Juve, l'ultima tappa della Road to Cardiff è allo Stadium: c'è il Monaco

Nella gara di questa sera allo Stadium, la squadra di Allegri cercherà di staccare il pass per la finale di Champions League. Il fortino bianconero verrà messo a dura prova da uno degli attacchi più prolifici d'Europa.

Juve, l'ultima tappa della Road to Cardiff è allo Stadium: c'è il Monaco
Dani Alves potrebbe giocare di nuovo come ala questa sera. Foto: Twitter

La Juventus si prepara per la semifinale di ritorno di Champions League contro il Monaco. I bianconeri partono dal 2-0 conquistato sei giorni fa a Montecarlo. Bisogna mantenere i nervi saldi per poter centrare un altro obiettivo stagionale come la finale della competizione.

Il tecnico Massimiliano Allegri, in conferenza stampa, ha affermato che ​"la Juve deve affrontare questa gara come se fosse una partita secca. Il risultato dell'andata conta e non conta". L'allenatore juventino invita i suoi alla massima concentrazione e a giocare partita per partita, se si vuole raggiungere ogni obiettivo. Inoltre, il mister ha commentato l'ultima gara di campionato con il Torino dicendo che sebbene sia stato conquistato solamente un punto può essere comunque determinante per la corsa al titolo.

Allegri e Chiellini in conferenza stampa. Foto: Twitter
Allegri e Chiellini in conferenza stampa. Foto: Twitter

Davanti alla stampa è intervenuto anche Giorgio Chiellini. Il difensore nutre grande rispetto nei confronti degli avversari e afferma che la partita di questa sera sarà veramente tosta. Il centrale azzurro ha aggiunto che ​"il Monaco ci ha messi in difficoltà nella partita d'andata e ha gli attaccanti migliori del mondo."

Il Monaco ha l'attacco che ha segnato più reti in Europa durante questa stagione. Foto: Twitter
Il Monaco ha l'attacco che ha segnato più reti in Europa durante questa stagione. Foto: Twitter

Tra le punte del Monaco, Chiellini si è espresso soprattutto sul giovane Kylian Mbappé, confrontandolo al compagno di squadra Paulo Dybala, dicendo che ​"Paulo è un giocatore che crea superiorità numerica ed è un raccordo tra centrocampo e attacco, mentre Mbappé si muove maggiormente in area di rigore ed ha la capacità di segnare tantissimi gol". Il difensore italiano ha parlato anche della BBC e dei suoi compagni di reparto, sottolineando il grande feeling che c'è tra lui, Barzagli e Bonucci e la volontà nel diventare un esempio per i giovani che verranno.

Il celebre trio difensivo composto da Barzagli, Bonucci e Chiellini che ha contribuito alle fortune della Juve negli ultimi anni. Foto: Twitter
Il celebre trio difensivo composto da Barzagli, Bonucci e Chiellini che ha contribuito alle fortune della Juve negli ultimi anni. Foto: Twitter

​​In merito alla formazione, Allegri dovrebbe riproporre lo schieramento della gara d'andata. Un 3-4-2-1 con il ritorno della BBC davanti a Buffon; a centrocampo, Sami Khedira e Miralem Pjanic costituiranno la coppia centrale mentre Dani Alves e Alex Sandro ricopriranno le corsie laterali. In attacco, Dybala e Mandzukic andranno a sostegno dell'unica punta Gonzalo Higuain. Dunque non dovrebbero partire dall'inizio Claudio Marchisio e Juan Cuadrado i quali, secondo l'allenatore, potrebbero essere delle ottime sorprese a gara in corso.

Juan Cuadrado partirà dalla panchina questa sera. Foto: Twitter
Juan Cuadrado partirà dalla panchina questa sera. Foto: Twitter

Probabile formazione: ​(3-4-2-1) Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Massimiliano Allegri

​A disposizione: Neto, Audero; Benatia, Mattiello, Lichtsteiner; Marchisio, Lemina, Asamoah, Sturaro, Rincon; Cuadrado.


Share on Facebook