Lazio - Juventus in diretta, LIVE Supercoppa Italiana 2017 (3-2): Murgia la decide!

Diretta scritta live ed online di Lazio-Juventus, match valido per l'assegnazione della Supercoppa Italiana 2017. Segui la diretta scritta live ed online di Lazio-Juventus, match valido per l'assegnazione della Supercoppa Italiana 2017, su VAVEL Italia: Allegri cerca l'ennesimo titolo in bianconero, le Aquile proveranno ad opporsi.

Lazio - Juventus in diretta, LIVE Supercoppa Italiana 2017 (3-2): Murgia la decide!
Lazio
3 2
Juventus
Lazio: (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta (min. 74 Marusic), Parolo, Lucas Leiva (min. 80 Murgia), Luis Alberto, Lulic (min. 74 Jordan Lukaku); Milinkovic-Savic, Immobile.
Juventus: (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Benatia (min. 56 De Sciglio), Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado (min. 56 Douglas Costa), Dybala, Mandzukic (min. 72 Bernardeschi); Higuain.
SCORE: 1-0, min. 32, Immobile (rig.). 2-0, min. 54, Immobile. 2-1, min. 85, Dybala. 2-2, min. 90 + 1, Dybala (rig.). 3-2, min. 90 + 3, Murgia.
ARBITRO: Davide Massa (ITA). Ammoniti: Buffon (min. 31), Lucas Leiva (min. 41), Mandzukic (min. 52), Pjanic (min. 73), Immobile (min. 89).
NOTE: Finale della Supercoppa Italiana 2017: in campo allo Stadio Olimpico c'è Lazio-Juventus. L'inizio della sfida è in programma alle ore 20:45.

22.50 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia!

22.48 - E' giusto così. Non si può dire altro: la Lazio batte la Juventus che ha però dimostrato, comunque, di essere la squadra più forte. Sia nei primi minuti che nel finale, è bastato poco alla squadra di Allegri per dimostrarsi superiore tecnicamente. Però il gruppo di Inzaghi ha vinto, con atletismo e cuore, e meritandolo ampiamente per tutta la parte centrale della partita. Complimenti!

22.39 - PALLA RESPINTA, FINISCE QUI! LAZIO BATTE JUVENTUS PER 3-2 IN UNA PARTITA E-PI-CA!

90' + 5' - Il recupero verrà probabilmente esteso. Assalto finale della Signora. Corner proprio per lei.

90' + 3' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! MURGIAAAAAAAAAAAAAAAAAA! 3-2! 3-2! 3-2! Jordan Lukaku salta De Sciglio sulla destra, Murgia è attento e segna il gol del 3-2 a porta sguarnita!

90' + 2' - Sono 4 i minuti di recupero.

90' + 1' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! DYBALA! 2-2! IL 10 C'E', E SPIAZZA STRAKOSHA!

90' - CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! E allora c'è la possibilità del 2-2, fallo di Marusic su Alex Sandro!

89' - Jordan Lukaku cerca Immobile che non arriva su un brutto passaggio e si infuria pure con l'arbitro. Ammonito Immobile.

88' - Alex Sandro ottiene un calcio d'angolo crossando basso.

87' - Bernardeschi prova ad inventare dalla trequarti, ma il suo pallone scodellato finisce sul fondo.

86' - E' stato ammonito un laziale prima... comunque, contropiede sprecato da Luis Alberto e Immobile.

85' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! PAULO DYBALA TIRA, E SEGNA! Aggira la barriera e la mette nell'angolo basso, 2-1, partita riaperta!

84' - Dybala è decisamente il più in condizione: qui guadagna un altro fallo ai 24 metri. Tirerà ancora Pjanic?

83' - Bernardeschi riceve in spazi strettissimi al limite e cerca l'angolo basso, palla fuori non di molto.

82' - Douglas Costa punta Wallace e non lo salta. Ottima prova del centrale brasiliano.

81' - Si fa subito vedere l'ultimo neo-entrato, che si inserisce ma riceve un brutto passaggio.

80' - Murgia entra proprio al posto dell'ex Red, che non ce la fa. Con questi 22 arriviamo fino in fondo...

