Terminata Tottenham - Juventus, LIVE amichevole 2017 (2-0): Juve evanescente, passano gli Spurs

Diretta scritta live ed online di Tottenham-Juventus, match amichevole internazionale. Segui la diretta scritta live ed online di Tottenham-Juventus, match amichevole internazionale, su VAVEL.com: Pochettino vuole inaugurare alla grande Wembley, prove di Supercoppa per Max Allegri.

Terminata Tottenham - Juventus, LIVE amichevole 2017 (2-0): Juve evanescente, passano gli Spurs
Miralem Pjanic controlla un pallone durante la sfida amichevole del 2016 fra queste due compagini. | sportal.it
Tottenham
2 0
Juventus
Tottenham: (4-2-3-1): Buffon (min. 76 Pinsoglio); Lichtsteiner (min. 46 De Sciglio), Rugani (min. 61 Barzagli), Chiellini (min. 61 Benatia), Alex Sandro (min. 46 Asamoah); Khedira (min. 76 Bentancur), Pjanic (min. 46 Marchisio); Douglas Costa (min. 61 Bernardeschi), Dybala, Mandzukic (min. 46 Cuadrado); Higuain (min. 76 Kean).
Juventus: (4-2-3-1): Lloris; Trippier (min. 41 Walker-Peters), Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé (min. 90 Wimmer); Sissoko (min. 66 Winks), Dele Alli (min. 66 Georgiou), Eriksen (min. 90 Oakley-Boothe); Kane (min. 78 Janssen).
SCORE: 1-0, min. 10, Kane. 2-0, min. 52, Eriksen.
ARBITRO: Martin Atkinson (ENG).

20:28 - Direi che è tutto. E allora un grazie a chi ci ha seguiti da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia!

20.24 - E' calcio d'agosto. Però la Juventus ha lasciato un po' a desiderare, oggi, nell'amichevole contro il Tottenham: bianconeri in difficoltà nei disimpegni difensivi in particolare, ma più in generale nel creare occasioni negli spazi concessi dagli avversari. Certo non stiamo ancora facendo sul serio e comunque, nella ripresa, si è visto qualcosa di meglio; rimane che però per almeno 60 minuti gli Spurs hanno dominato e non è un buon segnale, anche se gli inglesi sono (molto) più avanti di condizione.

20.20 - Termina la gara. Risultato di 2-0.

90' + 1' - Due minuti di recupero.

90' - Sono entrati anche Wimmer ed Oakley-Boothe. Al loro posto Eriksen e Dembelé.

89' - BERNARDESCHI! Calcia da fuori, con una bastonata di sinistro che sfila di poco fuori!

88' - Buona iniziativa di Bentancur sulla sinistra, che lascia sul posto Dier.

86' - Calcia ancora il colombiano, da fuori, stavolta altissimo.

85' - ALTRA TRAVERSA! DI CUADRADO! Il colombiano è defilato sulla destra e calcia potentissimo trovando lo straordinario riflesso di Lloris che la manda sul legno e poi in calcio d'angolo!

83' - Barzagli si reinventa trequartista e scucchiaia per l'inserimento di Cuadrado in area: l'ex Lecce sbaglia il controllo e regala al portiere la sfera.

82' - Palleggio ancora della retroguardia bianconera. Janssen ha preso un pestone ma sembra in grado di proseguire.

80' - TRAVERSA DI KEAN! Dybala scippa il pallone sulla sinistra e mette l'assist per Kean che, a porta libera, sceglie il primo palo ma colpisce il legno più alto.

79' - Cuadrado stavolta punta bene l'area, scarica da Marchisio che però, col suo cross, trova la testa di Asamoah che regala la sfera a Lloris.

78' - Cuadrado anticipato fallosamente da un avversario. Esce il migliore in campo Kane, al suo posto Janssen.

76' - Dentro Pinsoglio, Bentancur e Kean per l'ultima tornata di cambi juventina. Fuori Buffon (standing ovation, ovviamente), Khedira e Higuain.

74' - Kane, in grande forma, prevale su ben due avversari fisicamente e cerca una conclusione che va in corner.

73' - Buffon riesce a cavarsela, messo ancora una volta in difficoltà da alcuni passaggi dei compagni.

72' - Vertonghen steso da una scivolata di Cuadrado, molto in ritardo.

71' - Bernardeschi pescato da un grande lancio di Higuain in posizione irregolare.

70' - Tanto palleggio di Madama che gestisce il pallone senza però creare pericoli.

68' - Khedira trova i tempi giusti d'inserimento ma va col piede sbagliato: gli serviva il sinistro ma va col destro e non impatta, tutto solo in area, una palla vagante...

