Risultato finale Lazio-Torino (3-0): Lulic e le perle di Anderson stendono i granata

Risultato finale Lazio-Torino (3-0): Lulic e le perle di Anderson stendono i granata
Lazio
3 0
Torino
Lazio: (4-2-3-1) Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Biglia, Onazi (Morrison 91'); Candreva (Kishna 74'), Milinkovic-Savic, Felipe Anderson; Klose (Matri 78'). Allenatore: Pioli S.
Torino: (3-5-2) Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Baselli, Vives (Prcic 72'), Acquah (Benassi 61'), Molinaro; Quagliarella, Belotti (Maxi Lopez 61'). Allenatore: Ventura G.
SCORE: 1-0, 40', Lulic; 2-0, 70', Felipe Anderson; 3-0, 93', Felipe Anderson
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo). AMMONITI: Mauricio (30'), Moretti (33'), Vives (39'), Klose (60')
NOTE: Match valido per la 9^ giornata di Serie A, Olimpico di Roma

Da Andrea Ciaramellano è tutto per la gara di oggi. Vi ringrazio per l'attenzione e vi ricordo che potete seguire Chievo-Napoli, questa sera, sempre Live, sempre qui su Vavel Italia. 

Alcune immagini della gara

20:00 - Termina con la rete di Felipe Anderson il match tra Lazio e Torino. Il risultato finale è di 3-0 per la squadra di casa: ad aprire le marcature ci ha pensato, al 40' del primo tempo, Lulic sotto porta. Nella ripresa, la Lazio ha amministrato il vantaggio ed è riuscita a raddoppiare con il sinistro di Felipe Anderson. Nel finale, come detto, il sigillo definitivo del numero 10. La Lazio con questa vittoria si porta al secondo posto a quota 18, al pari di Fiorentina ed Inter, e dietro soltanto alla Roma capolista a 20. Il Torino ha mostrato sul campo la poca brillantezza delle ultime partite e rimane ancorata nei suoi 14 punti

93' - FELIPEEEE ANDERSONNNNNNNNN!!!!!!!!! 3-0 ALL'ULTIMO MINUTO DI RECUPERO! 

91' - Entra in campo Morrison, fuori Onazi tra gli applausi del pubblico 

90' - 3' minuti di recupero 

89' - MAURICIO su Maxi Lopez! Grandissima partita del difensore brasiliano che si riscatta della partita europea contro il Rosenborg e regala una prestazione finalmente senza sbavature 

87' - Calcio d'angolo per il Toro che non porta pericoli alla porta difesa da Marchetti 

85' - CI PROVA MAXI LOPEZ! L'argentino riceve da Baselli e calcia verso Marchetti: tiro alto

83' - Lancio di Benassi per Quagliarella che tenta al volo ma il suo tiro è fuori misura e debole

80' - MATRIIII! GRANDE OPPORTUNITA' PER IL NEOENTRATO! Il numero 17 riceve al limite dell'area da Milinkovic-Savic e calcia di prima intezione ma la sua conclusione termina a lato di un soffio

78' - Esce tra gli applausi Klose, entra Matri!

La rete del raddoppio di Felipe Anderson!

#LazioTorino 2-0 #Felipeanderson
Vine by AOitalienskfodbold

74' - Sostituzione anche per Pioli: esce con la maglia numero 87 Antonio Candreva, entra il giovane olandese Ricardo Kishna 

72' - Ultimo cambio per il Torino: out Vives, in Prcic 

70' - FELIPEEEEEE ANDERSONNNNNNNNNNNNNNN!!!!! RADDOPPIO LAZIO CON LA RETE DEL BRASILIANO CHE RICEVE DA KLOSE, SI INVOLA VERSO PADELLI E LO FULMINA DI SINISTRO! 

68' - Cross basso di Molinaro che sfila sul fondo: malinteso con il compagno di squadra, Maxi Lopez

67' - CI PROVA KLOSE! Il tedesco prova a mettere giù il pallone e a calciare verso la porta ma la difesa lo stoppa 

63' - Assedio granata in area di rigore della Lazio!

61' - Si fa subito sentire "la gallina" Maxi Lopez, che calcia verso la porta ma prende tutto fuorchè la palla: Mauricio nell'occasione subisce un bel calcione

60' - Doppio cambio per la squadra di Ventura: fuori Acquah e Belotti, dentro Benassi e Maxi Lopez

60' - Cartellino giallo per Miroslav Klose!