79' - Il brasiliano è a terra. Ora si rialza ma difficilmente continuerà.

78' - Crampi per Lucas Leiva.

77' - Douglas Costa fa un grande scatto per anticipare Marusic: tuttavia, il brasiliano deve entrare.

76' - LUIS ALBERTO! Un lampo dello spagnolo, che da fuori controlla, la sposta e tira dove Buffon riesce ad intervenire senza un tuffo molto impegnativo, corner! E c'è un altro calcio d'angolo, in seguito.

75' - La sostituzione è completata solo adesso.

74' - Dentro Marusic e Jordan Lukaku per Inzaghi: escono Basta e Lulic. Cambi naturali sugli esterni.

73' - Ammonito Pjanic che ha commesso un fallo a palla lontana. Poteva starci pure il rosso...

72' - Dentro Bernardeschi, fuori un irriconoscibile Mario Mandzukic.

71' - Primo cross di Alex Sandro, Khedira controlla e va da Douglas Costa che crossa sul secondo palo, ma non trova Higuain per questione di centimetri.

70' - Lulic viene ammonito adesso per un fallo precedente su Dybala. Ora c'è un corner per i campioni d'Italia.

69' - Immobile cerca un contropiede in solitaria ma è troppo stanco e perde la sfera.

68' - Douglas Costa prende l'iniziativa: dribbling e tiro di sinistro dal limite, blocca Strakosha ma qualcosa c'è.

67' - Tante iniziative, pochi movimenti. Madama è piuttosto imballata.

66' - Tutta la squadra di casa in 20 metri. E' assedio ospite, ovviamente.

65' - Tira il bosniaco, ma tira alto.

64' - Minuto perso per correggere la posizione della barriera.

63' - De Vrij stende Dybala ai 20 metri: è zona Pjanic. O Dybala.

62' - Douglas Costa ha tanta iniziativa e salta due uomini, ma non basta.

61' - Alex Sandro cerca un cross col destro e sì, è meglio col sinistro. Rimessa laterale.

60' - Immobile sfiora la tripletta dopo un doppio dribbling di Milinkovic-Savic, ma viene anticipato da Buffon in area.

59' - De Vrij anticipa Douglas Costa e poi appoggia. Grande giocata difensiva.

58' - Higuain cerca di mettere un pallone in mezzo per gli attaccanti, ma Wallace lo frena.

57' - Strakosha blocca un tentativo di fuori da parte di Chiellini, piuttosto velleitario.

56' - Fuori Benatia e Cuadrado, dentro appunto Douglas Costa e De Sciglio. Barzagli scala nel mezzo.

55' - E adesso il gioco riprende: Douglas Costa e De Sciglio pronti ad entrare nei bianconeri che sembrano in grossa difficoltà.

54' - GOOOOOOOOOOOOOOOL! ANCORA IMMOBILE! 2-0! Grandissimo colpo di testa per l'ex Torino su un cross dalla destra, in anticipo rispetto agli avversari: pallone nell'angolo alto, 2-0!

53' - Inserimento di Parolo cercato da Milinkovic-Savic, Buffon blocca.

52' - Mandzukic cerca di superare Basta, commette un fallo un po' dubbio secondo lui e viene ammonito per proteste.

51' - Non ci sono spazi per i torinesi, che cercano Cuadrado con un cambio di gioco ma non lo trovano.

50' - Cuadrado perde un pallone ma poi lo va a recuperare con grande disponibilità. In seguito controlla un pallone al limite e cercando il tiro trova solo un altro calcio d'angolo.

49' - De Vrij prodigioso! Imbucata centrale di Chiellini con un lancio lungo, Higuain appoggia per Dybala che non arriva sulla sfera solo grazie alla scivolata dell'olandese in corner!

48' - Lulic commette fallo su Barzagli, praticamente rinvio dal fondo per Buffon.

47' - Pressing altissimo delle Aquile, rilancio troppo lungo.

46' - Basta mette un cross troppo lento dalla trequarti, Alex Sandro respinge in out.

21.49 - Si riparte! Muove la sfera la Lazio.

21.47 - Squadre di nuovo in campo. Nessun cambio.