67' - Dembelé vince un duello fisico con Bernardeschi sulla corsia sinistr

66' - Dentro Georgiou e Winks, fuori Sissoko ed Alli nei londinesi.

65' - Cuadrado lanciato in profondità da Dybala: il colombiano arriva sul fondo e fra tutte le scelte possibili prende la peggiore.

64' - Sissoko si accentra palla al piede, ma poi con il tacco appoggia verso Dembelé che da fuori calcia troppo strozzato.

62' - Dybala entra fra le linee e cerca un'imbucata dove però il campo è finito.

61' - Altri cambi: Barzagli, Benatia e Bernardeschi dentro, fuori Rugani, Chiellini e Douglas Costa.

60' - DYBALA A GIRO! LLORIS STRAORDINARIO! Dalla sua tegola, l'ex Palermo trova l'angolo ma anche la manona del francese in corner!

58' - Stanno comunque accelerando i bianconeri, non che ci volesse molto rispetto a quel poco che hanno fatto finora.

57' - DYBALA SE LO DIVORA! Douglas Costa crossa basso dopo un traversone sfilato sul secondo palo, Dybala tutto solo al centro dell'area manda la palla fuori col destro!

56' - De Sciglio sventaglia per Dybala, ma troppo lungo.

55' - TRAVERSA DI KANE! Vince due rimpalli appena entrato in area l'inglese, su Rugani e Chiellini, e calcia di tutta potenza col sinistro: traversa piena!

53' - Sissoko picchia duro, ottenendo soltanto l'ennesimo fischio a sfavore della gara.

52' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! ERIKSEN! 2-0! Alli si gira e difende la palla sulla trequarti, poi libera con un passaggio smarcante Eriksen il quale salta Buffon e deposita in porta.

50' - Dybala qui sbaglia un cambio di gioco. Pure lui è fuori misura...

49' - Chiellini completa con fastidio un disimpegno molto complicato.

48' - Walker-Peters non prende il fondo su Asamoah, ma dice l'ultima parola e crossa (ma trova una respinta).

47' - E si ripete su Higuain.

46' - Dier commette fallo su Khedira in mezzo al campo.

19.33 - Nessun cambio nel Tottenham, si riparte!

19.30 - Inizia il faticoso lavoro del telecronista estivo: nella Juventus escono Lichtsteiner, Pjanic, Mandzukic ed Alex Sandro. Dentro De Sciglio, Marchisio, Cuadrado ed Asamoah.

19.20 - Una Juve un po' sfasata, un Tottenham più in condizione. Questo il risultato di questa prima parte di un amichevole in cui, a dettare il ritmo, sono stati proprio i londinesi, che hanno anche creato un paio di occasioni complici i normali difetti "d'agosto" di una squadra ancora in rodaggio. Sembrano invece più pronti, con una settimana di tempo in meno rispetto all'inizio del campionato, gli inglesi: unica brutta notizia, per loro, l'infortunio di Trippier. Speriamo che stia bene.

19:16 - Termina il primo tempo. Risultato di 1-0.

45' + 1' - Lichtsteiner mura il destro di Harry Kane dal limite senza far cadere il pallone dopo un controllo di coscia. Un solo minuto di recupero.

45' - Walker-Peters evita un calcio d'angolo, ma regala una rimessa laterale.

44' - Dier commette un'infrazione ai danni, ancora, di Higuain. Dembelé fa lo stesso su Dybala.

43' - Rischia di prendere un contropiede clamoroso la squadra di trasferta, ma Douglas Costa - dopo averlo praticamente causato - lo chiude.

42' - Higuain subisce una gomitata invece, guadagnando un calcio di punizione.

41' - Entra al suo posto Walker-Peters.

40' - Ha chiesto il cambio l'inglese. Ed ora esce zoppicando.

39' - Altro contrasto fra Trippier ed Alex Sandro, ancora l'inglese ad avere la peggio, e ora si tiene l'altra gamba.

38' - Kane stende Pjanic, in ritardo, facendo pressing.

37' - Palleggio dei padroni di casa.

36' - Dele Alli sfrutta un errore in disimpegno di Alex Sandro e calcia dalla distanza: alto.

35' - Calcio di punizione in sfavore di Higuain che secondo l'arbitro ha controllato col palo.

34' - PALO DI SISSOKO! Alli con un grande passaggio sfrutta la lettura sbagliata di Lichtsteiner con 40 metri alle spalle, il francese lanciato in porta tira a giro col destro e trova il palo!

33' - Fallo sulla destra per i campioni d'Italia, che crossano dentro ed ottengono un corner.