58' - Lazio in gestione del pallone 

53' - CANDREVAAAAA! Il numero 87 si libera al limite dell'area e calcia il pallone con forza: alto di poco

52' - Anderson in mezzo per Klose, la difesa spazza

50' - LULICCCCCC! CHE CHANCE PER IL BOSNIACO! Il terzino laziale riceve al limite dell'area, controlla e spara un tiro al volo che termina di poco a lato.

47' - Torino in avanti con Quagliarella, il calciatore napoletano però non sfonda, chiuso da un'ottimo intervento di Mauricio!

46' - Ricomincia il match dell'olimpico!

18:54 - La rete di Lulic, una zampata che sta decidendo la partita 

18:52 - Senad Lulic, autore della rete che sta decidendo il match, ha rilasciato alcune parole a caldo ai microfoni di Premium Sport: "Buon primo tempo, nella ripresa dovremo essere concentrati e cercare di raddoppiare il risultato. E' un peccato l'assenza della curva ma noi cerchiamo sempre di dare il massimo aldilà di questo deficit". 

46' - FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! CONDUCE LA SQUADRA DI CASA CON LA RETE AL 40' DI LULIC! Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione!

45' - Il Toro prova a rispondere affacciandosi in avanti ma la difesa laziale spazza ogni tentativo granata!

40' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL LULICCCCCCCCCC!! Cross in mezzo di Basta, Klose non arriva e la palla resta lì per la corrente Lulic che colpisce come può beffando Padelli! 1-0

39' - Giallo per Vives! 

38' - BRUNO PERESSSSSSS! L'esterno granata scarica una bordata in porta ma Marchetti è reattivo e sventa il pericolo in angolo!

36' - GOALLLL DI CANDREVA! Ma l'arbitro Mazzoleni annulla tutto per un fuorigioco netto!!

33' - Primi cartellini gialli per le due squadre. Prima Mauricio e poi Moretti!

30' - OCCASIONEEEE LAZIOOO! Lulic mette in mezzo un gran pallone, la difesa del Toro riesce ad anticipare gli attaccanti biancocelesti e spazzare il pericolo 

28' - Punizione che non dà frutti sperati e si infrange sui corpi che compongono la barriera granata 

28' - Punizione da circa 28 metri per Candreva!

27' - Fase abbastanza confusa del match con errori da una parte e dall'altra 

23' - CANDREVAAAAA! Tiro dai 25 metri dell'esterno laziale ma il suo tiro finisce altro sulla porta difesa da Padelli

19' - CI PROVA QUAGLIARELLA!!!! Sinistro affililato del numero 27, il suo tiro  finisce di poco alla destra di Marchetti, che però sembrava esserci

17' -Brutto errore di Moretti che non protegge bene con il fisico e lascia campo a Milinkovic-Savic. Padelli riesce a sventare il pericolo 

12' - MAURICIOOOOO! Grande occasione per la Lazio. Il difensore colpisce di testa su cross di Lulic ma manda a lato da ottima posizione

12' - Calcio di punizione per i padroni di casa, dopo un duro intervento di Bovo.

10' - La Lazio tenta di costruire il gioco, gli ospiti provano ad offendere riconquistando palla e cencando di ripartire con gli esterni e gli intermedi di centrocampo

6' - Basta viene lanciato sulla destra, libero di crossare il serbo consegna la sfera tra i guantoni di Padelli 

5' - Ottima chiusura di Mauricio!! Lancio perfetto di Vives per Quagliarella, l'ex Juve aggancia e tenta di aggirare il brasiliano che però spazza prontamente 

4' - Possesso complicato per la Lazio, i granata pressano alto e recuperano palla con grande facilità

2' - Subito in avanti il Toro! Palla rimessa in mezza da Belotti a centro area, troppo alta per la corrente Quagliarella che non può colpire di testa

1' - SI COMINCIA! Mazzoleni fischia, è il Torino ad avere il primo possesso del match

17:59 - Squadre in campo!!

17:57 - Risuona l'inno biancoceleste sugli spalti dell'Olimpico!

17:54 - L'aquila Olympia ha completato il volo sul terreno di gioco ed è atterrata perfettamente 

17:48 - Riscaldamento terminato, squadre che tornano negli spogliatoi

17:45 - Un quarto d'ora al fischio di Mazzoleni! 

