Post Udinese-Lazio, Pioli: "Buona prestazione, ma ci è mancato il guizzo finale"

La Lazio di Stefano Pioli non è andata oltre il pareggio ad Udine contro la squadra di Colantuono. Continua la serie di risultati utili, ma il tecnico è contento a metà.

Post Udinese-Lazio, Pioli: "Buona prestazione, ma ci è mancato il guizzo finale"
Stefano Pioli, allenatore della Lazio

Più di un tempo in superiorità numerica, eppure neanche questo è bastato alla Lazio di Stefano Pioli per avere la meglio sull'Udinese di Colantuono alla Dacia Arena. Un pari che da un lato allunga la striscia di risultati utili consecutivi a sei, ma dell'altro frena in parte la rincorsa dei biancocelesti alle posizioni che valgono l'Europa per la prossima stagione.

Lo stesso Pioli ha commentato così la partita ai microfoni di Premium Sport: "Non siamo soddisfatti del pareggio. Abbiamo interpretato bene il match all'inizio, poi siamo stati troppo lenti nella ripresa, dove avremmo dovuto sfruttare la superiorità numerica. E' stata una partita dura, una lotta ad armi pari. Ci è mancato solo il guizzo finale: continuiamo a creare, ma non sfruttiamo le occasioni. Si è giocato in una metà campo, è un peccato non aver segnato. E' stata comunque una buona prestazione. Lite? I dirigenti dell'Udinese non si sono comportati bene con i nostri." Pioli spera che per Bisevac, uscito durante la gara, non sia nulla di grave: " Sarà valutato, però, non so dirvi la gravità. Speriamo possa tornare subito a disposizione." Speranza comprensibile visto che ci sarà il turno infrasettimanale, con la Lazio che ospiterà il Napoli di Sarri e Higuain all' Olimpico e la necessità di Pioli di inventarsi qualcosa a centrocampo per le squalifiche di Cataldi e Milinkovic Savic.

Anche Antonio Candreva condivide le idee del proprio allenatore sull'andamento della partita e sulla prestazione della Lazio. Così l'esterno sempre a Premium Sport: "Un brutto pareggio, meritavamo la vittoria, abbiamo fatto un secondo tempo importante e non siamo stati fortunati. Negli ultimi minuti siamo stati nervosi e abbiamo pensato più al nervosismo che a giocare. C'era un confronto tra professionisti, in campo ci sono dinamiche veloci ed è difficile analizzarle. Volevamo i tre punti ma non ci siamo riusciti. Rammarico per il risultato finale perchè penso che abbiamo prodotto palle importanti."

Società Sportiva Lazio