Lazio: sospiro di sollievo per Morrison, Kishna è in arrivo

distorsione alla caviglia per il centrocampista inglese, nessun interessamento dei legamenti. Wenger vuole Biglia

Lazio: sospiro di sollievo per Morrison, Kishna è in arrivo
Lazio: sospiro di sollievo per Morrison, Kishna è in arrivo

Nulla di grave per Ravel Morrison: dopo l'infortunio subito durante l'amichevole con il Vicenza, nella giornata di oggi l'inglese è stato sottoposto a degli esami strumentali. Il giocatore britannico ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra senza interessamento dei legamenti. La Lazio e Ravel Morrison possono tirare un sospiro di sollievo: l'infortunio alla caviglia non si è dimostrato nulla di preoccupante. Come ha confermato il medico sociale biancoceleste, dott. Roberto Bianchini a LazioStyle Radio: "Oggi in Paideia abbiamo effettuato accertamenti strumentali per l’atleta inglese Ravel Morrison. Il responso è positivo, il giocatore ha riscontrato una mera un infiammazione alla caviglia a causa di una distorsione. Abbiamo consultato anche l’ortopedico, il dott. Lovati, e stabilito che già da oggi Morrison potrà cominciare la fase della riabilitazione. I primi 4 giorni farà esercizi in piscina e se tutto va bene la settimana prossima potrà allenarsi in campo. In questo momento non sappiamo ancora i tempi precisi di recupero, ma per ora posso dire che la distorsione alla caviglia non è preoccupante”.

Per Kishna manca solo la firma - Kishna sarebbe già arrivato nella capitale per firmare il suo contratto con la Lazio. Dall'Olanda sono sicuri, Kishna alla Lazio è questione di ore: pronto un quadriennale. L'attaccante classe '95 non ha partecipato alla presentazione ufficiale dell'Ajax ad Amsterdam, segno che sta trattando con i biancocelesti gli ultimi dettagli del suo trasferimento. L'Ajax vuole liberarsi del giocatore, ma non vuole certo svenderlo e per questo chiede una cifra pari a 5 milioni di euro. La Lazio ha messo sul piatto 3 milioni cash. Approfittando della trasferta in Belgio per l'amichevole con l'Anderlecht, il ds Tare ha accelerato due trattative su cui si lavora da settimane.Kishna è sempre più vicino, prevista nelle prossime ore la fumata bianca.

Dall'Inghilterra, invece, vedono l'Arsenal pronta a fare follie per Lucas Biglia. L'argentino piace a Wenger e i dirigenti dei gunners stanno studiando l’offerta giusta da presentare a Lotito. Come riporta il sito football.com, Mikel Arteta e Francis Coquelin non danno garanzie. Il giocatore biancoceleste continua ad essere al centro delle voci di mercato: la società capitolina dopo aver resistito alle offensive molto decise prima del Real Madrid e poi delPSG, dovranno ora provare a fare altrettanto adesso con l’Arsenal. 

Duello tra Lazio-Fiorentina per Milinkovic-Savic. L'offerta dei due club si equivale, sul piatto ci sono 10 milioni di euro. Ancora 48 ore, poi Sergej Milinkovic Savic prenderà finalmente una decisione. La  Fiorentina ha anticipato la concorrenza della Lazio ed ha già l'accordo col Genk: 9 milioni per il cartellino più bonus al club belga in caso di plusvalenza futura. I dirigenti biancocelesti hanno approfittato della trasferta in Belgio per l’amichevole con l’Anderlecht ed hanno trovato l' accordo con l’ala sinistra originaria del Suriname e il suo procuratore Mino Raiola. Lazio o Fiorentina? il centrocampista del Genk al quotidiano serbo Sport, ha parlato  in merito al suo futuro: "Lazio e Fiorentina mi hanno offerto un contratto quinquennale, ma non è il momento di parlare di cifre: al più tardi mercoledì dovrebbe essere tutto più chiaro. Entrambe le offerte sono interessanti - ammette il 20enne serbo - Sto riflettendo su quale sia la migliore per la mia crescita. Ma l'ultima parola spetta al Genk, che potrebbe incassare diversi milioni dalla mia cessione". Milinkovic-Savic infiamma il calciomercato di Lazio e Fiorentina.


Share on Facebook