Juventus - C'è l'incontro con l'agente di Aurier, accordo con Bernardeschi

Oggi a Milano la Signora ha aperto la trattativa per l'ivoriano (che però è comunitario): è l'alternativa a Danilo. E per l'esterno della Fiorentina c'è l'intesa per un contratto da 4 milioni annui: distanza ancora fra le valutazioni dei due club.

Juventus - C'è l'incontro con l'agente di Aurier, accordo con Bernardeschi
Serge Aurier, terzino del Paris Saint-Germain. | tuttocalciatori.net

La Juventus ha smesso la fase di riflessione nel calciomercato: il tempo stringe, perchè il ritiro inizierà fra una settimana e nelle ambizioni di Marotta e Paratici la squadra non dovrà essere pronta, ma quantomeno con qualche nome nuovo, per quella data e per la tournée estera che seguirà.

La priorità riguarda l'acquisto di un terzino destro, se non due nel caso in cui dovesse concretizzarsi l'addio di Lichtsteiner (il cui sostituto è stato comunque individuato in Mattia De Sciglio del Milan, ma per adesso questa situazione è passata in secondo piano). La prima pista sondata dalla dirigenza juventina era stata quella che avrebbe portato a Danilo, esubero di proprietà del Real Madrid, ma il tutto per adesso è in stallo: per il brasiliano ci vogliono 30 milioni, almeno nelle intenzioni dei Blancos, ed oggi l'intesa per il suo passaggio in bianconero sarebbe sulla base di un contratto da circa 4,5 milioni di euro annui, davvero tanti. Insomma sono momenti di riflessione a Torino, mentre nel frattempo è partita la ricerca verso un altro genere di profilo, magari di prezzo minore. L'idea di portare alla corte di Max Allegri il laterale Serge Aurier è nata così: parlando con il Paris Saint-Germain nell'ambito dell'affaire Matuidi - altra trattativa bloccata - è arrivata la disponibilità dei francesi a questa cessione dell'ivoriano che nello spogliatoio negli ultimi anni ha dato diversi problemi, ma che in campo ha sempre convinto, e parecchio, specie in fase offensiva e quando ha potuto mettere in mostra le sue doti fisiche. La valutazione resta perciò importante, ma inferiore a quella che bisognerebbe pagare per l'ex Porto: oggi un incontro, con l'agente dell'africano classe 1992 e Fabio Paratici protagonisti, per sondare il terreno. La pista è dunque oggi da tenere d'occhio: meno di quella riguardante il calciatore Blanco (che in Spagna viene fatta passare per una trattativa conclusa), più di tante altre opzioni che erano state rese note negli ultimi giorni.

Su un altro tavolo, oggi arrivano importanti novità anche riguardanti il possibile passaggio di Federico Bernardeschi alla Juve: è stato trovato un accordo fra l'entourage dell'italiano e i campioni d'Italia. Un contratto di durata quinquennale, basato su uno stipendio di 4 milioni di euro per stagione: un passo avanti importante nella trattativa, che però è tutt'altro che conclusa. La richiesta della Fiorentina, società che vende in quest'ambito, è infatti inflessibile: servono 40 milioni più altri 10 di eventuali bonus, tanti soldi, che potranno essere ritrattati magari cambiando la distribuzione fra parte fissa e non, oppure inserendo delle contropartite. La sensazione è che, come detto da Corvino nel pomeriggio, il calciatore abbia scelto di andare via verso una destinazione molto chiara, ma sempre in Serie A: quella bianconera.


Share on Facebook