Juve, porte girevoli a centrocampo: Stoke su Lemina, Mandragora al Crotone

Doppia uscita in vista: il classe '97 quasi certo di finire in prestito secco in Calabria, si tratta per il gabonese. In entrata rispunta il nome di André Gomes, oltre a Matuidi.

Juve, porte girevoli a centrocampo: Stoke su Lemina, Mandragora al Crotone
Fonte immagine: Goal.com

La Juventus è a Londra per giocare l'amichevole contro il Tottenham a Wembley, in programma sabato alle 18.30, ma mentre Allegri si concentra sul campo e sulle soluzioni in vista della Supercoppa di domenica 13 e della prima di campionato, sabato 19 contro il Cagliari, Marotta e Paratici studiano il mercato e provano a piazzare colpi sia in entrata che in uscita. In questi giorni il duo si sta concentrando particolarmente sul centrocampo, reparto da rinforzare con un innesto di livello, a condizione  di riuscire a piazzare gli esuberi.

Mentre Sturaro e Lichtsteiner attendono evoluzioni sulla propria situazione - e Rincon l'offerta giusta, magari dall'Atalanta - si è chiusa la prima operazione in uscita. Rolando Mandragora è infatti destinato a trascorrere la propria stagione in prestito al Crotone: l'accordo è ad un passo. L'operazione-lampo è iniziata ieri pomeriggio, con un incontro tra Ursino e Vrenna, direttore sportivo e presidente dei calabresi, e la società bianconera. La richiesta di prestito secco da parte degli Squali è stata accettata di buon grado da parte della Juve, che manda uno dei propri giovani più interessanti a fare esperienza in un club dove avrà la possibilità di accumulare un minutaggio importante.

Sul piede di partenza, da settimane, è anche Mario Lemina, ancora alla ricerca della squadra giusta. Approfittando del viaggio a Londra dei dirigenti bianconeri, lo Stoke City sta studiando l'affondo decisivo e proprio in queste ore dovrebbe esserci un incontro tra la dirigenza dei Potters e quella della Juventus. La prima offerta, secondo quanto riportato da Sky Sports UK, si aggirerebbe intorno ai 15 milioni di Euro, valutazione leggermente inferiore a quella data dai bianconeri al gabonese, ma che potrebbe, con qualche ritocco legato ai bonus, accontentare le parti. Starà poi al giocatore decidere se la destinazione sarà di suo gradimento, anche se è probabile arrivi una risposta positiva. La cessione di Lemina potrebbe sbloccare due situazioni in entrata: sembra esserci in piedi infatti una trattativa anche con il Valencia per Joao Cancelo, col classe 1993 coinvolto.

Dopo un paio di uscite, Marotta potrebbe iniziare ad affondare per Blaise Matuidi, il cui prezzo sembra leggermente sceso negli ultimi giorni, nei quali il Psg è stato però impegnato a definire l'acquisto di Neymar. Risalgono invece le quotazioni di un vecchio pallino come André Gomes, con l'altra parte in causa dell'operazione O'Ney: il Barcellona. Il portoghese non ha convinto nella sua annata catalana e potrebbe andare via, anche in prestito, o almeno così spera la Juventus. In questo caso la trattativa non esiste ancora, ma la stampa italiana ha rilanciato l'interesse verso l'ex Valencia. Settimana prossima, forse, se ne saprà di più. 


Share on Facebook