21.40 - Un primo tempo strano: la Juventus, nei primi 10 minuti, aveva spinto tanto e sembrava quella squadra dominante che conosciamo. La Lazio sembrava un po' compassata, ma poi si è svegliata e ha iniziato a comandare, mettendo in difficoltà gli avversari principalmente con l'arma dell'intensità e della corsa. E' così che si è portata in vantaggio ed ora è a 45' dal primo trofeo stagionale: attendersi una reazione bianconera, però, è più che lecito, considerando anche una panchina piuttosto interessante a disposizione di Allegri. Vediamo.

21.36 - Così Ciro Immobile ai microfoni Rai: "Sapevamo che dovevamo fare una partita diversa rispetto alla finale di Coppa Italia, dobbiamo continuare così. Servirà qualcosa in più nel secondo, potevamo anche segnare un altro gol: la Juventus però è pericolosa, dobbiamo fare attenzione".

21.32 - Termina il primo tempo. Risultato di 1-0, nessun recupero.

44' - Dybala a memoria, ma nessuno fra Mandzukic ed Alex Sandro si è mosso. L'immagine del difficile primo tempo bianconero.

43' - Chiellini argina un ottimo Luis Alberto che ancora una volta portava pericolo: giro alla bandierina. Sugli sviluppi, altro calcio d'angolo.

42' - Il gioco è ripreso solo adesso.

41' - Brutto fallo di Lucas Leiva su Cuadrado, tattico, cartellino giallo al brasiliano che è entrato un po' duramente.

40' - Calcio di punizione in posizione da cross per i biancocelesti. Che sbagliano la palla dentro.

39' - LUIS ALBERTO! Calcia dal limite dopo un contropiede un po' complicato, la deviazione favorirebbe Basta che però è in fuorigioco.

38' - Khedira spinge un avversario a centrocampo, fallo.

37' - Barzagli in scivolata rimedia ad una possibile ripartenza avversaria.

36' - Il cross dello slavo attraversa tutta l'area, poca misura nei suoi piedi.

35' - Cuadrado guadagna un altro fallo sulla trequarti, ricevendo un calcione da Lulic. Pjanic la crosserà presumibilmente dentro.

34' - BASTA! BUFFON! ANCORA LEIVA! E ANCORA BUFFON! Momento critico per i torinesi, che con un tacco di Milinkovic si affidano alla parata di Buffon sul tiro di Basta tutto solo in area, poi sulla respinta Lucas Leiva trova la parata centrale del portiere!

32' - GOOOOOOOOOOOOOOL! IMMOBILE! 0-1! Tiro perfetto nell'angolo alla sinistra di Buffon, che è stato anche ammonito in precedenza!

31' - CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO! Milinkovic-Savic manda a tu-per-tu Immobile con Buffon: il portiere commette fallo, è calcio di rigore!

29' - Milinkovic-Savic recupera un pallone su una leziosità di Alex Sandro e Khedira al limite dell'area: il serbo calcia poi col destro, alto, ma è stato un grande brivido...

28' - Cuadrado questa volta ottiene un fallo prezioso, disimpegnandosi sulla sua corsia.

27' - Lulic spinge con un bel traversone tagliato, Chiellini legge bene e mette la sfera in corner.

26' - Cuadrado perde un pallone in ripartenza dopo una partenza strepitosa di Dybala: spallata a Lulic, un po' di nervosismo, si riparte dalla corsia mancina.

25' - Duello fisico fra Chiellini e Immobile, ha la meglio il centrale ex Livorno.

24' - Cuadrado perde un pallone sulla destra, cercando un filtrante.

23' - Dybala pressa molto sulla respinta e Lucas Leiva prende un rischio: solo rimessa, però, concessa dal brasiliano.

22' - Benatia è solo su questo cross dalla trequarti, ma è insicuro e spedisce la sfera comunque in corner.

21' - Luis Alberto cerca di mandare Immobile in contropiede, ma viene chiuso in fallo laterale.

20' - Cross di Wallace dalla destra... dovrebbe ritentare: sarà più fortunato.

