Lazio a valanga nell'ultimo test austriaco: 13-1 al Kufstein

Gli uomini di Inzaghi si scatenano grazie a Palombi (tripletta), Patric, Rossi e Keita (doppietta per tutti); a segno anche Immobile. A riposo Felipe Anderson per un affaticamento, ma con la Juventus ci sarà.

Lazio a valanga nell'ultimo test austriaco: 13-1 al Kufstein
Lazio a valanga nell'ultimo test austriaco: 13-1 al Kufstein | www.corrieredellosport.it

Tempesta di goal nell’ultima amichevole del ritiro austriaco della Lazio. Gli uomini di Simone Inzaghi hanno sommerso con 13 reti la squadra locale del Kufstein prima di volare in Spagna per affrontare il Malaga, ultima amichevole in vista del primo impegno ufficiale della stagione, la Supercoppa Italiana contro la Juventus, gara fissata per il 13 di agosto.

Diversi i protagonisti del match, a cominciare dal giovane attaccante Simone Palombi, autore di una tripletta, sempre più destinato a rimanere nella rosa biancoceleste; altro gioiello della Primavera in evidenza è Alessandro Rossi, a segno con una doppietta, così come Patric ed il sempre discusso Keita Balde. A completare il tabellino ci hanno pensato Crecco, Luis Alberto, Bastos e Ciro Immobile, che chiude con la rete numero 13 al 90’. Unico neo, il goal subito al 28’ da Bicer, che comunque non può inficiare le tantissime indicazioni positive per Inzaghi.

Il modulo iniziale scelto è stato il 3-5-2: in porta Vargic, il trio difensivo formato da Wallace, Luiz Felipe e Radu; Marusic e Patric sono stati scelti come esterni, con Lucas Leiva in cabina di regia affiancato da Parolo e da Di Gennaro, mentre la coppia d’attacco di partenza è stata Keita-Palombi. È piaciuto in particolare il centrocampo: il brasiliano ex Liverpool prova già a diventare un leader, il nazionale italiano e l’ex Cagliari mostrano una buona condizione fisica ed una intesa che può soddisfare l’allenatore biancoceleste.

A commentare la prestazione al triplice fischio ci ha pensato il bomber Immobile, a segno in tutte le sei amichevoli precampionato: “Sono contento, stiamo facendo una grande pre-saeson. Stiamo lavorando bene. Tutti stanno rispondendo in maniera perfetta agli allenamenti. Dobbiamo andare avanti in questa direzione” e lancia la sfida alla Juventus, con il supporto dei tifosi: “Già Auronzo si era riempita, poi sono arrivati anche qui: siamo soddisfatti di questo entusiasmo, siamo certi che lo ritroveremo anche il 13 agosto. Ci aspetta una battaglia, arriveremo al 100%”.

Non hanno preso parte al match De Vrij, Basta e Milinkovic-Savic per scelta tecnica, mentre Felipe Anderson è stato costretto a dare forfait: il brasiliano è uscito dolorante dal precedente impegno contro il Bayer Leverkusen, ma gli esami hanno evidenziato solamente un affaticamento muscolare, curabile con qualche giorno di riposo. Sospiro di sollievo dunque per Simone Inzaghi: contro la Juventus sarà a disposizione.  

Società Sportiva Lazio