Live Sassuolo - Lazio, risultato partita Serie A 2015/16 (2-1)

Live Sassuolo - Lazio, risultato partita Serie A 2015/16  (2-1)
Sassuolo
2 1
Lazio
Sassuolo: ​(4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Biondini (Laribi 71'); Berardi (Terranova 82'), Falcinelli (Defrel 71'), Sansone. All. Di Francesco.
Lazio: (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Onazi (Keita 46'), Cataldi; Candreva (Kishna 76'), Milinkovic, Felipe Anderson; Klose (Matri 65'). All. Pioli
SCORE: 1-0, 7', Berardi (R), 2-0; 59', Missiroli; 2-1, 67', Felipe Anderson
ARBITRO: Marco Guida. AMMONITI: Lulic (7'), Milinkovic-Savic (20'), Sansone (43'), Cataldi (75') ESPULSI Cataldi (93')
NOTE: Incontro valevole per l'ottava giornata del campionato di calcio di Serie A. Dal Mapei Stadium di Reggio Emilia, Sassuolo-Lazio. Inizio ore 15

Da Andrea Ciaramellano è tutto per la gara di oggi. Vi ringrazio per l'attenzione e vi ricordo che potete seguire Inter-Juventus questa sera, sempre Live, sempre qui su Vavel Italia. 

Alcune immagini della gara 

Ad aprire le marcature ci ha pensato Berardi al 7' del primo tempo: calcio di rigore realizzato dopo un fallo (dubbio) di Lulic ai danni di Cannavaro. Il raddoppio arriva nella seconda frazione con Missiroli, ad accorciare le distanze ci pensa Felipe Anderson ma il suo goal non sveglia più di tanto la propria squadra. 

FINISCE QUI!!! IL SASSUOLO BATTE LA LAZIO PER 2-1 E LA AGGUANTA IN CLASSIFICA A QUOTA 15. 

94' - MILINKOVICCCC-SAVICCCC! Il tiro termina alla sinistra del portiere ma la sua era una ghiottissima occasione!!

93' - CARTELLINO ROSSO PER CATALDI! Doppia ammonizione per lui

91' - Felipe Anderson prova a sfondare sulla destra ma si allunga troppo il pallone che finisce fuori

90' - 4 minuti di extra time!

88' - Ultimi attacchi dei biancocelesti

87' - Cross pericoloso di Milinkovic-Savic ma il suo tentativo è troppo forte per i compagni di reparto 

86' - Angolo Sassuolo con Laribi che batte corto e dialoga con Sansone

81' - Di Francesco si copre: fuori Berardi, dentro il difensore Terranova per dar man forte sui calci piazzati 

80' - Numero di Laribi che va a cercare Defrel a centro area ma la difesa laziale riesce a salvare spazzando il pallone 

77' - Berardi dirige una bella ripartenza, ma il 25 neroverde è troppo egoista provando a calciare in porta e non servendo un compagno smarcato 

76' - Kishna entra al posto di Candreva 

73' - Ci prova Keita che supera più avversari e calcia in porta, il tiro è deviato e Consigli mette in angolo per sicurezza 

La rete di Felipe Anderson 

#SassuoloLazio 2-1
Vine by AOitalienskfodbold

70' - Doppio cambio nel Sassuolo: fuori Biondini e Falcinelli, dentro Laribi e Defrel  

68' - Il brasiliano è servito da Keita al limite dell'area di rigore, si incunea nel cuore dell'area ed insacca alle spalle di Consigli.  

67' - FELIPEEEEEE ANDERSONNNNNNN!!! 2-1 ora il punteggio al Mapei Stadium.

La seconda rete del Sassuolo con Missiroli 

Vine by ڤاين كرة القدم
content

65' - Secondo cambio per Pioli: esce Klose ed entra Alessandro Matri

63' - TRAVERSAAAA DI FALCINELLI! Occasione per Falcinelli che si sposta la palla sul sinistro e lascia partire un mancino che si stampa sulla traversa. 

62' - Raddoppio meritato quello del Sassuolo che ha affondato con maggior insistenza negli ultimi minuti 

59' - MISSIROLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!! Raddoppio del Sassuolo con Simone Missiroli che sfrutta una dormita generale della difesa laziale e insacca alle spalle di Marchetti. 

58' - Ci prova Berardi servito da Sansone: il 25 neroverde si accentra e tira, ma la sua conclusione è centrale e termina nei guantoni di Marchetti

57' - Botta respinta dal muro neroverde!!!