19' - Pjanic perde una palla velenosissima dopo un cross di Dybala, la ripartenza di Lulic viene però fermata proprio al limite dal suo connazionale ex Roma.

18' - Pallonata in faccia su una rovesciata di Milinkovic-Savic per Benatia, che decide però di non ricevere cure mediche.

17' - Stesso concetto adesso per il giropalla dell'altra squadra in campo.

16' - Tiene palla, essenzialmente senza creare pericoli, la compagine locale.

15' - Milinkovic-Savic pressa alto e vince un paio di rimpalli: Chiellini libera in rimessa laterale. Poi Alex Sandro subisce fallo sulla corsia mancina nel disimpegno.

14' - Non c'è sanzione per il bosniaco. Punizione per gli ospitanti a centrocampo.

13' - De Vrij si libera in maniera elegante della pressione di Cuadrado e lancia lungo: Pjanic sceglie di evitare rischi e commette un fallo tattico su Lulic.

12' - Ritmi molto alti, errore di Lulic nella propria metà campo, batti e ribatti e Chiellini preferisce evitare rischi e torna da Buffon.

11' - Luis Alberto cerca lo scatto di Immobile, un errore di Cuadrado concede ancora all'ex Liverpool la possibilità di un tiro dai 25 metri col destro. Risultato: alto.

10' - Immobile riceve in profondità e subisce la pressione irregolare a uomo di Benatia sulla fascia: fallo e calcio di punizione.

9' - Arriva un altro pallone filtrante che Chiellini riesce a deviare in maniera innocua verso il proprio estremo difensore.

8' - Pressione di Pjanic in anticipo dopo un pallone perso, filtrante per Mandzukic che di mancino mette un cross dal fondo della corsia che Strakosha blocca in uscita.

7' - Ancora possesso dei laziali, che però non riescono a trovare il varco giusto con la verticalizzazione verso Parolo, che non controlla. Palla gestita da Buffon.

6' - Lulic non riesce a tenere vivo il pallone su un filtrante troppo lungo giunto dalla difesa. Fallo con le mani.

5' - ALTRA CHANCE PER HIGUAIN! Respinta dei capitolini ma Cuadrado scodella in mezzo, dove la sponda di Mandzukic trova Higuain al limite: botta di sinistro schiacciata e debole ma nell'angolo dell'argentino, che trova ancora le mani del portiere albanese! Altro giro alla bandierina.

4' - Anche Dybala tira, defilato sulla sinistra del limite dell'area: ancora Strakosha si salva in calcio d'angolo.

3' - CLAMOROSA OCCASIONE PER CUADRADO! Lancio lungo di Chiellini per Alex Sandro che è tutto solo sul fondo e mette il cross basso per il colpo in caduta del colombiano che trova una parata folle di Strakosha dall'area piccola! Corner.

2' - Adesso il possesso è gestito dai biancocelesti che si passano la palla orizzontalmente intorno al cerchio di centrocampo: avversari schiacciati e quasi insuperabili.

1' - Lancio lungo per Mandzukic che fa la sponda per Alex Sandro: il brasiliano viene annullato da Basta, che guadagna rimessa laterale.

20.47 - Si parte! Primo pallone mosso dalla Juventus.

20.43 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Squadre negli spogliatoi, manca poco all'inizio di Lazio-Juventus: fra 10 minuti si parte. Non mancate!

20.25 - Uno dei protagonisti della gara, Marco Parolo, ha parlato ai microfoni della televisione ufficiale biancoceleste: leggiamo le sue parole...

20.15 - Nessuna sorpresa per i "padroni di casa". I campioni d'Italia schierano un 11 più conservativo, con Barzagli terzino destro, Benatia nel mezzo e Khedira in mediana al posto di Marchisio.

20.05 - La risposta della Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Milinkovic-Savic, Immobile.

19.55 - La formazione ufficiale della Juventus (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta di Lazio-Juventus, match valido per l'assegnazione della Supercoppa Italiana 2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - verrà fischiato dall'arbitro Massa. Seguiremo l'avvicinamento alla gara in questa preview e poi vi racconteremo il match minuto per minuto.

