Juventus-Olympiakos: i precedenti

I precedenti tra le due compagini che si affronteranno mercoledì sera all'Allianz Stadium. Sorridono i bianconeri.

Juventus-Olympiakos: i precedenti
Juventus-Olympiacos: i precedenti

Entrambe appaiate a zero punti, è già una gara da dentro o fuori per la Juventus, che ospiterà all'Allianz Stadium i campioni di Grecia dell'Olympiakos. Un match sulla carta abbordabile ma da non sottovalutare. I precedenti sorridono alla compagine bianconera ma il pericolo è dietro l'angolo e Mister Allegri lo sa bene, memore della fatica che fece per guadagnarsi il secondo posto nell'annata 14/15.

Sconfitta di misura in Grecia con un super Roberto che parò l'inverosimile, vittoria altrettanto di misura ma in rimonta al ritorno per tre a due. Aprì le danze Pirlo e in pochi minuti la Juventus subì un uno-due micidiale. Llorente pareggiò i conti a metà secondo tempo, con la complicità di uno sfortunato Roberto e Pogba siglò il definitivo 3 a 2, nel suo primo gol Champions. All'ultimo secondo, Vidal sbagliò un rigore che poteva rivelarsi fatale. 

Andando indietro nel tempo, nel 2003/2004, troviamo ancora una volta lo scontro tra Juve ed Olympiacos. Doppia vittoria in questo caso per i bianconeri, con una curiosità: le reti segnate dalla Juventus nel fortino di casa furono ben sette, record di gol siglati in campo Europeo per la Juventus e record di gol subiti per i greci. Il ritorno, giocato al Rizoupoli di Atene, vide la Juventus ancora vittoriosa ma di misura: due a uno. 

Stesso risultato per un Juventus - Olympiakos giocato al Barbera di Palermo ma stavolta in favore dei greci, al terzo turno eliminatorio dell'allora Coppa UEFA nel 99/00. Vittoria inutile in quanto la spuntò la Juventus con un quattro a tre complessivo, forte dell'uno a tre rifilato a domicilio. 

Il computo dei match vede dunque la Juventus vittoriosa ben quattro volte su quattro a Torino e con due sole sconfitte, comunque di misura, su sei match giocati in totale.

Juventus Football Club