Tottenham-Juventus, solo due i precedenti

Un amichevole del 2016 ed una nel 1960: bianconeri e Spurs si sono incrociati soltanto due volte a livello storico.

Tottenham-Juventus, solo due i precedenti
Tottenham-Juventus sabato alle 18.30,solo due precedenti con i bianconeri / Juventus.com

Tourneè estiva conclusa per la Juventus di Massimiliano Allegri, che ora dovrà affrontare il Tottenham nell'ultima amichevole prima di una gara ufficiale. Infatti a breve si giocherà la Supercoppa italiana, contro la Laziom per poi dare inizio alle danze del campionato di Serie A con la partita del 19 agosto contro il Cagliari. La sfida tra Tottenham e Juventus sarà sicuramente sinonimo di grande calcio e una sfida tra Pochettino e Allegri non si può far passare inosservata.

La storia tra le due squadre non è vastissima. Tottenham e Juventus non si sono mai incontrate in gare ufficiali anzi, sono solamente due i match che hanno visto fronteggiare gli Spurs e i bianconeri. La partita più recente è quella del 26 Luglio 2016, dove la Juventus sconfisse la formazione di Pochettino per 2-1. Quel giorno, a Melbourne, Allegri schierò dal primo minuto i due nuovi acquisti Pjanic e Dybala che fornirono ai bianconeri un'ottima prestazione. Dybala mise a segno il goal dell'1-0 con un mancino in diagonale da distanza ravvicinata che spiazzò Vorm; la seconda rete arrivò da un colpo di testa vincente di Benatia su assist di Pjanic; Lamela metterà a segno il goal del 2-1 nel secondo tempo.

La prima sfida tra le due formazioni avvenne nel lontanissimo 1960 vedendo vincenti sempre i bianconeri per 2-0.

Il Tottenham dovrà affrontare un avversario ostico sulla carta, ma lo scenario mozzafiato del Wembley Stadium sarà d'aiuto agli Spurs che vedranno la Juventus schierare la migliore formazione in vista della sfida contro la Lazio. Allegri vuole iniziare al meglio questa stagione e considera il match contro gli Spurs un'ottima occasione per constatare il livello attuale della sua squadra. I londinesi dovranno vincere per sfatare la "maledizione", e chissà poi se le due squadre si rincontreranno, in futuro, in un match ufficiale.


Share on Facebook