Diretta Lazio-Juventus

QUI LAZIO

È stata un'estate tutto sommato tranquilla quella vissuta dai biancocelesti, che hanno fatto una buona preparazione e non hanno mai perso nelle loro amichevoli - togliendosi anche la soddisfazione di vincere fra le altre contro il Bayer Leverkusen e contro la SPAL -, mandando un segnale ai loro odierni avversari.

Un segnale di una squadra che c'è, aldilà di un mercato un po' deludente. Le principali operazioni sono state la cessione di Biglia ed il conseguente arrivo di Lucas Leiva; sono arrivati anche dei buoni ricambi, come Di Gennaro e Caicedo, ma forse la rosa a disposizione dovrà ancora essere ritoccata in alcuni reparti.

L'esempio più ovvio in questo senso è l'attacco, dove Keita Baldé è destinato all'addio - probabilmente, proprio verso i campioni d'Italia. Questo dovrebbe essere il motivo reale della sua mancata convocazione per la gara; insieme a lui, Felipe Anderson ha dei problemi fisici ed il tecnico laziale ha lasciato dei dubbi sulla sua presenza.

L'esultanza di Felipe Anderson e i suoi compagni dopo uno dei gol segnati in amichevole al Bayer Leverkusen. | corrieredellosport.it
L'esultanza di Felipe Anderson e i suoi compagni dopo uno dei gol segnati in amichevole al Bayer Leverkusen. | corrieredellosport.it

Per risolvere quest'emergenza offensiva, Simone Inzaghi dovrebbe puntare su un 3-4-2-1 con Luis Alberto e Milinkovic-Savic a supportare l'ex di serata Immobile; Basta a ballottaggio con Marusic sulla destra, gli altri in mediana dovrebbero essere Parolo, Lucas Leiva e Lulic. Wallace, De Vrij - altro elemento per cui si parla parecchio nell'ottica di Madama - e Radu difenderanno invece la porta di Strakosha.

Live Lazio-Juventus

Il probabile 11 scelto da Simone Inzaghi | VAVEL.com via lineupbuilder.com
Il probabile 11 scelto da Simone Inzaghi | VAVEL.com via lineupbuilder.com

QUI JUVENTUS

La sconfitta in finale di Champions League a Cardiff è stato un momento di profonda delusione ed ha portato un po' di turbolenze negli ultimi mesi dei torinesi, che nel pre-campionato si sono comportati comunque bene fino all'ultimo incontro, quello perso a Wembley contro il Tottenham, che ha lanciato diversi allarmi sulla squadra.

In particolare in difesa, dove ci sono stati gli addii pesanti di Dani Alves e soprattutto Leonardo Bonucci, passato al Milan. Forse qualche ritocco in difesa - oltre all'arrivo del solo De Sciglio - verrà ancora attuato, ma comunque ci sono stati diversi arrivi in attacco: Douglas Costa si è preso la copertina, ma c'è anche Bernardeschi.

Un altro degli acquisti è stato Szczesny, che ha passato due anni proprio dall'altro lato della Capitale e oggi ha recuperato in tempo dal suo infortunio. Per rinforzare la corsia di destra del reparto che ha perso pezzi sembra invece sempre più vicino l'arrivo di Spinazzola, mentre con calma si sta lavorando ad un rinforzo a centrocampo.

I compagni festeggiano Mario Mandzukic, in gol nella partita estiva contro la Roma. | YouTube.
I compagni festeggiano Mario Mandzukic, in gol nella partita estiva contro la Roma. | YouTube.

Max Allegri ripartirà la stagione come l'aveva finita, ovvero col 4-2-3-1. Buffon - che ha accompagnato il tecnico in conferenza stampa - avrà davanti a sè una linea formata da De Sciglio (o Lichtsteiner), Rugani (o Barzagli), Chiellini ed Alex Sandro. Marchisio è leggermente favorito su Khedira nel ballottaggio per il posto al fianco di Pjanic; davanti, Dybala Mandzukic ed Higuain di sicuro, sulla destra Cuadrado più avanti di Douglas Costa nelle quotazioni.

La risposta di Allegri. | VAVEL.com via lineupbuilder.com
La risposta di Allegri. | VAVEL.com via lineupbuilder.com
Share on Facebook