TIM Cup - Verso Lazio-Juve: i precedenti sorridono ai biancocelesti

I biancocelesti detengono il maggior numero di scontri diretti tra le mura amiche in Coppa Italia, tra i quali la finale d'andata del 2004. I bianconeri, invece, sono usciti vittoriosi nel 2015.

TIM Cup - Verso Lazio-Juve: i precedenti sorridono ai biancocelesti
Nel 2015 la Juventus conquistò la decima Coppa Italia, battendo proprio la Lazio. Foto: ANSA

Dopo la sconfitta di domenica con la Roma, la Juventus ritorna di scena all'Olimpico per disputare la finale di Coppa Italia contro la Lazio. La squadra di Massimiliano Allegri vuole conquistare il primo trofeo stagionale, ma dovrà fare i conti con i biancocelesti che sono desiderosi di mettere il punto esclamativo su una stagione esaltante.

​Analizzando le statistiche, bianconeri e laziali si sono affrontati in ventitré gare totali di coppa nazionale, di cui dodici nella Capitale. Considerando solo le partite giocate all'Olimpico, i precedenti sorridono ai ragazzi di Simone Inzaghi poiché le vittorie dei romani sono cinque contro le tre conquistate dalla Signora e i quattro pareggi. ​​Tra questi, due sono i precedenti in finale nei quali c'è stata una vittoria a testa: nel 2004 ha vinto la Lazio per 2-0 grazie alla doppietta siglata da Stefano Fiore, mentre nel 2015 è stata la Juventus a vincere ed aggiudicarsi il trofeo imponendosi col risultato di 2-1.

Prendendo in considerazione anche gli scontri diretti a Torino, le due compagini sono in una situazione di parità, con otto vittorie per parte e sette pareggi. Inoltre, i precedenti in gara unica sorridono ai bianconeri che hanno conquistato tre successi contro i due biancocelesti. L'ultimo è avvenuto nel corso dei quarti di finale della scorsa stagione, quando un gol di Stephan Lichtsteiner ha permesso il passaggio del turno delle Zebre​.

Per quanto riguarda, invece, gli scontri in gare di andata e ritorno è in vantaggio la squadra capitolina. Le Aquile​, infatti, sono riuscite ad estromettere i rivali in cinque occasioni: una volta ai quarti (2000), tre volte in semifinale (1998, 2009 e 2013) ed una volta in finale (2004). Dal canto suo, la Juventus è riuscita ad imporsi in tre occasioni: nel girone finale del 1974, i bianconeri hanno pareggiato la gara all'Olimpico a reti bianche e si sono aggiudicati quella al Comunale con un rotondo 3-0; nel 1987, agli ottavi di finale, la Juve ha pareggiato 0-0 la gara casalinga, per imporsi poi nella Capitale col risultato di 2-0; agevole successo, infine, nelle semifinali del 1995, nelle quali le Zebre hanno vinto 1-0 all'andata e 2-1 al ritorno.

 


Share on Facebook