17:43 - Igli Tare, ds della Lazio ha parlato ai microfoni di Premium Sport: "La squadra si esalta giocando davanti al proprio pubblico, dobbiamo migliorare sul lato trasferta. Vedere lo stadio vuoto oggi lascia un pò di rammarico. Morrison evidentemente sta imparando come usare Twitter, gli abbiamo detto di mandare i messaggi alla sua fidanzata. Il ragazzo ha qualità ma deve imparare ad aspettare il momento giusto".

17:38 - Contributo dei tifosi granata, pronti ad incitare la propria squadra dal settore ospiti

17:26 - Lazio in campo per il riscaldamento! 

17:25 - Un colpo d'occhio dello spogliatoio biancoceleste

17:15 - Arrivano le formazioni ufficiali delle due squadre: Pioli conferma le anticipazioni di questa mattina mentre Ventura inserisce sin da subito i due giocatori recuperati, Bruno Peres e Vives.  

LAZIO (4-2-3-1) – Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Biglia, Onazi; Candreva, Milinkovic, F. Anderson; Klose.

TORINO (3-5-2) – Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Belotti, Quagliarella.

17:00 - Un'ora esatta al fischio d'inizio della partita! Le squadre stanno effettuando un primo sopralluogo sul terreno dell'olimpico. 

Buongiorno amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta scritta live e di Lazio-Torino, incontro valevole per la nona giornata del campionato di calcio di serie A. Da Andrea Ciaramellano e dalla redazione calcio di Vavel, l'augurio di una piacevole domenica in nostra compagnia. 

Status di forma 

La Lazio dopo il tonfo di settimana scorsa al Mapei Stadium contro il Sassuolo, cerca di tornare alla vittoria anche in campionato dopo aver regalato un'ottima prova sul piano della grinta e della ferocia agonistica contro il Rosenborg in Europa League. Il club di Lotito è appaiato ora a 15 punti in classifica e una vittoria quest'oggi significherebbe avvicinarsi ai piani alti della Serie A e mangiare punti a Roma e/o Fiorentina che si affrontano al Franchi. Affrontare il Torino con un Biglia in più non può che render un pò meno difficile il compito dei tre punti: l'argentino ha collezionato soltanto tre presenze in campionato fin qui, ma in quelle poche apparizioni è risultato decisivo con due reti ed un assist (vs Bologna e Verona). Altre note positive sono quelle di Felipe Anderson e Candreva, apparsi in ottima forma nel match di giovedì e il loro apporto in fase offensiva sta crescendo dopo qualche periodo di appannamento. 

I granata sono reduci da un periodo un pò sottotono, con soltanto un punto conquistato nelle due partite contro Carpi e Milan: la squadra di Ventura non ottiene i tre punti dalla sfida casalinga contro il Palermo del 27 Settembre. Il club di Cairo, un punto sotto la Lazio, a quota 14, dovrà invertire la rotta e tornare a correre dopo l'ottimo inizio di stagione, anche perchè da oggi avrà una settimana non proprio facile da affrontare: Lazio, Genoa in casa e il derby con la Juve allo Stadium. Baselli e Quagliarella sono gli uomini in più di Ventura, loro dovranno guidare i compagni e magari estrarre dal cilindro la giocata vincente. L'arma in più potrebbe essere il ritrovato Bruno Peres: la sua velocità, la tecnica, le sovrapposizioni a cui ci ha abituato metterebbero sicuramente in difficoltà il fuori ruolo Lulic. Tra Belotti e Maxi Lopez è ballottaggio serrato, ma chi dei due scelga il coach è indifferente perchè ad oggi  chiunque metterebbe in difficoltà Mauricio.

Le probabili formazioni 

La Lazio si presenta alla sfida con il Torino con il collaudato 4-2-3-1, il ritorno di Biglia è una nota lieta per Pioli che così avrà di nuovo il suo metronomo a centrocampo, capace di amministrare il pallone dando ordine e tranquillità ai compagni. Nonostante lo scetticismo dei tifosi, l'allenatore ripropone, dopo l'espulsione ingenua in Europa League, il brasiliano Mauricio al centro della difesa, ad affiancarlo sarà con tutta probabilità Gentiletti. Altri due dubbi sono quelli legati ad Antonio Candreva e Miro Klose, entrambi reduci da acciacchi, hanno forzato nelle ultime due partite dando man forte alla squadra e per ciò potrebbero non partire dall'inizio (al momento sono dati titolari): scalpitano Kishna e Matri. Il resto della formazione non presenta grosse novità: Marchetti tra i pali, Basta e Lulic sulle corsie esterne di difesa, Onazi titolare accanto a Biglia (Cataldi è squalificato) e sulla trequarti confermatissimi Felipe Anderson e Milinkovic-Savic.