56' - Calcio di punizione dai 20 metri per la Lazio: alla battuta Cataldi e Candreva

55' - Si scaldano nelle file biancoceleste Matri, Mauri e Kishna

52' - OCCASIONE PER FALCINELLI!!!! L'attaccante stoppa il pallone in mezzo all'area ma non riesce a girarsi per calciare in porta.

48' - Offensiva Lazio con Keita, che taglia il campo con una bella progressione e serve Candreva che crossa, ma il suo tentativo è respinto da un difensore

47' - Calcio di punizione per il Sassuolo dopo un fallo di Gentiletti su Berardi

46' - Milinkovic-Savic arretrato in linea mediana: rischioso tatticamente, non tecnicamente e fisicamente. 

45' - Inizia il secondo tempo di Sassuolo-Lazio!

45' - Primo cambio per Pioli: fuori Onazi, dentro Keita Balde.

Primo tempo aperto con il Sassuolo padrone del gioco e la Lazio che si è affidata ai singoli e alla creatività di Felipe Anderson e Candreva. I biancocelesti hanno però deluso in questi 45', non riuscendo a creare vere palle goal attraverso un gioco corale e hanno mostrato limiti in fase difensiva con le amnesie di Mauricio e Lulic e le uscite poco affidabili di Marchetti. Una mossa giusta in questa ripresa potrebbe essere l'ingresso in campo di Keita per dare viviacità all'attacco e ribaltare il risultato.

Paolo Cannavaro ha rilasciato qualche parola a Premium Sport prima di rientrare in spogliatoio: "Siamo in vantaggio, dobbiamo però gestire di più il pallone e non buttarlo come abbiamo fatto negli ultimi minuti del primo tempo"

Dopo 1' di recupero finisce il primo tempo al Mapei Stadium. L'1-0 è firmato su calcio di rigore da Domenico Berardi, alla prima rete stagionale. 

45' - Pasticcio di Mauricio che perde palla. Ripartenza del Sassuolo con Berardi che serve Magnanelli, ma il tiro del capitano non centra la porta.

43' - Cartellino giallo per Sansone. L'attaccante neroverde è stato punito per una sbracciata nei confronti di Basta

38' - Lazio avanti in questi minuti, l'ultimo tentativo è targato Felipe Anderson che prova la specialità della casa con il tiro a giro sul secondo palo: fuori!

35' - CANDREVAAAA! Il numero 87 si coordina con il destro e lascia partire una sassata che termina di poco sopra l'incrocio alla destra del portiere.

32' - MILINKOVIC-SAVIC!! Recupero di forza su Cannavaro nell'area di rigore del Sassuolo, tiro potente sul primo palo respinto molto bene da Consigli. 

29' - Tentativo con Biondini che calcia forte, il pallone si impenna e arriva dalle parti di Cannavaro, rimasto in avanti, che non riesce a controllare.

27' - Fin qui si stanno sentendo moltissimo le assenze di Biglia e Parolo per la Lazio: il reparto centrale non riesce a gestire il pallone con tranquillità e questo favorisce i padroni di casa che impostano il gioco agevolmente.

25' - Partita apertissima, il Sassuolo gioca bene con scambi stretti e uno due di ottima fattura. La Lazio cerca di ribattere con i contropiedi di Candreva e Anderson. 

22' - Falcinelli perde un'ottima opportunità nell'uno contro uno contro Mauricio non riuscendo a servire lo smarcato Berardi 

20' - Ammonito Milinkovic-Savic per gioco scorretto. Ammonizione troppo severa per il serbo.

17' - Tiro da fuori di Magnanelli!! Marchetti non si lascia sorprendere e blocca a terra.

16' - Marchetti rischia uscendo dall'area di rigore, Falcinelli non riesce a girarsi e calciare in porta grazie al ritorno dei difensori laziali

Riviviamo insieme la rete su rigore di Berardi 

Vine by ڤاين كرة القدم
content

12' - Opportunità per la Lazio! Cross per Klose che viene anticipato ottimamente dalla diagonale di Vrsaljko,

10' - Match che si sta aprendo, con continui ribaltamenti e occasioni in entrambe le aree. 

8' - Risposta degli ospiti: cross teso di Candreva e spizzata di testa di Milinkovic che devia di poco alto sulla traversa

7' - BERARDIIIIIIIIII! Rigore trasformato dal calciatore numero 25

6' - Cannavaro viene messo giù da Lulic dopo una finta in mezzo all'area di rigore

6' - CALCIO DI RIGORE PER IL SASSUOLO!

