca e Kean) potrebbe disegnare un 4-3-3 per la sfida interna contro il Chievo, tenendo il Pipita a riposo.

Juve, i convocati: out Mandzukic. Riposo per Khedira e Bonucci, dubbi sull'impiego di Higuain
Fonte immagine: Juventus.com

Prima del Barcellona, per la Juventus c'è una partita importantissima, citando le parole di Massimiliano Allegri in conferenza stampa. A Torino, allo Stadium, arriva il Chievo. Fondamentale vincere per i bianconeri, anche per arrivare al meglio alla sfida contro i blaugrana. Testa ai gialloblù, contro i quali mancheranno giocatori solo in attacco: lo sfortunatissimo Pjaca, Kean (alle prese con il recupero, probabilmente disponibile per il Pescara) e soprattutto Mario Mandzukic, che non ha del tutto recuperato dal problema al ginocchio. Di seguito l'elenco completo.

I ventitré di Allegri
I ventitré di Allegri

Parlando invece di formazione, il principale nodo da sciogliere riguarda la presenza in avanti di Gonzalo Higuain: se da un lato il tecnico potrebbe decidere di farlo partire dalla panchina per rifiatare in vista del Barcellona, dall'altro la carenza di offensivi - causa infortuni - potrebbe costringere il pipita al tour de force. Sicuramente giocherà Dybala, che, come spiegato dallo stesso tecnico, ha bisogno di mettere minuti nelle gambe dopo l'acciacco rimediato contro la Sampdoria, per entrare definitivamente in condizione ed essere al meglio contro il Barcellona.

La Joya potrebbe per l'occasione agire da riferimento in avanti in un ipotetico 4-3-3, delineabile anche come 4-2-3-1, visto che gli interpreti, in caso di assenza di Higuain, sarebbero di fatto gli stessi, ovvero Cuadrado a destra e uno tra Alex Sandro e Sturaro a sinistra. Il dilemma tra il brasiliano e l'ex Genoa è legato alla volontà o meno di concedere riposo al primo, visto che dietro, da terzino, agirà Asamoah, nel reparto completato poi da Lichtsteiner a destra e dalla coppia centrale Barzagli-Rugani, nonostante la forte candidatura di Benatia. Riposo dunque per Chiellini e Bonucci, quasi certamente titolari in Champions, così come Dani Alves.

A centrocampo leggero turnover, con Khedira in panchina. Dovrebbe invece esserci Pjanic, già risparmiato per un tempo abbondante nella gara di Coppa Italia con il Napoli. Ai suoi lati dovrebbero lavorare Marchisio e Rincon, con l'incognita legata a Lemina, il quale potrebbe anche trovarsi in lizza per un posto sull'esterno, soluzione comunque piuttosto remota. Tra i pali, invece, tornerà Buffon. In caso di 4-2-3-1, con la presenza di Higuain, possibile invece che sia uno tra Marchisio e Rincon a fargli spazio. L'ipotesi più probabile, almeno dal primo minuto, resta il turno di riposo dell'argentino ex Napoli e Real. Queste le probabili scelte di Allegri:

Le scelte

Juventus Football Club