ICC - Allegri: "Un buon allenamento". Chiellini: "Siamo soddisfatti"

Le parole dei protagonisti nel post-partita di Juventus-Barcellona, primo match dell'International Champions Cup.

ICC - Allegri: "Un buon allenamento". Chiellini: "Siamo soddisfatti"
ICC - Allegri: "Un buon allenamento". Chiellini: "Siamo soddisfatti"

Un esordio contro i catalani, seppur con nuova guida tecnica, è sempre complicato ed essendo la prima partita della stagione non può essere presa ad esempio per quello che sarà. Per questo motivo, Massimiliano Allegri, non è apparso troppo preoccupato dalla sconfitta subita per mano di Neymar e soci. 

"Bellissimo show", esordisce così il tecnico della Juventus nel post-partita della International Champions Cup, che poi continua: "E’ stato un buon allenamento, e sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi: singolarmente buone cose, di squadra siamo ovviamente indietro. Insieme non abbiamo fatto neanche una cena, solo il pranzo, prima della partita". I prossimi giorni, in questo senso, aiuteranno Allegri a creare un nuovo senso di squadra in modo da iniziare la stagione ufficiale con una bella vittoria in Supercoppa Italiana. Per farlo però bisogna attendere anche l'arrivo dell'ultimo acquisto bianconero: Federico Bernardeschi. Su di lui il tecnico juventini, però, mantiene ancora qualche riserva, forse scottato dal caso Schick: "Vediamo se sarà ufficializzato"

E' soddisfatto della prestazione anche il goleador di questa notte, Giorgio Chiellini: "Era un match difficile, era la prima partita. Abbiamo avuto una sola settimana di allenamenti, abbiamo lavorato duro a Torino. E' veramente difficile affrontare Messi e Neymar quando non si è al massimo della condizione. Siamo soddisfatti, continuiamo a lavorare per arrivare in una buona condizione alla gara"

Dello stesso avviso è anche Juan Guillermo Cuadrado, che ieri è entrato solo nell'ultima mezz'ora assieme agli altri sudamericani, tra cui anche il nuovo arrivato Douglas Costa. Per il colombiano, l'impegno non era facile, ma resta fiducioso per l'annata 2017-2018: "Noi ora dobbiamo pensare a lavorare per trovare la migliore condizione e per conoscere il più in fretta possibile i nuovi compagni. Questa è una grande squadra e non è cambiata molto rispetto allo scorso anno. Ora dobbiamo prepararci bene, per arrivare pronti alla Supercoppa".

Juventus Football Club