5' - Punizione per il Sassuolo dopo un fallo di Onazi

3' - Prova ad accendersi Felipe Anderson. Il brasiliano va sul fondo di forza e crossa per ben due volte a centro area: la difesa neroverde spazza!

1' - Primo pallone gestito dalla Lazio

1' - Si parteeee!!! L'arbitro fischia l'inizio dell'incontro tra Sassuolo e Lazio. 

14:58 - Suona al Mapei Stadium l'inno composto da Allevi 

14:57 - Squadre in campo! 3' minuti al fischio di Guida.

14:50 - 10' al fischio d'inzio di Sassuolo-Lazio. Intanto immergiamoci nel calore dei tifosi ospiti 

14:45 - Alcune immagini del riscaldamento in campo

14:35 - Anche il numero 19 biancoceleste Lulic ha rilasciato delle dichiarazioni a Lazio Style Channel: "Sappiamo che il Sassuolo è una squadra che gioca bene e ha giocatori forti. Vuole sicuramente vincere davanti al proprio pubblico. Noi siamo venuti qui per vincere, poi vedremo quello che succederà durante i 90 minuti. Ci siamo preparati bene e vogliamo un risultato assolutamente positivo. Fisicamente siamo in ritmo gara, giocando ogni tre giorni, soprattutto noi che siamo andati a giocare con le Nazionali. Speriamo di fare solo grandi prestazioni. Quando manca uno piuttosto che un altro, siamo pronti a sostituirlo. Siamo tutti importanti e il mister ci fa sentire tutti titolari. Chiunque entra in campo, cerca di dare il meglio per questa squadra".

14:34 - Il ds della Lazio Tare ha parlato ai microfoni di Premium Sport:" Sappiamo di affrontare una squadra in forma, su un campo difficile senza contare sul supporto di giocatori importanti come Parolo e Biglia. Il recupero di Klose può essere davvero fondamentale per il nostro cammino. Cercheremo di fare risultato pieno e di rimanere protagonisti in questo campionato."

14:30 - Colpo d'occhio del settore ospite laziale. Gli ultras sono pronti a cantare per la squadra anche sotto la pioggia.

14.25 - Squadra biancoceleste al completo sul terreno del Mapei Stadium 

14:20 - I primi ad entrare in campo per il riscaldamento sono i portieri della Lazio

14:17 - Arrivano già le prime dichiarazioni prepartita. Peluso è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel: “Per me è una partita speciale. Sono di Roma, ho i parenti lì. Speriamo di viverla nel modo giusto. Siamo partiti bene, tranne la battuta di arresto contro l’Empoli. Abbiamo lavorato sodo in queste due settimane speriamo che arrivi il risultato”.

Lazio (4-2-3-1) Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Cataldi, Onazi; Candreva, Milinkovic-Savic, Felipe Anderson; Klose. 

​ ​

Sassuolo (4-3-3) Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Biondini; Berardi, Falcinelli, Sansone. 

14:10 - Ufficiali le due formazioni: Di Francesco stravolge l'attacco e inserisce Sansone e Falcinelli al posto di Floro Flores e Floccari mentre Pioli conferma le indiscrezioni di questa mattina.

14:00 - Un'ora esatta all'inizio del match del Mapei Stadium tra Sassuolo e Lazio

Buongiorno amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale di Sassuolo - Lazio, incontro valevole per l'ottava giornata del campionato di calcio di serie A. Da Andrea Ciaramellano e dalla redazione calcio di Vavel, l'augurio di una piacevole domenica in nostra compagnia. 

Dopo la pausa nazionali torna il campionato con il Sassuolo che vuole riscattarsi dall'ultimo incontro perso per 1-0 contro l'Empoli e la Lazio che cercherà di rimanere nella parte alta della classifica e scavalcare i rivali romanisti. I neroverdi hanno iniziato davvero alla grande il campionato collezionando 12 punti nelle prime sette giornate, il tutto senza contare sul giocatore simbolo della squadra: Domenico Berardi. Il calciatore numero 25 dovrà tornare a brillare per scrollarsi di dosso quei piccoli infortuni che non gli hanno permesso di rispondere alla chiamata in nazionale del ct Antonio Conte. Molto importante anche il recupero di Acerbi, vero baluardo della composizione difensiva e la sua assenza si è fatta sentire negli ultimi match. La squadra dovrà però fare a meno di Alfred Duncan, non convocato dal tecnico per problemi fisici: al suo posto il buon Biondini, che garantirà quantità al reparto. 