32' - Alderweireld, sul contropiede, anticipa Mandzukic mandando a vuoto il suo tuffo per il colpo di testa e la mette in fallo laterale.

31' - COSA E' SUCCESSO NELL'AREA DELLA JUVE! Disimpegno sbagliato con una cannonata di Pjanic a Buffon che non blocca, Chiellini alza un campanile in anticipo sull'errore di Kane a porta vuota, poi un cross dalla sinistra libera ancora l'inglese sul secondo palo ma tira addosso a Buffon, che blocca!

29' - Provano a giocare tutto di prima i bianconeri: Higuain è troppo pretenzioso con un esterno piede per la corsa di Dybala, esce Lloris.

28' - Rugani duro su Kane, che difendeva pallone in mediana. Calcio di punizione.

27' - Sbaglia in uscita Trippier dopo un'azione personale sfumata di Douglas Costa.

26' - Tacco di Sissoko per Eriksen di prima, il danese non va sul fondo, è stato un po' preso di sorpresa.

25' - Iniziativa di Dele Alli sulla sinistra, dove viene chiuso da Lichtsteiner.

24' - Higuain ora perde una palla velenosa: Sissoko, al limite, è indeciso e spreca una situazione potenzialmente molto pericolosa.

23' - HIGUAIN! L'ex Napoli controlla e calcia da defilatissimo: molto potente, Lloris dice di no in calcio d'angolo!

22' - Dybala viene servito in profondità da Higuain, la palla gli rimane indietro e l'argentino crossa col destro, ottenendo solo un giro dalla bandierina.

21' - Khedira con una torre verso il secondo palo, che però non è attaccato da nessuno. Rimessa per Lloris.

20' - Douglas Costa crossa basso e teso per Higuain, ma Alderweireld è bravo e chiude in corner. Sugli sviluppi, nuovo calcio d'angolo.

19' - Sissoko in scivolata fa un fallo evidente su Alex Sandro: calcio di punizione torinese.

18' - Dybala premiato da un passaggio deviato di Mandzukic: al limite, la Joya prova un tiro a giro di sinistro che termina fuori misura.

17' - Vantaggio concesso dall'arbitro sul fallo ai danni di Dybala, Lichtsteiner allora gioca di sponda ed ottiene un fallo con le mani.

16' - Ancora Douglas Costa mago in mezzo a 3: passaggio stupendo per Lichtsteiner che sbaglia il cross.

15' - Douglas Costa sventaglia sulla sinistra dove c'è Dybala a ricevere: il suo cross è respinto da Vertonghen.

14' - Kane calcia direttamente in porta e trova la deviazione della barriera in corner.

13' - Retropassaggio esagerato di Mandzukic, palla persa dopo un po' di bagarre e Alli trova ai 25 metri un calcio di punizione sul centro-sinistra.

12' - ERIKSEN! C'è Buffon! Il danese riceve ai 20 metri e calcia subito col destro: risposta sicura dell'italiano, in fallo laterale!

11' - Fuorigioco di Mandzukic su un lancio lungo.

10' - GOOOOOOOOL! KANE! 1-0! Ottima azione dei londinesi, con Sissoko che premia l'inserimento di Trippier il quale crossa molto bene dal fondo: sul secondo palo Kane è una sentenza di testa! 1-0!

9' - Dybala sfila sulla destra e cambia gioco per Mandzukic, il quale premia la sovrapposizione di Alex Sandro: il sudamericano mette un cross che viene deviato in calcio d'angolo. Chiellini viene arginato da Vertonghen, poi Higuain manca il controllo palla e la sfera sfila in fallo.

8' - Trippier è tornato in campo ma viene servito con un filtrante che non riesce a raggiungere, rimessa laterale.

7' - Fase concitata in cui Mandzukic controlla male un pallone sul suo out di competenza, dove si decentra Kane il quale riesce a sventagliare dall'altro lato.

6' - Fortunatamente in piedi, il numero 16 esce dal campo. Vedremo se riuscirà a rientrare.

5' - Cure mediche per l'inglese, che ha un calzettone strappato dai tacchetti del brasiliano.

4' - Trippier va a contrasto con Alex Sandro, ora si tiene la gamba e rimane a terra dolorante.

3' - Rugani protegge il pallone rispetto a Dele Alli, che era stato servito con un filtrante un po' lungo. Rinvio dal fondo.

2' - Alli cambia gioco verso Trippier, il cui tentativo di cross viene chiuso da Alex Sandro.

1' - Primo pallone lanciato lungo, gli inglesi palleggiano bene verso Davies che viene chiuso da Lichtsteiner in doppia battuta.

