Juve, c'è l'offerta per Bernardeschi: 40 milioni più bonus

Da definire la parte variabile, ma la valutazione bianconera adesso è più che mai vicina alla richiesta della Fiorentina (e c'è già l'accordo col giocatore).

Juve, c'è l'offerta per Bernardeschi: 40 milioni più bonus
Federico Bernardeschi esulta per un suo gol con la maglia della Fiorentina. | itasportpress.it

Era nell'aria da un po' di tempo, ma adesso la cosa è diventata concreta. La Juventus fa sul serio per una delle stelle della scorsa Serie A, Federico Bernardeschi, e ci sarebbero novità importanti sulla trattativa che porterebbero il talento della Fiorentina a vestire la maglia a strisce bianche e nere.

Nella giornata di ieri era arrivato un contatto decisivo con l'entourage del calciatore stesso, che aveva portato ad un accordo sulla base di un quinquennale da 4 milioni di ingaggio netti a stagione. L'ultimo scoglio da superare sembrava dunque la richiesta altissima della viola per il cartellino del proprio numero 10, pari a 40 milioni di euro di parte fissa più 10 di bonus facilmente raggiungibili. Ed ecco che Marotta ha preparato l'affondo sulla base di questa valutazione: in serata nella propria posta i Della Valle troveranno l'offerta juventina, d'accordo sui 40 milioni appartenenti alla parte fissa e con qualcosina in meno per quello che riguarda i bonus. Adesso le due valutazioni sono davvero vicine: difficilmente la posizione dei toscani sarà così inflessibile da rifiutare anche questo rilancio, che dovrebbe portare a Massimiliano Allegri l'esterno che desidera e compiere al tempo stesso la volontà dell'italiano, che ha fatto una richiesta ufficiale di cessione giusto 48 ore fa. In seguito gli accordi sono arrivati con una velocità incredibile: adesso bisognerà limare i dettagli per un trasferimento che, a sensazione si farà.

Intanto altre indiscrezioni parlano di un possibile doppio colpo sulle ali da parte della dirigenza con sede in Corso Galileo Ferraris: infatti, l'acquisto di Bernardeschi non escluderebbe quello di Douglas Costa dal Bayern Monaco. Tuttavia, il brasiliano costa tanto e ci sarebbero davvero tanti giocatori, a quel punto, nell'attacco dei campioni d'Italia: dovrebbe perciò partire Juan Cuadrado, che ad oggi non ha richieste particolarmente allettanti da lasciare Torino. Quindi, più l'italiano si avvicina, più il sudamericano si allontana: una mossa rischiosa, ma da Juve.

Juventus Football Club