Modulo tipo anche per Ventura, 3-5-2 con diverse assenze soprattutto nel reparto centrale di centrocampo: Obi, Farnerud e Gazzi sono ancora out. Il tecnico granata può però sorridere per i recuperi di Bruno Peres e Vives,entrambi convocati per la trasferta. Il primo, Peres, potrebbe partire titolare sulla fascia destra del campo, Vives, invece, non ancora minuti nelle gambe e Baselli dovrebbe prenderebbe il suo posto come regista. Sull'out di sinistra c'è Molinaro mentre in attacco continua l'inesauribile ballottaggio tra Belotti e Maxi Lopez: l'italiano è al momento favorito. Gli altri tasselli a comporre il mosaico granata sono: Padelli, i tre centrali di difesa Bovo, Glik e Moretti, Benassi e Acquah che agiranno da intermedi di centrocampo e Quagliarella, nel ruolo di seconda punta.

I convocati

Portieri - Etrit BERISHA, Federico MARCHETTI, Guido GUERRIERI

Difensori -  MAURICIO dos Santos, Santiago GENTILETTI, Wesley HOEDT, Edson BRAAFHEID, Abdoulay KONKO, Dusan BASTA, Stefan RADU.

Centrocampisti - Ogenyi ONAZI, Lucas BIGLIA, Stefano MAURI, Sergej MILINKOVIC-SAVIC, PATRIC, Christopher OIKONOMIDIS, Antonio CANDREVA, Felipe ANDERSON, Ravel MORRISON, Senad LULIC.

Attaccanti - Alessandro MATRI, Miroslav KLOSE, Filip DJORDJEVIC.

Portieri - Luca CASTELLAZZI, Salvador ICHAZO, Daniele PADELLI

Difensori - Cesare BOVO, Kamil GLIK,  Cristian MOLINARO, Emiliano MORETTI, Bruno PERES, Vasyl PRYYMA, Gaston SILVA, Davide ZAPPACOSTA

Centrocampisti - Afriyie ACQUAH, Daniele BASELLI, Marco BENASSI, Sanjin PRCIC, Giuseppe VIVES

Attaccanti - AMAURI, Andrea BELOTTI, Maximiliano LOPEZ, Josef MARTINEZ, Fabio QUAGLIARELLA

Precedenti e statistiche 

Sono 60 i precedenti all'olimpico di Roma tra Lazio e Torino, i biancocelesti hanno collezionato 20 vittorie30 pareggi 10 sconfitte, realizzando 75 marcature e subendone 52. Nel campionato in corso, i biancocelesti hanno un saldo reti negativo (11 subite e 9 realizzate), mentre il Torino è in attivo (13 gol fatti e 9 incassati). L'anno passato furono gli uomini di Stefano Pioli a trionfare per 2-1 grazie ai sigilli di Biglia e Klose (inutile il goal di Farnerud) mentre nel 2013-14 fu pari tra le due compagini con un rocambolesco 3-3 (doppietta di Candreva e goal di Mauri per i padroni di casa, Kurtic, Tachtsidis e Immobile per gli ospiti. L'ultima vittoria Toro è datata 1993-94: 2-1 con le marcature di Gregucci e Silenzi (Boksic per i laziali). 

Le parole della vigilia

Pioli: "In casa ne abbiamo vinte sette su sette? I risultati dicono così e vorremmo continuare anche se non stiamo pensando niente di diverso che migliorare la nostra classifica. Non pensiamo ai record ma a dare il massimo. Gli atteggiamenti e le prestazioni sono in crescita e domani abbiamo l'occasione per migliorare la nostra classifica. La squadra di Ventura gioca un calcio particolare, quasi unico. Aspetta tutti dietro la palla, fa prendere campo e prontamente riparte. Ci costringerà a giocare la migliore partita possibile dal punto di vista tattico. Per quanto riguardo lo sciopero della Nord: non giudico i nostri tifosi, ma insieme siamo sicuramente più forti, senza sicuramente più deboli. Sulle critiche a Mauricio posso solo dire che chi gioca sbaglia, può succedere a tutti, sa di aver commesso errori anche importanti, ma dobbiamo dare tutti di più. Morrison? Ho 30 giocatori di qualità e tutti vogliono giocare. È una competizione sana e feroce. Giochi chi merita e si allena con professionalità e disponibilità. Ho tante scelte e nessuna corsia preferenziale".

Società Sportiva Lazio