Lazio-Juve, ultime da Formello: Inzaghi prova la difesa a tre, torna Felipe Anderson

La Lazio si prepara per la partita contro la Juventus. Possibile novità tattica per la squadra guidata da Simone Inzaghi.

Lazio-Juve, ultime da Formello: Inzaghi prova la difesa a tre, torna Felipe Anderson
Foto da laziochannel.it

Esordio stagionale all'Olimpico per la Lazio di Simone Inzaghi. Appuntamento di prestigio, contro i campioni d'Italia. Test probante per una Lazio apparsa convincente solo a metà alla prima con l'Atalanta. I biancocelesti studiano contromosse per cercare di mettere in difficoltà la corazzata bianconera. Inzaghi in questi giorni prima della gara, infatti, sta provando la difesa a tre, scelta tattica già varata ultimamente dai biancocelesti contro le zebre. Stefano Pioli approcciò la finale di Coppa Italia di due anni fa proprio con la difesa a tre. Fu una partita equilibrata, decisa da due episodi a favore della Juve: il doppio palo di Djordjevic ed il gol dicisivo ai supplementari di Alessandro Matri. 

Chissà che Inzaghi non abbia preso a modello proprio quella partita, dove la Lazio ben figurò e seppe difendersi con ordine. Da Formello arrivano indicazioni di difesa a tre, anche se tutto dipenderà dall'eventuale rientro di Radu. Se Inzaghi volesse varare questo cambio tattico, sa che il difensore laziale è imprescindibile, perchè è l'unico adatto a questo modulo e quello con più esperienza. Il romeno ha due allenamenti in gruppo sulle gambe e potrebbe farcela per sabato. Sicuro del posto è Stefan De Vrij, l'altro difensore potrebbe essere il neo arrivato Bastos con Hoedt che parte leggermente svantaggiato. Gli esterni di centrocampo, che in fase difensiva si uniscono al blocco dei tre centrali dietro, saranno Lukaku e Basta, al centro Parolo e Biglia. Sarà 3-4-3: quindi in attacco sicuro Immobile, gli esterni saranno i rientranti Lulic e Felipe Anderson. Panchina per Kishna ed il giovane Lombardi. 


Share on Facebook