Juventus, Higuain: "Complicato lasciare Napoli, ma penso di avere fatto la scelta giusta"

Higuain torna sul suo addio al Napoli e sulla sua convinzione di avere presto la strada giusta alla fine

Juventus, Higuain: "Complicato lasciare Napoli, ma penso di avere fatto la scelta giusta"
Gonzalo Higuain, zimbio.com

Più o meno un anno fa, di questi tempi, si iniziava a mormorare di come la Juventus fosse pronta a pagare la clausola da 94 milioni di euro al Napoli per portare a Torino Gonzalo Higuain. Fantamercato per alcuni, ma alla fine il trasferimento è diventato realtà, fra l'entusiasmo bianconero e la rabbia azzurra. Anche per Higuain non è stato però facile lasciare un club e una città che lo hanno venerato in maniera passionale, come racconta lo stesso attaccante argentino in una lunga intervista al Corriere dello Sport.

Higuain ricorda così il momento della scelta: "Napoli? Ringrazierò sempre Napoli. Mi ha voluto quando ho deciso di andare via dal Real Madrid ed è stata l’unica squadra che è venuta a prendermi. La ringrazierò per tutta la vita. Tre anni meravigliosi lì, che non dimenticherò mai. Io penso che ci sarà tanta gente di Napoli che mi vuole bene per quello che ho fatto e tanta gente che mi vuole male. Ma non mi interessa. A me interessa quello che sono io, quello che ho fatto per quella squadra. Sono un professionista: ho fatto la scelta più giusta per me. E’ stato difficile. Ho sentito, c’erano dei rumors, che la Juve poteva pagare la clausola. Ma non lo credevo e infatti è stata una scelta molto, molto complicata e difficile. Però dal giorno in cui ho capito che loro mi volevano fortemente ho detto basta aspettare, decidiamo. Perché nella vita se non prendi il rischio non fai nulla di importante. E io questo rischio l’ho voluto prendere."
 

Con la Juventus stanno già arrivando risultati importanti, con Scudetto e Champions League possibilità concreta per rendere questa annata straordinaria: "I fatti, i risultati italiani e internazionali della Juve quest’anno, hanno dimostrato che ho fatto bene. Sono una persona così, questo è il mio carattere. Non solo carattere, non ho paura. Mi sono detto che dovevo farlo e l’ho fatto. Non è stata una scelta facile, ma la dovevo fare. Perché era una tappa importante del mio viaggio professionale e umano. Mi piacciono le sfide e cerco di vincerle." Infine Higuain racconta il suo rapporto con Dybala"Con lui mi trovo benissimo. E’ vero, è la prima volta che giochiamo insieme così consecutivamente, ma sinceramente mi trovo bene con Paulo e noi due viviamo tutto questo con tanto impegno e, insieme, con tanta allegria."


Share on Facebook