18:30 - Si parte! Primo pallone mosso dalla Juventus.

18:27 - SQUADRE IN CAMPO!

18:25 - Adesso si torna negli spogliatoi: a breve inizierà Tottenham-Juventus. Non mancate!

18:10 - Il riscaldamento delle squadre a Wembley è già iniziato.

18:00 - Lichtsteiner vince il ballottaggio su De Sciglio nei bianconeri; dall'altro lato, Sissoko subentra a Winks.

17:50 - La risposta della Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

17:40 - La formazione ufficiale del Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé; Sissoko, Dele Alli, Eriksen; Kane.

17:30 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Tottenham-Juventus, match amichevole internazionale che si disputerà a Wembley a partire dalle ore 18:30 italiane della giornata di oggi. Seguiremo l'avvicinamento alla gara in questa preview, poi vi racconteremo il match minuto per minuto.

Janssen e Rugani nell'amichevole dell'anno scorso. | Fonte immagine: Sky Sports
Janssen e Rugani nell'amichevole dell'anno scorso. | Fonte immagine: Sky Sports

QUI JUVENTUS

Il percorso dei bianconeri in questo pre-campionato è stato in International Champions Cup, competizione tutta americana a cui hanno partecipato anche i loro odierni avversari. Dopo una prima negativa uscita contro il Barcellona, con la doppietta di Neymar, ora al Paris Saint-Germain, la situazione è migliorata.

Madama ha infatti ottenuto successi ai danni del PSG - appunto - e della Roma (anche se solo ai rigori) nel corso della tournée negli States, in seguito. Adesso c'è l'ultimo test da affrontare prima della sfida in Supercoppa Italiana contro la Lazio, primo appuntamento ufficiale della stagione.

In quest'ottica sono dunque attesi nuovi risultati sotto l'aspetto tattico. Max Allegri ha già sperimentato diverse possibili novità in questa stagione: adesso dovrà scegliere una strada concreta, da praticare ora che il gioco si farà duro - non solo il prossimo 13 agosto, ma anche con l'inizio della Serie A sempre più vicino.

Le scelte di Allegri
Le scelte di Allegri

Per questo, il tecnico bianconero dovrebbe confermare il 4-2-3-1 di cui sta comunque studiando l'evoluzione. Buffon confermatissimo fra i pali vista l'assenza di Szczesny; la linea difensiva vede il solo nodo Lichtsteiner-De Sciglio, con il primo favorito, insieme a Rugani, Chiellini ed Alex Sandro. Khedira e Pjanic in mediana, poi Douglas Costa, Dybala e Mandzukic sulla trequarti. Gonzalo Higuain unica punta.

QUI TOTTENHAM

Risultati al contrario per i londinesi nell'International Champions Cup rispetto ai campioni d'Italia: un avvio tutto sommato buono con la vittoria ai danni del Paris Saint-Germain con un rocambolesco 2-4, poi una specie di calo che ha portato alcuni dubbi sull'effettivo valore di un gruppo che è rimasto più o meno invariato in ottica calciomercato, salvo la cessione di Walker.

Le sconfitte con Roma prima e Manchester City poi hanno alimentato le polemiche sulla necessità di alcuni rinforzi nel reparto arretrato che ha vacillato e non poco in quest'estate. Per ora, nemmeno l'ombra di un acquisto: la cosa peggiore, a riguardo, è che la stagione è davvero alle porte...

La Premier League inizierà infatti fra una settimana. Sarà meglio, per i padroni di casa, mandare un messaggio positivo al pubblico di Wembley, a migliorare una situazione un po' spenta a livello di entusiasmo dei tifosi. Insomma con queste motivazioni come premessa, possiamo proprio dire che la partita ha un potenziale contenuto interessante.

Le scelte di Pochettino
Le scelte di Pochettino

Pochettino dovrebbe scegliere un 3-4-2-1, anche se le certezze sono poche. In porta dovrebbe essere confermato Lloris, con Alderweireld, Dier e Vertonghen a proteggerlo. Sulle corsie spazio a Trippier e Davies, mentre Winks fa coppia con Dembelé a centrocampo. La qualità di Dele Alli ed Eriksen supporta la punta, Harry Kane, in avanti.

COME VEDERE LA PARTITA

La gara verrà trasmessa su entrambe le emittenti televisive private disponibili in Italia, Sky Sport e Mediaset Premium, a partire dalle ore 18:30 italiane e perciò in diretta. Per chi non disponesse di questi mezzi, la differita di questa partita verrà trasmessa su TV8 dalle ore 21:00, vale a dire da poco dopo l'effettivo fischio finale del match.

Share on Facebook