La Lazio è reduce dalla vittoria casalinga sul Frosinone con il 2-0 firmato negli ultimi 10' dalle reti di Keita e Djordjevic. Pioli si affida alla linea verde in mezzo al campo con Cataldi ('94), Onazi (93'), Milinkovic-Savic ('95) e ovviamente Felipe Anderson ('93). Le assenze di Biglia e Parolo, in contemporanea, possono risultare abbastanza pesanti poichè possedevano quella personalità e quell'esperienza necessaria per reggere ottimamente il reparto. In questo frangente dovrà rimboccarsi le maniche Sergej (Milinkovic), il quale è l'ago della bilancia dovrà supportare l'attacco ma soprattutto dare man forte ai due mediani e andare in pressing su Magnanelli. In attacco dopo un mese circa, si rivede Miroslav Klose: una manna dal cielo visto l'ennesima ricaduta del serbo Djordjevic

La sfida più affascinante è quella a distanza tra Berardi e Felipe Anderson, due funamboli che hanno fatto la fortuna delle rispettive squadre. Classe, dribbling, tiro, assist: c'è di tutto nel loro repertorio e gli spettatori del Mapei Stadium attendono di riempirsi gli occhi delle loro magie.

Live Sassuolo - Lazio

Di Francesco: "A livello mentale e fisico abbiamo lavorato molto bene, ma come sempre sarà il campo a dare le risposte. Per quanto riguarda la condizione fisica dei miei ragazzi, l'unico da valutare è Defrel, visto che dicono che il nostro attacco è buono, se guardiamo il loro direi che Keita, Felipe Anderson, Candreva e altri formano un ottimo potenziale offensivo, hanno qualche problemino a centrocampo, ma davanti hanno grande qualità. Ben vengano gli avversari importanti, così si tiene alta l'attenzione, visto che cala inconsciamente. Qui ci sono le pressioni giuste che ti permettono di lavorare bene. La mia testa ora è solo alla Lazio, non so nemmeno con chi giochiamo dopo. Sono concentrato sul presente. Dobbiamo scavalcare il primo dosso". "Non scenderemo in campo noi due, ma Lazio e Sassuolo. Io ex romanista? Da allenatore il mio cuore è un po' più neroverde visto che sono qui da anni ormai"

Pioli:"Sono qui per parlare del gruppo che ho a disposizione domani. Certo che vorrei avere tutti a disposizione, ma sono fortunato, ho una squadra di qualità con tanti giocatori di valore. Ho visto i miei ragazzi molto bene e siamo pronti per ripartire nel nostro cammino. Siamo una squadra, lavoriamo insieme da parecchio tempo, chi più chi meno. I giocatori convocati sono giocatori di spessore e hanno la qualità per stare in questo gruppo, al di là delle assenze che abbiamo", ha spiegato il tecnico biancazzurro in conferenza stampa. "Ogni partita dobbiamo dare delle risposte importanti, essere soddisfatti delle nostre prestazioni. Abbiamo lavorato bene e ci aspettiamo tanto dalla partita di domani. Il Sassuolo è un'ottima squadra, ha battuto in casa il Napoli, è stata imbattuta fino all'ultima domenica. Quello che succederà sugli altri campi non ci interessa. Il nostro destino è nelle nostre mani, la classifica ora non è così importante, lo sarà di più da febbraio, è chiaro che dobbiamo mantenere posizioni di vertice". I Nazionali al rientro "stanno bene, sono motivati e hanno ripreso gli allenamenti con grande concentrazione. Per quanto riguarda gli infortunati Klose sta bene, tutto il periodo della sosta ha lavorato con noi, in precedenza si è comunque allenato. Non credo sia totalmente pronto per i 90 minuti, anche Matri è in crescita. Miro è importante, lo sappiamo tutti, negli atteggiamenti, come si muove, e il suo movimento in fase offensiva è un ottimo punto di riferimento per tutta la squadra".

Sono 23 i convocati di Eusebio Di Francesco per la sfida contro i biancocelesti. Come detto, tornano a disposizione Berardi e Acerbi.

 PORTIERI
Pomini, Consigli, Pegolo.

