Lazio, Pioli: "Torneremo a vincere col Milan"

Il tecnico dei biancocelesti sfida i rossoneri:" Col Milan costanti per tutta la gara, ora siamo più convinti. Rispetto all'andata abbiamo acquisito fiducia. "

Lazio, Pioli: "Torneremo a vincere col Milan"
Lazio, Pioli: "Torneremo a vincere col Milan"

Un unico obiettivo, dimenticare il Napoli e ritornare a vincere, già domani contro il Mian :"Il Milan è una squadra con gli stessi nostri obiettivi, ci siamo preparati bene anche se sappiamo le difficoltà che affronteremo. Non ci voleva la sconfitta contro il Napoli, vogliamo tornare a fare i punti.. Milan in crisi? Non mi interessa. Loro si sono preparati per il nostro stesso obiettivo ma noi vogliamo conquistare i tre punti. Rispetto all'andata abbiamo acquistato una mentalità diversa. Giochiamo con condizione e forza. Dobbiamo fare punti e cominciare bene il girone di ritorno. Dobbiamo crescere e migliorare costantemente. La classifica conterà alla fine ma noi vogliamo riprendere il cammino. Che partita sarà tatticamente? Il Milan è cambiato ma è altrettanto vero che noi siamo gli stessi. Vogliamo fare la partita e mettere pressione. Poi certi episodi possono determinare gli sviluppi ma difficili da prevedere. L'Europa? Dobbiamo raccogliere qualche punto in più: non credo che saranno sufficienti 31 nel girone di ritorno per centrare l'Europa. Oggi posso dire che sono molti più i pregi che i difetti, anche se ne abbiamo ancora di difetti e ci stiamo lavorando. Abbiamo fatto un buon girone d’andata, non abbiamo fatto nulla fino ad oggi e dobbiamo fare ancora meglio in quello di ritorno.Mi auguro di avere a disposizione tutti i giocatori, per avere la possibilità di schierare due squadre competitive. Gennaio è stato un mese molto importante anche se non decisivo. Domani vogliamo impattare la partita con l’atteggiamento giusto".".

Commenta poi così l'acquisto di Mauricio: "Lo stavamo seguendo e sappiamo che puntellare la difesa era una priorità. È un giocatore arrivato bene sia fisicamente che mentalmente. Sarà tra i convocati. Lui è un ambidestro e può giocare sia sul centrosinistra che sul centrodestra. Non ha problemi a fare entrambi i ruoli. Pronto per giocare? Farò le mie valutazioni domani mattina anche se non mi piace avere tante situazione in ballo a ridosso della gara. De Vrij e Biglia? Faremo l'allenamento più tardi e ce ne sarà un altro anche domattina. Siamo ottimisti, possibilisti. Ma dobbiamo aspettare per capire le loro condizioni. Il modulo preferito? Non credo che sia così rilevante giocare con un certo centrocampo. Giochiamo sempre con tre centrocampisti. Dobbiamo sempre avere una squadra che attacchi e che abbia una certa disposizione in campo. Due volte contro lo stesso avversario in 72 ore? Mi è già capitato perché fu un doppio confronto tra Napoli e Bologna ma noi vogliamo vincere. Intanto pensiamo a farlo domani poi si vedrà". 

Infine:" Mi piacerebbe ci si lamentasse meno ma è una lotta contro i mulini a vento. Si va sempre in quella direzione, cioè di non protestare ma poi gli addetti ai lavori cercano sempre questa strada ma non credo sia la direzione giusta. Spero che i nostri prossimi ar

Società Sportiva Lazio