Lazio ai preliminari di Champions, la gioia di Pioli: "Ce lo siamo meritati"

I biancocelesti espugnano il San Paolo 4-2 e si aggiudicano il terzo posto che vale i preliminari di Champions League

Lazio ai preliminari di Champions, la gioia di Pioli: "Ce lo siamo meritati"
Lazio ai preliminari di Champions, la gioia di Pioli: "Ce lo siamo meritati"

 La Lazio entra nel preliminare di Champions League con pieno merito. Nella sfida che vale una stagione succede di tutto:  i biancocelesti compatti e determinati,  protagonisti di un primo tempo super, e di una seconda frazione un po' travagliata. La partita termina col risultato di 2-4. Lazio che  era reduce da due mazzate psicologiche durissime come la sconfitta nella finale di Coppa Italia e il derby-beffa di lunedì sera e, invece, ha avuto nervi più saldi dell'avversaria. Spettacolo, emozioni, brividi, sofferenza con la squadra di Pioli che si gode la sua stagione esaltante. 

Stefano Pioli commosso dalla gioia che gli ha dato la sua Lazio vincendo a Napoli e portando a casa il terzo posto che vale i preliminari di Champions League"Ho sempre creduto nella mia squadra e abbiamo avuto la dimostrazione che la mia fiducia era ben fondata e ben riposta. Ho una squadra speciale che e' sempre stata capace di ripartire dopo le sconfitte con grande convinzione, che e' stata brava a gettarsi tutto dietro le spalle e a non piangersi addosso, quando, malgrado le ottime prestazioni, non siamo riusciti a portare a casa il risultato in Coppa Italia e nel derby con la Roma- ha parlato ai microfoni di Sky Sport- ragazzi prima della partita  mi dicevano che meritavamo questo terzo posto. Hanno avuto ragione e sono molto felice per loro. Abbiamo fatto un lavoro di qualita', la societa' ci ha messo nelle migliori condizioni possibili per far bene, i tifosi sono stati splendidi, basta pensare che dopo la sconfitta nel derby sono venuti in 5 mila a Formello. Adesso dobbiamo goderci questo risultato, riposare e poi cercare di consolidare questi risultati per un grande futuro". Dopo l'espulsione di Parolo, la Lazio ha rischiato di subire la rimonta. "Marco ha avuto un problema con le scarpe e ha preso la seconda ammonizione, ma parliamo di un giocatore esperto e che e' stato fondamentale per noi, e' sempre quello che corre piu' di tutti e non potevo cambiarlo solo perche' era stato ammonito. un primo tempo fantastico, ha dimostrato di essere un squadra forte, poi come qualche volta e' successo anche in altre partite, ci siamo complicati la vita perdendo palla banalmente, commettendo errori e aprendoci alle loro ripartenze. Pero' abbiamo avuto un grande cuore e abbiamo anche giocato con grande qualita'. La vittoria di questa sera ha chiuso degnamente una splendida stagione". Pioli non dimentica il Napoli: "una grande squadra che ha grande qualita' in avanti.Hanno avuto pure l'occasione del rigore che tra l'altro secondo me non c'era. Va dato grande merito ai miei giocatori, sono veramente molto soddisfatto della squadra. Abbiamo fatto tutti un grande lavoro, soprattutto la societa' che ci ha messo nelle condizioni di lavorare con serenita'"


Lotito esulta: “Stagione straordinaria, Pioli ha risvegliato l’orgoglio dell’appartenenza”-"Con la vittoria conquistata questa sera mettiamo il sigillo a una stagione straordinaria. I miei complimenti alla squadra, allo staff tecnico e a Pioli per il lavoro svolto quest'anno. Ognuno di loro, singolarmente e collettivamente  ha dato il massimo con grande umilta', con spirito di gruppo e con spirito di sacrificio, affinche' riuscissimo a raggiungere un obiettivo considerato da molti impensato. Noi, invece, ci abbiamo creduto. Soprattutto ci hanno creduto i ragazzi, che sono stati incredibili, cosi' come i nostri tifosi che ci hanno accompagnato in questo lungo e faticoso percorso ed e' a tutti loro che va il merito e la gloria di questa capolavoro". Abbiamo siglato l'ingresso per i preliminari di Champions, un traguardo che la societa' ritiene importantissimo per il futuro del club. Il progetto realizzato, gli innesti compiuti e le qualita' rilevate all'interno di un vivaio che riteniamo essere pilastro nel nostro percorso di crescita, ne sono chiara dimostrazione e hanno finora sortito gli effetti sperati. Da questa sera  inizia una nuova era"

Klose: “Orgoglioso di quanto fatto, ma per la Champions mancano altre due gare” - "Questo risultato è una grandissima gioia, i nostri tifosi ci danno una carica enorme, lo hanno fatto anche dopo la sconfitta nel derby. Champions? Siamo felici, ma non siamo ancora arrivati dove vogliamo, perché mancano ancora due partite importanti. Sono veramente orgoglioso di quanto abbiamo fatto”. 

Società Sportiva Lazio