DIFENSORI
Longhi, Vrsaljko, Peluso, Acerbi, Ariaudo, Gazzola, Terranova, Cannavaro

CENTROCAMPISTI 
Magnanelli, Pellegrini, Missiroli, Biondini, Laribi 

ATTACCANTI 
Falcinelli, Politano, Sansone, Berardi, Floro Flores, Defrel, Floccari 

Pioli ne convoca 24: fuori Biglia, Parolo, De Vrij e Djordjevic mentre sono finalmente pronti Matri e Klose.

PORTIERI 
Marchetti, Berisha, Guerrieri 

DIFENSORI
Basta, Braafheid, Gentiletti, Hoedt, Konko, Mauricio, Patric, Radu

CENTROCAMPISTI
Candreva, Cataldi, Felipe Anderson, Lulic, Mauri, Milinkovic-Savic, Morrison, Oikonomidis, Onazi

ATTACCANTI: Keita, Kishna, Klose, Matri. 

Formazione tipo per il tecnico Di Francesco che recupera due giocatori fondamentali nell'assetto di squadra. Francesco Acerbi e Domenico Berardi: entrambi partiranno titolari nei rispettivi ruoli. L'unico ballottaggio riguarda il reparto avanzato dove, al momento, Floccari sembra essere in vantaggio su Defrel e Sansone. Il 4-3-3, dovrebbe quindi vedere in porta Consigli, linea a quattro composta da Vrsaljko a destra, i centrali Cannavaro e Acerbi e Peluso sull'out di sinistra. Centrocampo confermatissimo con Missiroli, Magnanelli in regia e Biondini, che sostituirà l'infortunato Duncan,  mentre l'attacco diretto dal trio Berardi-Floccari-Floro Flores.

​(4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Biondini; Berardi, Floccari, Floro Flores. All.: Di Francesco.

Pioli deve fare a meno di diverse pedine importanti: le rispettive nazionali hanno messo ko sia Marco Parolo sia Lucas Biglia, mentre sono ancora out De Vrij e Djordjevic. Il centrocampo dovrebbe quindi presentarsi tinto di verde con Cataldi ed Onazi mediani, mentre Milinkovic-Savic sarà schierato un pò più in avanti ma dovrà gioco-forza dare copertura in mezzo al campo. I due ballottaggi sono in difesa e in attacco: Gentiletti insidia Hoedt mentre Felipe Anderson potrebbe rifiatare e lasciare il posto a Keita. Il 4-2-3-1 dovrebbe quindi prevedere: Marchetti tra i pali, Basta a destra, Mauricio e Gentiletti in difesa, Lulic ripiegato a terzino sinistro. In mezzo quindi Onazi e Cataldi, i tre "trequartisti" Candreva, Milinkovic-Savic e Felipe Anderson e in attacco il ritorno di Miro Klose

(4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Onazi, Cataldi; Candreva, Milinkovic, Felipe Anderson; Klose.

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA'

Sassuolo e Lazio si sono affrontate due volte a Reggio Emilia: nella stagione 2013/2014, i biancocelesti segnarono a inizio ripresa cone le reti di Dias e Candreva ma i neroverdi risposero con Schelotto e Floro Flores, fissando il punteggio sul definitivo 2-2. Dominio della squadra di Pioli nel match del campionato passato, quando la Lazio trionfò 0-3 grazie alle reti di Felipe Anderson, Klose e Parolo.

In totale, quindi, sono sette le reti realizzate dalle due formazioni, di cui cinque firmati da un giocatore biancoceleste e soltanto due hanno permesso ai padroni di casa di esultare. Un solo gol realizzato nei primi 45 minuti (dalla Lazio), mentre nella ripresa ben 6.
Il miglior marcatore del Sassuolo, al momento, è Antonio Floro Flores con 3 reti siglate in questo inizio di campionato, insidiato dal compagno di reparto Antoine Defrel, autore di 2 gol. Per quanto riguarda la Lazio, invece, sono tre i giocatori in testa a questa speciale classifica: Alessandro Matri, Lucas Biglia e Filip Djordjevic. Partita che si prevede mediamente equilibrata anche nelle quote scommesse: la vittoria di Di Francesco&co è a 2.95, quella della Lazio a 2.50 mentre la X è a 3.20

L'arbitro di gara sarà Marco Guida supportato dai suoi assistenti Tasso e Schenone, il quarto uomo Barbirati e i due addizionali Cervellera e Saia.

Share on Facebook